ULTIME NOTIZIE/ Di oggi, ultim’ora. Inter: Nainggolan sospeso per motivi disciplinari (23 dicembre)

ULTIME NOTIZIE/ Di oggi, ultim’ora. Inter: Nainggolan sospeso per motivi disciplinari. Indonesia: tsunami dopo eruzione del vulcano Krakatoa (23 dicembre)

23.12.2018, agg. alle 15:00 - Dario D'Angelo
Icardi_Nainggolan_Inter_gol_Tottenham_lapresse_2018
Serie A, 16^ giornata (Foto LaPresse)

Radja Nainggolan è stato sospeso per motivi disciplinari. La notizia è di pochi minuti fa e giunge in via ufficiale dopo che il centrocampista dell’Inter si è presentato questa mattina ad Appiano Gentile in ritardo per gli allenamenti odierni. Infuriato il tecnico nerazzurro Luciano Spalletti, che di concerto con la dirigenza di corso Vittorio Emanuele ha così deciso di sospendere il centrocampista nel giro della nazionale belga. Il Ninja rimarrà fuori fino a data da destinarsi (il comunicato non specifica infatti la data del ritorno), ed inoltre allo stesso giocatore è stata comminata una multa pecuniaria. A questo punto appare scontato che il calciatore non sia in campo per la delicata sfida Champions League, contro il Napoli, in programma mercoledì 26 dicembre, il classico boxing day, appuntamento di Santo Stefano. Un ritardo che ovviamente ha già fatto il giro del web e che ha fatto infuriare e non poco i tifosi dell’Inter. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie: tsunami in Indonesia

Tragedia in Indonesia dove un devastante tsunami si è abbattuto sulle coste provocando 168 morti, 745 feriti e decine di dispersi. L’onda anomala si è verificata nello stretto della Sonda, tra le isole di Giava e Sumatra, provocando caos e distruzione. Decine i video circolanti in queste ultime ore in rete, compreso quello scioccante registrato in un concerto, dove la band che si stava esibendo, i sudcoreani Seventeen, è stata letteralmente travolta dall’onda giunta alle loro spalle: il bilancio è tragico visto che il bassista e un manager del gruppo sono morti, mentre sarebbero a decine i dispersi fra i presenti. Negli scorsi minuti è uscito allo scoperto il presidente dell’Indonesia, Joko Widodo, che ha fatto sapere che il bilancio potrebbe aggravarsi. Le autorità hanno inoltre invitato la popolazione residente sulla costa ad allontanarsi, visto il serio pericolo di altri tsunami. Al momento non vi sarebbero turisti stranieri fra le vittime ma la Farnesina si è messa subito in contatto con avere la certezza. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie: caos manovra

Ultime notizie: una vera e propria manovra al buio. Questo è ciò che il governo sta chiedendo di approvare, almeno a sentire le opposizioni. Il testo infatti del maxi emendamento che doveva, a detta del premier Conte, arrivare in Parlamento massimo alle 14.00 di oggi, fino a tardo pomeriggio era ancora fermo in commissione bilancio. Lo stop era motivato dal fatto che all’interno della modifica erano presenti come ha dichiarato lo stesso presidente di commissione notevoli “incogruenze”. Il ritardo di fatto ha portato allo slittamento dell’approvazione, la prima chiama dei Senatori era prevista per le ore 20.00, di fatto però il rispetto dell’orario sarà impossibile. Ed immediatamente scatta la corsa a chi abbia commesso l’ennesimo errore nella stesura della legge: Di Maio se la prende con i tecnici del ministero, quest’ultimi però rimandano al mittente le accuse. Fortunatamente, dopo una lunga bagarre, è arrivata la votazione è alla fine la manovra è passata in senato.

Ultime notizie: cargo Italiano liberato dalle forze speciali inglesi

La “Grande Tema”, una nave della Grimaldi Lines sequestrata da quattro clandestini, è stata liberata con un raid delle forze speciali inglesi. La nave era tenuta sotto scacco da 4 migranti, che avevano chiesto al comandante di affiancarsi alla costa inglese per poter raggiungere il Regno Unito, le richieste sono state rifiutate dall’equipaggio. Una nota della polizia ha sottolineato che la nave è stata abbordata attorno alle 23.00 di ieri, nell’assalto nessun marinaio è rimasto ferito. I 4 clandestini sono stati tratti in arresto, la nave è stata rimorchiata nel porto di Tilbury.

Ultime notizie: presa la “banda” della Nutella

I Carabinieri di Bologna dopo oltre due anni di indagini sono riusciti a risalire a una banda di quattro persone che avevano truffato per oltre mezzo milione di euro la Ferrero. Tutto era nato nel 2016, quando i quattro avevano messo su un azienda, che rispondeva al nome di Fazenda srl. Un primo ordine di Nutella era stato regolarmente pagato, il secondo ben più consistente era stato invece saldato con l’emissione di una decina di assegni risultati poi scoperti. Oggi al termine delle indagini sono finiti ai domiciliari 3 uomini e una donna, di nessuno è stato rilasciato la generalità. Dei vasetti di Nutella purtroppo nessuna traccia.

Ultime notizie: Serie A, vola la Juve

Una giornata di campionato ricca di colpi di scena la 17esima di Serie A quella di sabato 22 dicembre. Partiamo dalla fine: ovvero dalla vittoria per 1 a 0 della solita Juventus su una Roma che ha tenuto il campo per come ha potuto dovendo poi piegarsi alla supremazia di Mandzukic e compagni. L’Inter lascia per strada due punti al Bentegodi: passata i vantaggio con Perisic nel primo tempo si lascia riacciuffare nel recupero dall’inossidabile Pellissier. Un Milan in emergenza viene trafitto da Chiesa e soccombe a San Siro contro la Fiorentina per 1 a 0. Pareggiano Parma-Bologna (0-0), Udinese-Frosinone (1-1) e Sassuolo-Torino (1-1). Vittorie con gol per le genovesi: la Samp batte 4 a 2 l’Empoli al Castellani mentre il Genoa si impone a Marassi per 3 a 1 sull’Atalanta. Stesso risultato per la Lazio nel lunch match contro il Cagliari. Soffre, ma vince, il Napoli (1 a 0 sulla Spal). (agg. di Dario D’Angelo)

© RIPRODUZIONE RISERVATA