“Roberta Ragusa forse fuggita con amante”/ Antonio Logli punta sull’allontanamento nel ricorso in Cassazione

“Roberta Ragusa forse fuggita con amante”, questa la tesi della difesa Antonio Logli nel ricorso in Cassazione. Si punta ancora sull’allontanamento volontario

29.11.2018 - Silvana Palazzo
Roberta Ragusa (Facebook)

Antonio Logli prova a rigiocarsi la carta dell’allontanamento volontario di Roberta Ragusa. Nel ricorso presentato in Cassazione dalla difesa dell’uomo condannato a 20 anni di carcere per l’omicidio della moglie si fa riferimento all’ipotesi di una relazione extraconiugale di Roberta. Da qui la tesi dell’allontanamento volontario, su cui la Corte d’Appello però è stata chiara. Ma andiamo con ordine. Secondo gli avvocati, i giudici avrebbero trascurato alcuni elementi sull’ipotesi che Roberta Ragusa sia fuggita con un amante. La difesa di Antonio Logli ha deciso di puntare su questa tesi per il ricorso in Cassazione, nonostante i giudici della Corte d’assise d’appello di Pisa siano stati chiari sull’infondatezza di qualsiasi ipotesi di allontanamento volontario. «Il fatto che alcuni testimoni abbiano escluso la possibilità di una relazione extraconiugale di Roberta Ragusa non vale a fornire la prova certa della sua inesistenza. L’affermazione al riguardo del giudice è contraddetta da specifiche evidenze istruttorie di cui lo stesso, con conseguente travisamento probatorio, non tiene conto alcuno». Così scrivono gli avvocati nel documento di cui la rivista Giallo ha pubblicato alcuni stralci.

ANTONIO LOGLI, “ROBERTA RAGUSA FORSE FUGGITA CON AMANTE”

Nel ricorso si fa riferimento a evidenze istruttorie, cioè prove. Sarebbero due testimonianze di due vicini di casa di Antonio Logli e Roberta Ragusa, amici di lunga data dell’uomo, che parlano di “voci di paese” riguardo una fantomatica relazione della donna. Gli avvocati di Logli non citano solamente queste testimonianze ma cercano di smontare le conclusioni dei giudici affermando che il fatto che sia stata esclusa questa ipotesi non significherebbe che ciò non sia stato possibile. Ancora una volta, la difesa del marito di Roberta Ragusa prova ad avanzare la tesi della fuga. Solo pochi mesi fa gli avvocati avevano parlato di una possibile fuga in America. Questa volta alludono ad un amante. Ma l’unica relazione extraconiugale emersa dalle indagini è quella di Antonio Logli con l’amica e babysitter dei figli di Roberta, Sara Calzolaio, che attualmente è la sua compagna. La donna vive infatti oggi nella casa di Roberta con i figli della donna, entrambi schieratisi a favore del padre.



© RIPRODUZIONE RISERVATA