Lotto/ Estrazioni Superenalotto e 10eLotto: numeri vincenti 13 dicembre 2018 e le quote

Estrazione del Lotto e Superenalotto del 13 dicembre: 10eLotto, numeri vincenti del concorso Sisal n.149/2018: ultime notizie, aggiornamenti e tutte le vincite di giornata

13.12.2018, agg. il 14.12.2018 alle 17:13 - Morgan K. Barraco
Superenalotto_lotto_numeri_biglietto_lapresse_2017
Estrazioni del Lotto e Superenalotto (LaPresse)

Si è chiusa senza “6” la seconda estrazione della settimana del Superenalotto, quindi il Jackpot sale a 76,9 milioni di euro in vista del prossimo concorso. Anche se ieri sera nessuno ha indovinato la sestina vincente, possono festeggiare 23 giocatori che hanno centrato il “5”, ognuno dei quali vince 7mila euro. Ci sono poi quattordici “4 stella” a cui invece vanno 10mila euro. Il bottino per chi ha realizzato il “3 stella” è di 1.177,00 euro. In questo caso le schedine vincenti sono ben 292. Sta di fatto che il premio di prima categoria è stato centrato solo due volte quest’anno. La prima il 17 aprile con 130,2 milioni di euro vinti a Caltanissetta. L’altra vincita è stata realizzata lo scorso 23 giugno con 51,3 milioni distribuiti in tutta Italia con un sistema da 45 quote. Continuano ad andare a vuoto gli assalti al “6” e di conseguenza cresce il montepremi. Prima di chiudere l’anno c’è ancora la possibilità di fare tris… (agg. di Silvana Palazzo)

I CENTENARI

Il numero complessivo dei numeri centenari del Lotto resta a 10 dopo l’estrazione di giovedì 13 dicembre. Ma questo non vuol dire che non ci siano state novità, anzi ce n’è una molto importante: è tornato il 48 su Cagliari dopo 115 turni di assenza. Tra i ritardatari a tre cifre però diamo il benvenuto al 60 sulla Nazionale che ha tagliato il prestigioso traguardo delle 100 estrazioni di assenza, diventando appunto un centenario. Sulla leadership ci sono però conferme: in vetta resta il 54 su Torino, che ha allungato a 169 la quota degli appuntamenti andati a vuoto, mentre sulla stessa ruota registriamo ritardi centenari anche per il 50, a quota 130, il 65 che è a 106 assenze, mentre 41 e il 78 mancano da 104 concorsi. Due invece i centenari di Genova: 80, con le sue 115 assenze, e il 36 che manca da 112 estrazioni. I restanti centenari del Lotto sono il 46 su Palermo (111) e il 66 su Bari (108). (agg. di Silvana Palazzo)

76, ‘A FUNTANA E LA SMORFIA

Vi è mai capitato di esprimere un desiderio davanti ad una fontana, magari quella di Trevi a Roma? Beh potete giocare il 76 al Lotto, visto che la smorfia napoletana lo associa proprio alla “funtana”. Se la sognate o succede qualcosa di particolare, potete scegliere questo numero per tentare la fortuna. Grazie all’elemento principale dell’acqua, questo è un simbolo di sentimenti. La fontana, con il suo vivace zampillare, è anche simbolo di ricompense o di una realizzazione spirituale. Ma se siete più terreni, potete pensare alle ricompense economiche, come quelle che garantisce appunto il gioco del Lotto. A questo numero è associato anche il sognare di frustare o vedere un uomo frustato, quindi è simbolo di punizione e autorità. Discorso simile se sognate un’orchestra, anche se i risvolti potrebbero essere opposti: se siete spettatori l’inconscio forse vi sta dicendo che dedicate troppo tempo a piaceri oziosi, se ne siete parte vuol dire che amate il lavoro di squadra. (agg. di Silvana Palazzo)

I NUMERI FORTUNATI

Il primo e ultimo numero estratto: strano destino per l’83 nell’estrazione del Lotto di giovedì 13 dicembre 2018, accompagnato come sempre dai fidati Superenalotto e 10eLotto. È uscito sulla ruota Nazionale e ha chiuso il gruppo di numeri vincenti per quanto riguarda quella di Venezia. Una doppietta che sa di testacoda per questo numero fortunato, che però non è l’unico dell’ultimo concorso. C’è ovviamente spazio per l’81, uscito sulle ruote di Bari e Firenze, mentre il 46 ha fatto un bel viaggio da Milano a Roma. Da Cagliari a Napoli quello del 21, mentre il 30 ha fatto bis di ruote con quelle di Bari e Venezia. Ci sono poi due numeri che hanno deciso di condividere il viaggio tra ruote nell’ultima estrazione del Lotto: ci riferiamo al 69 e al 19, entrambi usciti sulle ruote di Firenze e Napoli. Un altro aspetto curioso di un concorso che ha riservato molte sorprese agli appassionati di questo gioco, e che continua a fare da tempo. (agg. di Silvana Palazzo)

