Venezia, anziano ucciso a mani nude/ Ultime notizie, 79enne massacrato di botte dopo una lite

Cavarzere (Venezia), 79enne ucciso a mani nude. Ultime notizie, massacrato dopo una lite scoppiata in una bar-trattoria: arrestato un 58enne, pare ubriaco

09.12.2018, agg. alle 13:17 - Davide Giancristofaro Alberti
Carabinieri (Pixabay, 2018)

Emergono ulteriori dettagli in merito all’anziano ucciso a Venezia, precisamente in località Cavarzere, sul confine con la provincia di Rovigo. La vittima si chiamava Silvano Forza, aveva 79 anni, ed era in pensione. Stando a quanto riferito dai colleghi del Tg regionale veneto della Rai, sarebbe scoppiata una lite all’interno del bar ex Bandiera, detto ora “Al Pescatore”, un battibecco che sarebbe poi proseguito anche fuori dal locale, dove la lite sarebbe degenerata. Il 58enne aggressore, completamente ubriaco, avrebbe iniziato a pestare violentemente il 79enne, colpendolo ripetutamente con pugni in faccia. A quel punto, attorno alle ore 20:45, l’anziano stremato avrebbe tentato di mettersi in contatto con il 112 ma proprio mentre parlava con i soccorsi sarebbe morto. L’intervento dei sanitari è stato immediato, chiamati dai numerosi presenti che hanno assistito scioccati alla scena, ma per il signor Forza non vi è stato più nulla da fare. La lite sarebbe scoppiata, come da consuetudine in questi casi, per futili motivi. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

VENEZIA: ANZIANO MORTO DOPO LITE AL BAR

Era in preda ai fumi dell’alcol ma questo non giustifica affatto la brutale azione portata contro l’anziano nel bar-trattoria nella provincia di Venezia: dopo aver sentito a lungo l’aggressore 58enne, il pm di turno ha disposto l’autopsia per chiarire appieno le cause della morte. Da questi esami e dalle testimonianze di chi era presente nel locale di Cavarzere, gli inquirenti vogliono accertare se la morte del 79enne sia avvenuta per le percosse a mani nude dell’ubriaco 58enne o se invece il decesso sia avvenuto per altre cause correlate a sintomatiche diverse dalla baraonda generata proprio mentre il pensionato stava chiamando il 112. Secondo quanto riportato dal Messaggero Veneto, la vittima sarebbe Armando Silvano Forza, ex lavoratore metalmeccanico protagonista dello scontro con pugni in faccia con il 58enne anche lui residente nel Veneziano. (agg. di Niccolò Magnani)

LA LITE AL BAR E LA TRAGEDIA

Omicidio brutale avvenuto a Cavarzere, comune di circa 14mila abitanti situato in provincia di Venezia (Veneto). Stando a quanto riferito da alcuni organi di informazione online, a cominciare da Rai News, nella tarda serata di sabato un anziano di 82 anni sarebbe stato ucciso a mani nude. Non è ancora chiara la dinamica, fatto sta che la vittima e un uomo di 58 anni avrebbero iniziato a litigare in maniera veemente per poi darsele di santa ragione. Stando ad alcune testimonianze, pare che l’82enne sia caduto a terra, e poi si sia successivamente rialzato. In seguito però, lo stesso avrebbe perso i sensi, per poi morire poco dopo in maniera apparentemente improvvisa. Una volta successo il fatto sono stati subito allertati gli uomini del 118, che giunti sul luogo della lite hanno tentato di rianimare l’anziano, ma ormai per lui non vi era più nulla da fare. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri, e come detto prima, sono ancora molti i punti oscuri da chiarire.

CAVARZERE: 82ENNE UCCISO A MANI NUDE

La cosa certa è che il 58enne coinvolto nella rissa è stato bloccato nei minuti successivi il fatto, e portato presso la stazione locale dei carabinieri. La vittima sarebbe Silvano Forza e l’omicidio si sarebbe verificato dopo le ore 21:00 di ieri sera, sabato 8 dicembre. Il litigio fra l’anziano e il suo aguzzino sarebbe iniziato dentro la trattoria Ex Bandiere, poi proseguito all’esterno del locale, dove poi è sopraggiunta la morte dell’82enne. Secondo i testimoni, il 58enne avrebbe malmenato in maniera esagerata il povero anziano, colpendolo ripetutamente anche dopo che lo stesso era già a terra, con una violenza inaudita. Caverzere è stato già teatro negli scorsi mesi di un episodio molto simile, con un uomo che ha ucciso la moglie a mani nude dopo averla picchiata brutalmente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA