Lotto/ Estrazioni Superenalotto e 10eLotto, numeri vincenti 4 dicembre 2018: 82 ‘stop’ fuga prima del record

Estrazione del Lotto e Superenalotto del 4 dicembre: 10eLotto, numeri vincenti del concorso Sisal n.145/2018: ultime notizie, aggiornamenti e tutte le vincite di giornata

04.12.2018, agg. il 05.12.2018 alle 16:02 - Morgan K. Barraco
lotto_superenalotto_10elotto_sisal_twitter_2017
Estrazioni del Lotto e Superenalotto

Ad un passo da un clamoroso traguardo, è caduto il leader dei centenari del Lotto. Dopo una fuga lunga 198 estrazioni, l’82 su Firenze è tornato. Un altro colpo di scena del concorso di martedì 4 dicembre. E quindi si aggiorna la classifica dei ritardatari con il 54 su Torino che si piazza davanti a tutti con le sue 165 assenze. Sale al secondo posto il 50 ancora su Torino con 126 ritardi, mentre il 48 su Cagliari, terzo, manca da 112 estrazioni. A completare la top five ci sono due numeri della ruota di Genova, 80 e 36, che mancano rispettivamente da 111 e 108 estrazioni. Ma l’82 su Firenze non è l’unico ritardatario del Lotto che ha terminato la sua lunga fuga, perché c’è anche l’88 sulla ruota Nazionale che si è fatto vedere dopo 105 estrazioni. Due belle sorprese nella prima estrazione della settimana del Lotto, e chissà se a queste due uscite inaspettate possano seguire altre nei prossimi concorsi. (agg. di Silvana Palazzo)

LA SMORFIA E IL LAMENTO

Se siete tra quelli che si lamentano quando qualcosa nella vita va storto, allora potreste affezionarvi al 60, numero che la smorfia napoletana associa appunto al lamento. Ma per lamento possiamo intendere anche un grido di dolore e sofferenza. Nella vita quotidiana ci sono tante occasioni per le quali lamentarsi, ma ci sono casi in cui si esagera, e in questi si finisce al Sud per essere definiti “lamentosi”. Ma questi sono soggetti particolari, che non avrebbero nulla da recriminare, di certo non di più di altri, ma si definiscono sfortunati e non trovano mai nulla di positivo nella propria quotidianità. Se una di queste persone fa parte della vostra vita, anche temporaneamente, allora potete pensare a giocare questo numero, magari anche per scacciare con una bella vincita quella negatività che si porta con sé. Ma la tradizione associa questo numero anche a qualcosa di più positivo, come il trono reale. Attenzione però, perché il 60 è anche il numero della botte, se piccola o grande lo scoprirete magari proprio dopo l’estrazione del Lotto. (agg. di Silvana Palazzo)

I NUMERI FORTUNATI

Non smette di regalare sorprese il Lotto con le sue estrazioni. La conferma arriva dai numeri fortunati, tanti dopo il concorso di martedì 4 dicembre. Ci sono tre numeri che hanno fatto tris di ruote, prendendosi così la scena. Partiamo dal 60, uscito sulle ruote di Bari, Cagliari e Roma. Sulla ruota capitolina troviamo anche il 61, uscito anche su quelle di Napoli e Nazionale. Quest’ultima ha ospitato anche l’88, uscito poi sulle ruote di Firenze e Genova. Strani intrecci, come quello tra il 15 e il 25, usciti entrambi sulle ruote di Milano e Venezia. Sulla ruota di Firenze è uscito il 32, che poi ha fatto bis con Milano. Da Cagliari a Roma invece il viaggio del 90, mentre ci sono quattro numeri usciti sulla ruota di Napoli che hanno fatto bis. Il 26, uscito anche a Bari. Poi tocca al 71, avvistato anche a Genova. Il 5 invece ha fatto doppietta di ruote con quella di Palermo, mentre il 69 è uscito anche a Torino. (agg. di Silvana Palazzo)

LE QUOTE DEL SUPERENALOTTO

Si è chiusa senza “6” anche la seconda estrazione di dicembre del Superenalotto. Il Jackpot di conseguenza arriva a quota 73,1 milioni di euro confermandosi al decimo posto nella top ten delle vincite più alte del concorso di casa Sisal. L’assalto al premio di prima categoria, centrato solo due volte quest’anno, va rimandato a giovedì. Nessuno è riuscito a indovinare la combinazione vincente del concorso di martedì 4 dicembre, ma c’è comunque qualche giocatore che ha buoni motivi per festeggiare. Ce n’è uno ad esempio che ha centrato l’unico “5” del concorso, vincendo oltre 173mila euro. Un gran bel bottino ottenuto con la schedina giocata in un punto vendita di Cervignano del Friuli, in provincia di Udine. Interessante anche il premio vinto dai quattro che hanno realizzato il “4 stella”: ad ognuno di loro vanno poco più di 36mila euro.  Vincono 2.799,00 euro invece i 106 giocatori che hanno centrato il “3 stella”. (agg. di Silvana Palazzo)

I NUMERI VINCENTI!

Il momento della verità è arrivato e i giocatori di Lotto, 10eLotto e Superenalotto hanno solo da capire se i numeri su cui ripongono tutte le loro speranze sono effettivamente quelli usciti in queste estrazioni. Certo, non è poco, qui sta tutta la differenza tra una vita di fortune e una che debba ancora umilmente fare i conti con i soldi nella borsa. Certo, vincendo il jackpot del Superenalotto questi problemi sarebbero solo un ricordo, ma anche con una bella vincita al lotto, magari terno secco e centenario, o del 10eLotto qualche sfizio ce lo si può togliere. E allora a tutti voi il nostro “in bocca al lupo”, e ricordatevi di controllare i vostri tagliandi anche in ricevitoria!

Estrazione 10eLotto n°145 del 04/12/2018

1 – 2 – 5 – 10 – 15 – 20 – 24 – 26 – 28 – 33 – 46 – 48 – 59 – 60 – 61 – 69 – 73 – 81 – 82 – 90

Numero Oro (primo estratto sulla ruota di Bari):

24

Doppio Oro (primo e secondo estratto sulla ruota di Bari):

24 – 26

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Ultima estrazione Superenalotto n. 145 del 04/12/2018

COMBINAZIONE VINCENTE
6 71 31 78 37 47

NUMERO JOLLY
8

SUPERSTAR
25

(I numeri vincenti del concorso del SuperEnalotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Estrazione n°145 del 04/12/2018
NAZIONALE 9 61 86 13 88
BARI 24 26 60 70 6
CAGLIARI 81 20 10 60 90
FIRENZE 82 33 88 32 38
GENOVA 46 73 88 50 71
MILANO 48 2 15 32 25
NAPOLI 61 69 26 5 71
PALERMO 28 5 53 18 76
ROMA 60 90 89 61 78
TORINO 1 69 19 43 82
VENEZIA 15 59 30 25 29

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Come ogni martedì torna l’appuntamento con il gioco del Lotto, 10eLotto e Superenalotto e lo spazio dedicato da ilsussidiario.net ai numeri ritardatari. In vetta troviamo da ormai svariate settimane il numero 82 sulla ruota di Firenze: per il latitante dei numeri estratti siamo giunti ormai a 198 turni consecutivi senza dare una soddisfazione ai tanti giocatori che di concorso in concorso puntano su di lui. Che la dea bendata decida di togliergli la soddisfazione di toccare quota 200. Dietro di lui insegue la coppia di Torino, composta dal numero 54 (164 turni consecutivi di assenza) e dal numero 50 (125). Quarta e quinta piazza rispettivamente per il numero 48 sulla ruota di Cagliari (111 assenze di fila dagli estratti) e per il numero 80 sulla ruota di Genova (110). A chiudere la top ten del “club dei centenari” il numero 65 sulla ruota di Torino (101). (agg. di Dario D’Angelo)

CRESCE L’ATTESA PER LA PROSSIMA ESTRAZIONE

Si aprono le porte alla seconda estrazione di Lotto, Superenalotto e 10eLotto, di ritorno questa sera con nuovi premi e numeri vincenti dopo l’ultima estrazione di Lotto e Superenalotto di tre giorni fa. Prima di scoprire le novità del concorso, rivediamo insieme il risultato delle vincite precedenti, grazie alla statistica rilasciata dall’agenzia di stampa Agipro. Il Lotto batte il cugino rivale grazie ad una vincita da oltre 50 mila euro registrate a Furnari, in provincia di Messina. Un bottino legato ad una quaterna e più generoso grazie al Lottopiù. In seconda posizione due terni di Mira, in provincia di Venezia, e Santa Flavia, nel Palermitano, per il valore di quasi 24 mila euro ciascuno. Le vincite annuali salgono invece a più di un miliardo, contro gli oltre 9,3 milioni di euro centrati nell’ultimo appuntamento. Doppietta con due 9 Oro per il primo posto delle vincite del 10eLotto, realizzate ad Ercolano, in provincia di Napoli, e Lenola, in provincia di Latina. In entrambi i casi il bottino è di 50 mila euro. Scende fino a 20 mila euro la somma vinta da un appassionato di Massa con un 9 Oro, mentre un giocatore di Uta, in provincia di Cagliari, ha indovinato un 9 sempre da 20 mila euro. Le vincite annuali oltrepassano invece la soglia dei 4 miliardi di euro, di cui più di 30,2 milioni registrati nell’ultima estrazione.

LE QUOTE DELL’ULTIMO CONCORSO

Superata la soglia dei 72,1 milioni di euro per il SuperEnalotto ed il suo Jackpot, di nuovo in pista questa sera con un’estrazione inedita. La sestina vincente prosegue la sua corsa in barba a tutti gli appassionati, ma le assenze riguardano anche altre quote. Nell’ultimo concorso infatti non sono stati centrati 5+1 e 5+1, mentre le quote secondarie hanno vissuto la sfida fra tanti giocatori. Sono quattro i vincitori che hanno realizzato il 5 del valore di oltre 52 mila euro, mentre sfiora i 32 mila euro il premio del 4+, indovinato da sette appassionati. 2.608 euro per il premio del 3+, vinto da 85 partecipanti, mentre il bottino del 4 è di 319,74 euro ed i vincitori sono 663. Rimane più o meno stabile il 3 con 26,08 euro in premio e 24.474 giocatori vincenti, mentre 5,13 euro per ciascuno dei 385.948 appassionati che hanno imbroccato il 2. In fondo alla classifica troviamo come sempre lo 0+ ed i suoi cinque euro, bottino centrato da 23.661 giocatori, mentre i 10 euro dell’1+ sono stati assegnati a 10.994 vincitori. Infine i 100 euro del 2+: i biglietti vincenti sono in tutto 1.654.

COME LO SPENDO IL JACKPOT?

La tavola del SuperEnalotto sta per essere apparecchiata con il Jackpot e tutti i premi previsti dalla Sisal. In realtà la sestina sarà quell’ospite d’onore che svelerà la sua presenza solo all’ultimo momento, in base al risultato dell’estrazione di questa sera. I giocatori che sono pronti a sedersi al banchetto del gioco hanno scelto però di non presentarsi a mani vuote alla cena virtuale, scegliendo un progetto o un’idea grazie a cui alimentare sogni e speranze di poter centrare il montepremi. I partecipanti più previdenti lo sanno bene: ogni minuto è prezioso. Per questo non bisogna lasciare nulla al caso ed organizzarsi fin da ora per la fase successiva alla vittoria. La nostra Rubrica ha scelto uno dei progetti di KickStarter più interessanti del momento. Molti padri e madri di famiglia, zii e nonne vorranno infatti fare subito un piccolo regalo a figli e nipoti grazie alla vincita appena ottenuta. Pigzbe è il nuovo giocattolo della Primo Toys che unisce tecnologia e insegnamento: grazie ad un wallet a forma di maialino rosa ed un dispositivo vocale, si potrà imparare a risparmiare e gestire i piccoli bottini ottenuti con le mancette. Adatto per i piccoli dai sei anni in più, Pigzbe aiuta i bambini a destreggiarsi nel difficile mondo del risparmio, grazie al primo salvadanaio digitale. L’asta si concluderà invece fra 51 giorni, mentre il goal è di quasi 44 mila euro, metà del quale già versato.

LA SMORFIA NAPOLETANA

Lotto e smorfia napoletana: un’unione che fin dai tempi antichi interessa molti dei giocatori della Sisal. Di metodi per ottenere i numeri da giocare alla lotteria ce ne sono infiniti, fra pseudo-scientifici e scaramantici. Eppure molti appassionati navigano ancora nel pieno della confusione, indecisi su come compilare la schedina prima di procedere con la sua registrazione. La smorfia è lo strumento scelto anche dalla nostra Rubrica, che anche oggi unirà l’oracolo partenopeo ad una delle news selezionate per voi. Parliamo di una delle ultime mode del momento: colorarsi i denti. A quanto pare il trend attuale non riguarda più la sbiancatura o la brillantezza, ma la possibilità di donare alla nostra dentatura un tenue color pastello. Il colorante si chiama Chrom ed è in grado di sfruttare dieci tipi di nuance, per una durata di sole 24 ore. Una specie di particolare smalto realizzato grazie ad una formula ideata da un gruppo di dentisti, grazie ad alcool e pigmenti colorati. In base ai primi rumors sembra che non ci siano controindicazioni e che i denti ritorneranno al loro colore naturale una volta terminato l’effetto. Vediamo cosa ci dice la smorfia: abbiamo il dente, 35, il colore, 32, la macchia, 12, il bianco, 10, e la moda, 18. Come Numero Oro scegliamo invece l’ingrediente, 44.

I RISULTATI DELL’ESTRAZIONE DEL SUPERENALOTTO



© RIPRODUZIONE RISERVATA