NUMERI VINCENTI DI LOTTO E SUPERENALOTTO

Tornano i numeri vincenti di Lotto, 10eLotto e Superenalotto. Puntuali come ad ogni estrazione i monopoli hanno diffuso le cifre vincenti per il concorso di oggi. E subito è corsa a controllare i propri tagliandi, a vedere se Santa Lucia tra i suoi doni ha anche un bel biglietto vincente del Superenalotto con il relativo jackpot, o magari un bel terno al Lotto (con centenario ovviamente) per una ulteriore bella vincita. Chissà, dal canto nostro possiamo solo dare ancora una volta l’augurio più sincero di buona fortuna e ricordarvi che – in qualsiasi caso – è ottima abitudine controllare il vostro tagliando anche in ricevitoria. E allora, Avete vinto?

Estrazione 10eLotto n°149 del 13/12/2018

1 – 2 – 4 – 19 – 21 – 23 – 30 – 31 – 34 – 35 – 41 – 50 – 53 – 63 – 64 – 69 – 79 – 81 – 86 – 88

Numero Oro (primo estratto sulla ruota di Bari): 4

Doppio Oro (primo e secondo estratto sulla ruota di Bari): 4 – 81

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Ultima estrazione Superenalotto n. 149 del 13/12/2018

COMBINAZIONE VINCENTE
30 – 12 – 9 – 21 – 7 – 41

NUMERO JOLLY
44

SUPERSTAR
19

(I numeri vincenti del concorso del SuperEnalotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Estrazione n°149 del 13/12/2018
NAZIONALE 83 27 39 25 87
BARI 4 81 31 30 14
CAGLIARI 79 21 70 11 48
FIRENZE 69 19 80 81 54
GENOVA 23 41 82 89 72
MILANO 64 63 46 10 38
NAPOLI 21 1 69 71 19
PALERMO 86 88 50 45 3
ROMA 53 50 24 46 33
TORINO 35 34 33 12 26
VENEZIA 30 2 40 58 83

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

I RITARDATARI

Mentre molti di noi sono sulle spine per l’estrazione del 10eLotto e del Superenalotto, anche il Lotto torna con una nuova estrazione e così anche l’appuntamento con i centenari. La classifica dei numeri ritardatari si è arricchita negli ultimi concorsi, ma vede in vetta ancora il 54 su Torino con 168 assenze. Sarà ancora il capofila dei centenari dopo la nuova estrazione di oggi? Una cosa è certa: per ora al secondo posto svetta un altro numero torinese, il 50, che è salito a 129 concorsi di ritardo. A completare il podio è il 48 su Cagliari, che invece manca da 115 estrazioni. Ad una sola lunghezza l’80 su Genova, mentre il 36, sempre su Genova, non si vede da 111 concorsi. Le curiosità statistiche riguardano anche gli ambi: quelli più ritardatari delle serie classiche vedono l’assenza del 6 su Roma e del 7 su Napoli da 88 turni. Per le decine invece la 60-69 su Torino a 42, mentre per le figure c’è la 7 su Cagliari a 64. Questi dunque i punti fermi in vista del nuovo appuntamento con il Lotto.

CRESCE L’ATTESA PER LA PROSSIMA ESTRAZIONE

La fortuna ritorna a piovere sul Lotto, Superenalotto e 10eLotto e tutti i giocatori che parteciperanno all’estrazione di questa sera, che segue con il solito ritmo quelle di martedì. Le due lotterie della Sisal saranno di scena nelle prime ore della serata di oggi, ma gli appassionati sono già in attesa di scoprire i risultati. Soprattutto in seguito al colpo di fortuna registrato nell’ultimo appuntamento del Lotto, dove un fortunello è riuscito a centrare una vincita davvero importante. Il bottino ammonta ad oltre 612 mila euro, mentre il vincitore è di Budussò, nel Sassarese e il biglietto fortunato è abbinato a Tutte le ruote, per una cinquina da brividi. Gli stessi cinque numeri hanno portato fortuna anche ad un giocatore di Roma, grazie a 45 mila euro indovinati sulla ruota cpaitolina. Al terzo posto del podio troviamo invece una quaterna azzeccata a Fermo, per 13.800 euro in premio. Le vincite totali salgono quindi a circa 1,1 miliardi di euro, mentre 6,2 milioni per l’ultimo concorso. Per il 10eLotto, il vincitore che ha realizzato la vincita maggiore è di Comiso, in provincia di Ragusa, mentre il premio è di 50 mila euro per nove numeri indovinati su 10. Stessa sorte anche per un appassionato di Monserrato, in provincia di Cagliari, mentre due vincite al tezo posto con un premio da 20 mila euro. I giocatori sono di Bellante, in provincia di Teramo, e Paterno, in provincia di Potenza. Le vincite dell’anno salgono a più di 4,1 miliardi di euro, mentre l’ultima estrazione ha regalato 16 milioni in tutto.

LE QUOTE DELL’ULTIMO CONCORSO

Continua il giro di fortuna al SuperEnalotto: il Jackpot non si è ancora presentato nell’estrazione, ma le quote minori sono in salita. Ritorna infatti in scena il 5+1, questa volta con un premio da oltre 465 mila euro destinato ad un solo fortunello. Secondo posto in classifica per il premio del 5, pari a più di 37 mila euro e centrato da quattro giocatori. Il bottino del 4+ scende invece della metà, fino a quota 18.242 euro per tre appassionati, mentre 1.771 euro è il premio del 3+, indovinato da 120 vincitori. Si prosegue con il 4, imbroccato da 845 giocatori e con un premio da 182,42 euro, mentre 17,71 euro associato al 3 sono stati donati a 26.089 appassionati. Il 2 scende ancora una volta: il premio è da 5 euro tondi, mentre i vincitori sono 335.351. Lo stesso premio viene inoltre assegnato dallo 0+ ai possessori di 19.546 tagliandi vincenti. 10 euro invece per i 9.760 giocatori che hanno indovinato l’1+, mentre i 1.570 appassionati che hanno imbroccato il 2+ conquistano il premio corrispondente da 100 euro.

COME LO SPENDO IL JACKPOT?

SuperEnalotto e Jackpot alzeranno il sipario di una nuova estrazione questa sera. Mancano ancora alcune ore prima dell’inizio del nuovo concorso e non c’è niente di meglio che occupare il tempo ideando un piano dettagliato per il post vincita. Come sfruttare al meglio il bottino appena conquistato? Il montepremi e tutte le quote minori rappresentano una vincita importante, a prescindere dall’entità dei tesoretti. Per questo è meglio non lasciare nulla al caso, approfittando per esempio ai consigli della nostra Rubrica. Grazie a KickStarter abbiamo trovato un progetto che potrebbe fare al caso vostro: OrCam MyMe è l’ultimo dispositivo che sfrutta il riconoscimento visivo grazie ad una fotocamera ad alta risoluzione, con cui immortalare chiunque si trovi di fronte a noi. Utile per aggiornare i contatti con un profilo personalizzato ed organizzare al meglio la lista di nomi e numeri che ci interessa. OrCam MyMe è utile anche sul lavoro, per creare business card al volo o semplicemente per catalogare le nostre conoscenze online e reali grazie a tag e molto altro ancora. L’asta rimarrà aperta ancora per 29 giorni, mentre il goal da oltre 35 mila euro è già stato centrato.

LA SMORFIA NAPOLETANA

Lotto e numeri vincenti saranno il pre-cena preferito da tutti gli appassionati della Sisal. Si ritorna sul palcoscenico della lotteria per un nuovo concorso, ma solo se provvisti della schedina già compilata. In caso di dubbi il rischio è alto e non riguarda solo l’esclusione dall’estrazione, ma anche dalla possibilità di vincere uno dei premi previsti dal gioco. La nostra Rubrica vi aiuterà ad impedire di rimanere fra i grandi esclusi di stasera, grazie ad una news analizzata con la lente d’ingrandimento della smorfia napoletana. Parliamo di ossigeno, ambiente e di metodi alternativi per sopravvivere. Sembra che uno scienziato abbia deciso di dare vita ad un esperimento piuttosto insolito: ha scelto di vivere in una tenda a tenuta d’aria con all’interno solo 200 piante. L’obbiettivo è scoprire se il quantitativo di ossigeno prodotto dalle piante riuscirà a trasformare l’anidride carbonica presente nell’aria in tempo utile perché possa tenerlo in vita. Nonostante l’idea potenzialmente vincente, lo scienziato ha dovuto interrompere il test già solo dopo 15 ore a causa degli alti livelli di CO2 già presenti nell’aria. Vediamo cosa ci dice la smorfia: abbiamo l’ossigeno, 41, la scarsità, 82, la vita, 79, il respiro, 32, e la pianta, 83. Come Numero Oro scegliamo invece l’esperimento, 31.

I RISULTATI DELL’ULTIMA ESTRAZIONE DEL SUPERENALOTTO



© RIPRODUZIONE RISERVATA