Meteo, con San Silvestro arriva il freddo/ Da domani neve e gelo al centro-sud: temperature giù di 15 gradi

Meteo, con San Silvestro arriva il freddo. Da domani neve e gelo al centro-sud: temperature giù di 15 gradi

31.12.2018 - Davide Giancristofaro Alberti
Previsioni meteo Vigilia, Natale e Capodanno
Lapresse

Il meteo per la notte di San Silvestro sarà piuttosto mite e gradevole, ma questa tregua potrebbe durare ancora per poche ore. Secondo gli esperti de Ilmeteo.it, è infatti in arrivo sull’Italia una nuova ondata di aria fredda, che porterà la neve a bassa quota e un calo delle temperature anche di 15 gradi. Ma vediamo più nel dettaglio cosa succederà nelle prossime ore, a cominciare dalla notte di Capodanno. Sulla nostra penisola prevalenza di sole e bel tempo, soprattutto al nord e al centro, con le temperature che inizieranno moderatamente a calare, in particolare nelle regioni adriatiche e al sud, dove soffieranno dei forti venti da nord est. Possibile nevicate nella notte a quote collinari al nord della Sicilia, nonché sui monti della Calabria. Per la giornata di domani il tempo resterà piuttosto stabile, con qualche possibile rovescio sempre fra la Sicilia e la vicina Calabria. Poi, da mercoledì, la possibile svolta.

METEO: ARRIVA IL GELO AL CENTRO-SUD

Le temperature dovrebbero iniziare a calare in maniere repentina, scendendo di anche 15 gradi rispetto a quelle attuali, soprattutto al centro sud, a causa di un’irruzione di aria gelida proveniente dalle zone artiche. I venti porteranno delle nevicate anche a quote molto basse su quasi tutto il centro-sud, a cominciare dalle Marche, passando per l’Abruzzo, il Molise, la Basilicata, e arrivando fino alla Puglia. Nevicate forse anche sulla Sicilia settentrionale e sulla Calabria, dove si potrebbe verificare una bufera nevosa in particolare fra giovedì 3 gennaio e venerdì 4. Come anticipato, brusco calo termico con valori massimi di giorno che si assesteranno sugli 0/2 gradi su tutto il sud, mentre a Roma il termometro oscillerà fra lo zero e i 5 gradi. Al nord attese grandi gelate, con -6 in pianura e fino a -25 gradi sopra i 2.500 metri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA