LOTTO/ Estrazioni 6 ottobre 2018, numeri vincenti Superenalotto e 10eLotto: la Smorfia e la ‘zuppa cotta’

- Morgan K. Barraco

Estrazione del Lotto e Superenalotto del 6 ottobre: 10eLotto, numeri vincenti del concorso Sisal n.120/2018: ultime notizie, aggiornamenti e tutte le vincite di giornata

lotto_superenalotto_10elotto_sisal_twitter_2017
Estrazioni del Lotto e Superenalotto

Tra i numeri fortunati tornano i “diavoli” e “o muorto”, ma con la smorfia napoletana vogliamo analizzare un altro numero fortunato, il 68, ‘a Zuppa cotta (la minestra cotta). Con il primo freddo è un buon rimedio ai malanni fisici. Un piatto “povero” che nel Lotto rappresenta fortuna e salute. I cibi cotti in alcuni casi indicano la fine di una situazione o il suo aggravarsi in senso negativo, ma nel caso della zuppa cotta si parla di raggiungimento di fortuna e salute. Nel 68 si può nascondere qualcosa che va risolto, del resto è casualmente legato ad alcuni avvenimenti storici. Il 68 per questo può essere anche simbolo di lotta, di una ricerca grintosa di ottenere un risultato, che può essere – tornando alla smorfia – fortuna e salute appunto. Questo numero può regalarvi inattese conquiste. Ma il 68 è anche un numero associato al granchio, che può nascondere nell’interpretazione dei sogni significati poco piacevoli essendo un simbolo strano ed inquietante. Ma sta a voi scegliere l’interpretazione da abbinare questo numero… (agg. di Silvana Palazzo)

I NUMERI FORTUNATI

La settimana si è chiusa con ottime indicazioni anche dal punto di vista statistico per quanto riguarda il Lotto. L’ultima estrazione ci ha regalato infatti spunti molto interessanti da questo punto di vista. Pensiamo al 77 che ha fatto poker di ruote con il concorso del sabato: Cagliari, Milano, Roma e Venezia sono quelle prescelte per essere il numero fortunato per eccellenza dell’ultima estrazione settimanale del Lotto. C’è il 47 che invece ha fatto tris di ruote, uscendo su quelle di Bari, Roma e Nazionale. E poi ci sono delle doppiette. Sulla ruota di Bari ad esempio abbiamo notato 19, 82 e 79, che sono usciti rispettivamente a Milano, Napoli e Palermo. Da Torino a Venezia il viaggio dell’88, mentre da Milano a Genova quello del 4. A proposito della ruota lombarda, qui sono usciti 19 e 68, che sono usciti rispettivamente anche sulle ruote di Bari e Nazionale. (agg. di Silvana Palazzo)

LE QUOTE DEL SUPERENALOTTO

La prima estrazione di ottobre del Superenalotto non ci regala “6”: la sestina vincente continua a farsi attendere, quindi per il prossimo concorso ci saranno 46,5 milioni di euro, che è il terzo Jackpot più alto in palio in Europa. La serata di martedì 2 ottobre si è rivelata comunque fortunata per alcuni giocatori. Ci sono quattro giocatori che hanno centrato il “5”, ciascuno con un premio di 41mila euro. Ma non è finita qui per quanto riguarda le quote: in tre hanno realizzato il “4Stella”, che frutta poco meno di 25mila euro. Quasi cento coloro che hanno realizzato il “3Stella”: le schedine vincenti sono 96, ognuna da quasi duemila euro. Bisognerà aspettare dunque l’estrazione del giovedì per tentare il nuovo assalto al “6”. Niente tris per quanto riguarda la sestina esatta, che è stata centrata due volte da inizio anno: ricordiamo i 130,2 milioni vinti il 17 aprile a Caltanissetta e i 51,3 milioni distribuiti in tutta Italia grazie a un sistema da 45 quote con l’estrazione dello scorso 23 giugno. (agg. di Silvana Palazzo)

I NUMERI VINCENTI!

