Terremoto oggi a Catania/ Ingv ultime scosse: sisma 3.1 sull’Etna, avvertito a Milo

Terremoto oggi a Catania, segnalato dall’Ingv. Le ultime scosse: sisma di magnitudo 3.1 sulla scala Richter sull’Etna, vicino a Milo

16.12.2018 - Silvana Palazzo
Terremoto oggi a Catania

Una scossa di terremoto di magnitudo M 3.1 sulla scala Richter è avvenuta a Catania nella serata di oggi, domenica 16 dicembre 2018. Il sisma, segnalato dalla Sala Operativa di Catania dell’Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia), è avvenuto alle 20:29 vicino Milo, per la precisione a 11 chilometri dalla città siciliana. L’epicentro è stato individuato a latitudine 37.75, longitudine 14.99 e ipocentro attestato ad un solo chilometro di profondità. I Comuni più vicino all’epicentro del terremoto sono Zafferana Etnea, Sant’Alfio, Maletto, Ragalna, Santa Venerina, Bronte, Randazzo, Nicolosi, Pedara, Biancavilla, Linguaglossa, Trecastagni, Giarre, Moio Alcantara, Adrano, Piedimonte Etneo, Santa Maria di Licodia, Mascali, Belpasso, Viagrande, Santa Domenica Vittoria, Castiglione di Sicilia, Riposto, Malvagna, Fiumefreddo di Sicilia, Aci Bonaccorsi, Aci Sant’Antonio e San Pietro Clarenza. Sono state molte le telefonate ai vigili del fuoco, riporta Il Messaggero, secondo cui per ora non si segnalano danni a persone o cose.

TERREMOTO OGGI IN SICILIA, DA CATANIA A MESSINA

Nel pomeriggio di oggi, domenica 16 dicembre 2018, un altro terremoto è avvenuto in Sicilia. È quello di magnitudo M 2.2 sulla scala Richter che è avvenuto alle 16:08. L’epicentro è stato localizzato a 4 chilometri da Capizzi, in provincia di Messina, più precisamente a latitudine 37.87, longitudine 14.44 e ipocentro attestato a 8 chilometri di profondità. In questo caso il terremoto è stato segnalato dalla Sala Sismica di Roma dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv). I Comuni entro venti chilometri dall’epicentro del sisma sono Cerami (EN), Mistretta (ME), Castel di Lucio (ME), Sperlinga (EN), Reitano (ME), Nicosia (EN), Pettineo (ME), Troina (EN), Caronia (ME), Motta d’Affermo (ME), Santo Stefano di Camastra (ME) e Gagliano Castelferrato (EN). Nelle ultime settimane sono state diverse le scosse di terremoto registrate in Sicilia. L’attività sismica resta sotto controllo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA