Lotto/ Estrazioni 1 dicembre 2018, numeri vincenti Superenalotto e 10eLotto: i fortunati e il poker di ruote

Estrazione del Lotto e Superenalotto del 1 dicembre: 10eLotto, numeri vincenti del concorso Sisal n.144/2018: ultime notizie, aggiornamenti e tutte le vincite di giornata

01.12.2018, agg. il 02.12.2018 alle 15:58 - Morgan K. Barraco
lotto_superenalotto_giochi_estrazioni_sisal_twitter_2017
Estrazioni del Lotto e Superenalotto

All’attesa dei numeri vincenti del Lotto fa seguito una grande attenzione. Dopo l’estrazione si apre la fase di analisi: per i giocatori delle loro schedine, per noi delle statistiche. Non può passare inosservato il 23, il numero fortunato d’eccellenza del concorso di sabato 1 dicembre. Questo numero ha registrato un poker di ruote: è uscito infatti su quelle di Firenze, Genova, Milano e Roma. Su due di queste ruote ha incrociato un altro numero, l’87 che invece ha fatto tris: si sono visti sulle ruote di Firenze e Milano, ma l’87 è poi uscito su quella di Torino. Quest’ultima ruota ha ospitato anche i numeri 17 e 57, usciti rispettivamente anche a Firenze e Genova. Da Bari a Milano il viaggio del 7, da Cagliari a Firenze quello del 60. A proposito di bis, ci sono tre numeri usciti sulla ruota di Venezia che poi hanno preso strade diverse: il 22, uscito anche sulla ruota di Palermo, 88 con bis a Napoli e 21 a Milano. (agg. di Silvana Palazzo)

LA SMORFIA E IL 23

Il numero che abbiamo scelto oggi per la consueta rubrica della smorfia napoletana è un numero radicato nella tradizione napoletana. Ci riferiamo al 23, ‘o scem. A differenza del matto, che fa 22, questo è il numero che si associa alle persone poco intelligenti, che non comprendono ciò che viene detto loro e che non sono capaci di sostenere un ragionamento. Non è sempre piacevole incontrare questi personaggi, né sognarlo, soprattutto se a questa figura si associa qualcuno di conosciuto che non ci è neppure simpatico. Il miglior modo di esorcizzare tali presenze, lo dice la smorfia napoletana, è giocare i numeri a essi collegati per tramutare la sfortuna di averli incontrati o sognati nella fortuna di avere vinto grazie a loro. Una serie di coincidenze portano a pensare che il 23 sia davvero foriero di buoni auspici e che, nonostante la tradizione lo voglia legato allo scemo, sia buono per tentare una vittoria importante. (agg. di Silvana Palazzo)

I CENTENARI DEL LOTTO

Così come il Jackpot per il Superenalotto, anche il capofila dei ritardatari del Lotto si fa desiderare. L’82 su Firenze si è confermato leader dei centenari nell’ultima estrazione della settimana, la prima di dicembre. Il traguardo che sta per raggiungere è importante, visto che è arrivato a quota 198 assenze. Dietro di sé però ci sono ben nove ritardatari a tre cifre, quindi la competizione è agguerrita. Al secondo posto il 54 su Torino con 164 ritardi, al terzo il 50 ancora su Torino con 125 assenze. Fuori dal podio il 48 su Cagliari, che manca da 111 estrazioni, mentre l’80 e il 36 su Genova sono rispettivamente a 110 e 107 estrazioni di ritardo. Segue il 46 su Palermo con i suoi 106 appuntamenti saltati, mentre l’88 sulla Nazionale non si vede da 105 estrazioni. Nella top ten anche il 66 su Bari, che di assenze ne ha accumulate 103, poi il 65 su Torino che è a 101 estrazioni di ritardo. (agg. di Silvana Palazzo)

LE QUOTE DEL SUPERENALOTTO

Si è conclusa senza “6” la prima estrazione del Superenalotto per quanto riguarda il mese di dicembre. Il Jackpot prosegue la sua corsa da record: è arrivato a quota 72,1 milioni di euro. La combinazione vincente del fine settimana non è stata centrata, ma si può festeggiare anche se non è stata azzeccata la sestina vincente. Ci sono quattro giocatori che hanno centrato il “5”, ognuno dei quali ha vinto 52mila euro. Una di queste vincite è stata centrata grazie alla Bacheca dei sistemi, le altre tre sono state realizzate a Napoli, Campogalliano (Modena) e Ginosa (Taranto). Ci sono poi ben sette “4 stella” a cui vanno invece 31mila euro. Sono addirittura 85 le schedine vincenti per quanto riguarda il “3 stella”, per le quali le vincite corrispondono a 2.608,00 euro. Restano due, quindi, le vincite per quanto riguarda il premio di prima categoria, ovviamente per quest’anno. C’è ancora un mese per tentare il tris o fare addirittura meglio… (agg. di Silvana Palazzo)

ESTRAZIONE NUMERI VINCENTI

Lotto, 10eLotto e Superenalotto hanno dato il loro responso: anche questa sera i numeri vincenti sono stati diffusi prontamente dal sito dei monopoli di stato. Prima estrazione del mese di Dicembre, e nuova possibilità per mettere le mani sulla somma da capogiro del Jackpot del Superenalotto. Ma anche, con qualche piccola pretesa in meno, su gruzzoletti comunque di buon rispetto del 10eLotto o di qualche terno con centenari del Lotto. E se non sarà per oggi, allora, forse, ci si potrà rifare in seguito, e male che vada, giocando respomsabilmente ci rimarrà una bella emozione. E allora adesso è il momento di farvi il nostro “in bocca al lupo” ricordandovi di controllare i numeri del vostro tagliando, in ogni caso, anche in ricevitoria.

Estrazione 10eLotto n°144 del 01/12/2018

3 – 5 – 7 – 11 – 14 – 21 – 22 – 23 – 25 – 27 – 29 – 32 – 51 – 53 – 57 – 58 – 60 – 85 – 87 – 88

Numero Oro (primo estratto sulla ruota di Bari):

58

Doppio Oro (primo e secondo estratto sulla ruota di Bari):

58 – 7

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Ultima estrazione Superenalotto n. 144 del 01/12/2018

COMBINAZIONE VINCENTE
7 – 80 – 16 – 84 – 33 – 54

NUMERO JOLLY
18

SUPERSTAR
74

(I numeri vincenti del concorso del SuperEnalotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Estrazione n°144 del 01/12/2018
NAZIONALE 15 36 6 21 48
BARI 58 7 14 29 40
CAGLIARI 60 3 53 83 42
FIRENZE 87 60 23 17 69
GENOVA 23 57 27 33 32
MILANO 87 7 21 8 23
NAPOLI 29 88 32 31 16
PALERMO 5 58 22 59 90
ROMA 85 11 37 23 44
TORINO 25 57 4 17 87
VENEZIA 51 22 88 21 9

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

I RITARDATARI

Torna, insieme al 10eLotto e Superenalotto, la prima estrazione del Lotto del mese di dicembre e ultime fatiche per il numero 82 sulla ruota di Firenze per raggiungere quota 200 assenze tra i numeri ritardatari e confermarsi leader indisturbato dei numeri ritardatari. Alle sue spalle si riconferma la coppia di Torino, con il numero 54 assente da 163 turni consecutivi e il numero 50 che a sua volta non fa capolino tra gli estratti da 124 concorsi. In quarta e quinta posizione abbiamo rispettivamente il numero 48 sulla ruota di Cagliari (110) e il numero 80 su quella di Genova (109). La ruota del capoluogo ligure attende anche l’uscita del numero 36 (106), mentre a Palermo il grande atteso da 105 turni è il 46. Completano la top ten di iscritti al “club dei centenari” il numero 88 sulla ruota Nazionale (104), il 66 sulla ruota di Bari (102) e infine il 65 sulla ruota di Torino (100). (agg. di Dario D’Angelo)

CRESCE L’ATTESA PER LA PROSSIMA ESTRAZIONE

Primo concorso del mese per Lotto, Superenalotto e 10eLotto, con nuove opportunità di vincere i numerosi premi messi a disposizione dalla Sisal dopo le ultime estrazioni. Chiuso il mese di novembre, molti giocatori avranno di certo centrato delle vincite importanti grazie ad entrambi i giochi. Chi ha raggiunto però la vetta della classifica? Rivediamo la statistica, che ci segnala subito la vittoria del 10eLotto sul cugino Lotto. Il primo posto è stato assegnato alla provincia di Teramo, grazie a Campli, dove è stato indovinato un 9 da 50 mila euro. Il fortunello è seguito da Benevento, dove un appassionato ha centrato un 5 da 8 mila euro, mentre 6 mila sono finiti a Borso San Lorenzo, nel Fiorentino, grazie ad un altro 4. In tutto l’estrazione ha premiato i giocatori con 3,9 miliardi dall’inizio di quest’anno, contro i 31,2 milioni di euro per l’ultimo appuntamento. Per il Lotto la vincita maggiore riguarda invece la provincia di Catanzaro, con un premio da 47,500 euro grazie ad un fortunello di Amato. Una giocata su Firenze davvero fortunata, con un terno e tre ambi all’attivo. Ambo secco su Milano per un giocatore di Varese, che ha imbroccato i 18.750 euro e la provincia di Napoli, che con tre numeri vincenti ha registrato 15.250 euro. In tutto le vincite annuali salgono fino a poco più di un miliardo, contro gli 11,4 milioni di euro nell’ultimo appuntamento.

LE QUOTE DELL’ULTIMO CONCORSO

Sale il Jackpot del SuperEnalotto, di nuovo sul palcoscenico della Sisal questa sera grazie ad una nuova estrazione. Premi, appassionati, numeri vincenti, combinazioni fortunate. Fra poche ore sarà tutto molto più chiaro, soprattutto in materia di vincite. Per rimanere concentrati nel gioco possiamo continuare a parlare di statistiche, concentrandoci in particolare su quanto accaduto nell’ultimo appuntamento. Sfumata la possibilità di vincere il montepremi, le vincite maggiori sono state quelle delle quote successive. Aumenta il valore di alcune combinazioni a discapito dell’appuntamento precedente, con il 5 in prima fila che supera la soglia di 80 mila euro. Due vincitori che si scontrano contro i tre appassionati che hanno centrato il 4 è da oltre 37 mila euro. Segue a distanza il 3+ da 2.707 euro finito nelle tasche di 76 giocatori, mentre i 374,34 euro del 4 hanno premiato 438 vincitori. Infine si chiude la classifica variabile con la doppietta del 3 e del 2, il primo del valore di 27,07 euro ed il secondo di 5,33 euro. Nel primo caso i vincitori sono stati 18.255, mentre nel secondo 287.930 in tutto. Proseguiamo poi con la rosa dei tre a quota fissa della linea Superstar, dove primeggia il 2+ da 100 euro con 1.174 vincitori. Per i 10 euro dell’1+ i giocatori fortunati sono invece 8.150 ed infine 18.400 i biglietti vincenti abbinati ai cinque euro offerti dallo 0+.

COME LO SPENDO IL JACKPOT?

Ancora pochi minuti ed il Jackpot del SuperEnalotto potrebbe bussare proprio alla nostra porta. L’estrazione di questa sera potrebbe premiare uno dei giocatori in gara con il premio più alto del gioco della Sisal, in seguito a tanti mesi di assenza. Sarebbe un buon modo non solo per iniziare il mese di dicembre, ma anche per concludere il 2018. Le fasi di gioco sono importanti allo stesso modo, ma dopo aver scelto i numeri per la nostra schedina, è meglio se pensiamo fin da adesso come investire al meglio il nostro bottino. Kickstarter e la nostra rubrica vi propongono oggi Memo Note, l’agenda digitale che funziona da notebook privato, tablet, caricatore aggiuntivo, luce da lettura e persino come card holder. Istantaneo quanto innovativo il suo utilizzo, che sfrutta lo schermo LCD tipico del tablet per aiutarci ad organizzare la nostra agenda con pochi passaggi. Mancano solo 12 ore e l’asta ha già dato i suoi frutti, superando di 10 mila euro circa il goal richiesto dall’azienda produttrice, la Memonote Lepow, ora alla sua prima invenzione.

LA SMORFIA NAPOLETANA

Siamo ad un passo dal Lotto e dai numeri vincenti di oggi. E questo vuol dire non solo tanti premi per molti dei giocatori in gara, ma anche una confusione totale per alcuni appassionati alle prime armi per quanto riguarda i numeri da giocare. Siamo ancora fermi alla schedina e questo potrebbe chiuderci le porte del concorso prima del previsto. Meglio correre ai ripari: la nostra Rubrica vi guiderà grazie alla luce della smorfia napoletana ed alla news che abbiamo scelto oggi per quest’occasione. Sembra che le ore da dedicare al sonno siano così importanti che un’azienda giapponese ha deciso di premiare tutti i suoi dipendenti per le ore di riposo. Chi riuscirà a dormire di più, potrà ottenere dei premi interessanti. Il motivo? L’azienda nipponica è consapevole del fatto che i dipendenti potranno essere più produttivi solo quanto il ciclo di sonno sarà completo e davvero rilassante, facendo saltare loro anche le pause caffè. Vediamo il pensiero della smorfia: abbiamo il riposo, 59, il sonno, 60, il Giappone, 2, il premio, 74, e la calma, 10. Come Numero Oro scegliamo invece il contrario, 70.

I RISULTATI DELL’ULTIMA ESTRAZIONE DEL SUPERENALOTTO (VIDEO)



© RIPRODUZIONE RISERVATA