Lotto, 10eLotto e Superenalotto non hanno più segreti, almeno per questa volta. Almeno per i numeri vincenti. Sì, perchè puntualissimi i numeri fortunati si sono rivelati ed è arrivato il momento per scoprire se i nostri sogni di gloria sono stati premiati dalla realtà o sono destinati a sciogliersi come neve al sole. E allora ecco, di nuovo, il momento della verità. Il momento in cui potremmo davvero lasciare la nostra condizione di persone più o meno agiate e prendere decisamente la via della ricchezza. Che ci vuole? Basta indovinare la combinazione fortunata del jackpot. O quantomeno un bel terno secco o la combinazione del 10eLotto. Certo le possibilità non sono “altissime”, ma in fin dei conti l’emozione del brivido anche solo di andarci vicino vale una modica giocata. E allora “in bocca al lupo”, tra poco saprete. E ricordate di controllare sempre, sempre, il vostro tagliando anche in ricevitoria. L’attesa è finita: ecco i numeri vincenti.

Estrazione 10eLotto n°120 del 06/10/2018

2 – 15 – 17 – 19 – 37 – 38 – 39 – 43 – 47 – 49 – 50 – 51 – 59 – 77 – 78 – 79 – 80 – 82 – 85 – 88

Numero Oro (primo estratto sulla ruota di Bari): 19

Doppio Oro (primo e secondo estratto sulla ruota di Bari): 19 – 82

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Ultima estrazione Superenalotto n. 120 del 06/10/2018

COMBINAZIONE VINCENTE

77 28 33 75 27 78

NUMERO JOLLY

20

SUPERSTAR

33

(I numeri vincenti del concorso del SuperEnalotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Estrazione n°120 del 06/10/2018
NAZIONALE 68 66 65 47 29
BARI 19 82 47 63 79
CAGLIARI 77 49 39 78 53
FIRENZE 50 43 59 33 26
GENOVA 85 38 15 4 34
MILANO 77 80 68 19 4
NAPOLI 82 17 84 8 35
PALERMO 51 79 9 89 52
ROMA 37 78 64 47 77
TORINO 38 2 88 49 62
VENEZIA 2 88 39 10 77

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

I RITARDATARI

E per la nostra rubrica che introduce alla nuova estrazione del Lotto, 10eLotto e Superenalotto è arrivata la rubrica dedicata ai numeri ritardatari. Il più atteso è senza discussione il numero 82 sulla ruota di Firenze, assente ormai da 173 turni consecutivi. In seconda posizione, ma ben distanziato rispetto al leader toscano, ecco il numero 54 sulla ruota di Torino, che non fa capolino da 139 estrazioni. Completa il podio il numero 78 sulla ruota di Cagliari (108), ma di certo non può dormire sonni tranquilli con il numero 86 sulla ruota di Bari a quota 104. Del club dei centenari, senatori tra i ritardatari, fanno parte anche il numero 11 sulla ruota di Palermo (103) e da giovedì anche il 50 sulla ruota di Torino (100). Il più vicino a farne parte? Il 63 sulla ruota di Roma, assente ormai da 98 estrazioni. (agg. di Dario D’Angelo)

CRESCE L’ATTESA PER LA PROSSIMA ESTRAZIONE

Il concorso del Lotto, Superenalotto e 10eLotto arriva puntuale anche questo sabato, per chiudere la settimana in compagnia della Sisal. I due giochi dispenseranno nuovi premi grazie ai numeri vincenti che verranno estratti questa sera: siete già pronti? Manca ancora un po’ di tempo prima che il bussolotto ci regali nuove emozioni e questo ci dà la possibilità di dare una sbirciata alle ultime statistiche. Il 10eLotto e le vincite dello scorso giovedì sono ancora in via di elaborazione, ma possiamo già sapere chi ha raggiunto per ora il primo posto in classifica per il Lotto. Due terni secchi su Genova hanno premiato due vincitori di Olbia, in provincia di Sardegna, con un premio da 13 mila euro ciascuno. La combinazione fortunata è formata da 1-8-79 e non è escluso che il vincitore sia in realtà uno solo. I premi dell’ultima estrazione ammontano inoltre a 5,6 milioni di euro, mentre si sale fino a 846 milioni per i bottini assegnati da inizio anno.

LE QUOTE DELL’ULTIMO CONCORSO

Il Jackpot del SuperEnalotto è destinato ad aumentare ancora il suo valore? Tutti i giocatori della Sisal sono in attesa di una risposta, che verrà rivelata solo questa sera grazie al nuovo concorso. Il montepremi non è stato infatti centrato nell’ultima estrazione e la quota di oggi è di 47,6 milioni di euro. Continua intanto l’altalena di tutti gli altri premi, come ci dimostra la statistica dello scorso giovedì. Il 4+ ha raggiunto la posizione più alta della classifica con quasi 40 mila euro realizzati da un unico fortunello. Quasi la metà invece il bottino del 5, che supera di poco i 20 mila euro grazie alle giocate di otto appassionati. Sale di qualche punto il 3+, pari a 2.636 euro e destinato a 64 giocatori, mentre 411 vincitori hanno centrato 398,26 euro grazie al 4. I tagliandi vincenti per il 3 da 26,36 euro sono invece 18.699, mentre 286.503 è il numero dei giocatori che hanno indovinato il 2, con un premio di 5,34 euro. Si conclude ancora una volta il valzer delle vincite con le tre quote fisse, 2+ in testa. 100 euro in premio per 1.159 vincitori, mentre 10 euro a ciascuno dei 7.609 appassionati che hanno imbroccato l’1+. Per ultimo lo 0+, con un tesoretto storico da cinque euro realizzato da 16.072 giocatori.

LA SMORFIA NAPOLETANA

Siamo preparati al concorso del Lotto? L’estrazione inizierà fra poco, ma abbiamo ancora un po’ di tempo per assicurarci di aver giocato tutti i numeri che solleticano la nostra voglia di vincere. Alcuni giocatori infatti preferiscono registrare la schedina subito dopo l’estrazione, ma a distanza di qualche ora hanno già in mente una nuova combinazione da giocare. Altri invece rimandano il tutto all’ultimo momento, con conseguente possibilità di non partecipare al gioco. Per evitare di rientrare fra gli esclusi, la nostra Rubrica vi propone anche oggi una combinazione di numeri ottenuti grazie ad una news ed alla smorfia napoletana. Parliamo di rifiuti, ambiente e plastica. La spesa comporta spesso l’acquisto anche di imballaggi destinati poi al cestino della spazzatura e dato l’inquinamento sempre più imponente, alcune organizzazioni e cittadini singoli si sono già attivati per ridurre lo spreco il più possibile. E’ il caso di Tippi Thole e del figlio, che hanno scelto di accogliere la sfida di Movimento per i Rifiuti Zero e ridurre in modo drastico la propria spazzatura. La donna era già attenta alla sostenibilità, ma ha deciso di impegnarsi di più ed ha ridotto il suo contributo all’inquinamento. Il risultato? Un solo barattolo di rifiuti la settimana, contro i bidoni raccolti in media da ogni famiglia. Tippi ha deciso infatti di non acquistare più alcun articolo che preveda gli imballaggi in plastica o carta, affidandosi per esempio ai piccoli coltivatori locali. Cosa ci svela la smorfia: abbiamo la spazzatura, 70, la raccolta, 73, l’impatto, 8, l’ambiente, 84, ed il bidone, 28. Come Numero Oro scegliamo invece la riduzione, 56.

COME LO SPENDO IL JACKPOT?

Il SuperEnalotto e il Jackpot sono pronti ad accogliere i nuovi vincitori di questa sera. Il concorso è ormai alle porte ed ogni appassionato si sta organizzato per assistere all’estrazione dei numeri vincenti. Sarà di certo una serata fortunata per tutti i giocatori che riusciranno a centrare il bersaglio, grazie a combinazioni e quote. Non bisogna dimenticare tuttavia che uno dei problemi maggiori degli aspiranti vincitori è rappresentato in realtà dal momento successivo alla vittoria, a tutto ciò che accade subito dopo il taglio del nastro. Come valorizzare al meglio il bottino appena centrato? La nostra Rubrica e KickStarter si uniscono ancora oggi per proporvi un progetto su cui fare un piccolo o grande investimento, a prescindere dal premio che realizzerete. Parliamo di Pictar Pro, un dispositivo in grado di trasformare un semplice smartphone in una vera fotocamera provvista di dozzine di controlli e funzioni. Un semplice cellulare potrà diventare così una macchina fotografica digitale all’avanguardia, grazie ad un dispositivo che riduce la differenza che esiste fra le due realtà. Batteria interna di tipo intelligente, mirino, treppiede e supporto per stabilizzare le riprese, oltre ad altri tipi di controllo. Il tutto per un peso ultra leggero. L’asta durerà ancora 46 giorni, ma il goal è già stato più che raggiunto grazie agli oltre 96 mila euro in donazioni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori