Terremoto oggi/ INGV ultime scosse: Potenza, sisma M 2.8 a Muro Lucano (ore 12:40, 13 febbraio 2018)

- Dario D'Angelo

Terremoto oggi, 13 febbraio: una scossa di magnitudo 1.8 sulla scala Richter ha avuto luogo in provincia di Macerata. Sisma M 6.0 nelle Isole Marianne, nel mare delle Filippine (dati INGV)

terremoto_09_pixabay
Terremoto oggi nelle Marche

Balla la terra in provincia di Potenza, dove alle 9:49 di oggi, martedì 13 febbraio 2018, si è verificato un terremoto di magnitudo 2.8 sulla scala Richter. La scossa, come riferito dalla sala sismica di Roma dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), ha visto il suo epicentro nel punto di coordinate geografiche pari a latitudine 40.74 e longitudine 15.47, con ipocentro individuato ad una profondità nel sottosuolo di soli 7 km. La scossa, che pure è stata avvertita distintamente, non dovrebbe aver procurato danni a persone e/o cose. Questo l’elenco completo dei comuni situati nel raggio di 10 km dall’origine del movimento tellurico: Muro Lucano (PZ), Bella (PZ), Castelgrande (PZ), Ricigliano (SA) e Balvano (PZ). Il terremoto in questione è stato preceduto di pochi secondi da una scossa di M 2.1; un’altra si è verificata meno di 20 minuti più tardi facendo registrare la stessa intensità. (agg. di Dario D’Angelo)

MACERATA, SCOSSA M 1.8

Giornata fin qui tranquilla, dal punto di vista dei terremoti in Italia, quella di oggi martedì 13 febbraio 2018. Come riportato dall’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), una delle scosse più intense finora è quella registrata alle ore 00:32 in quel di Monte Cavallo, in provincia di Macerata. In questo caso le apparecchiature della sala sismica di Roma hanno appurato un’intensita del terremoto pari a magnitudo 1.8 sulla scala Richter. L’epicentro è stato individuato nel punto di coordinate geografiche corrispondente a latitudine 42.97 e longitudine 13.03, con ipocentro localizzato ad una profondità nel sottosuolo di 8 km. Tra i comuni situati nel raggio di 10 km dall’origine del movimento tellurico troviamo Monte Cavallo, Visso, Pieve Torina, Fiordimonte e Ussita, tutti centri appartenenti alla provincia di Macerata. 

SCOSSA M 6.0 NELLE ISOLE MARIANNE

Se in Italia la giornata di oggi è stata fin qui molto serena, lo stesso non si può dire dall’altra parte del mondo: a largo delle Isole Marianne, nel mare delle Filippine, è stato infatti registrato un potente terremoto di magnitudo 6.0 sulla scala Richter. La scossa, verificatasi alle ore 2:11 locali, ha visto il suo epicentro nel punto di coordinate geografiche corrispondente a latitudine 13.03 e longitudine 146.57, con ipocentro localizzato ad una profondità nel sottosuolo di 18 km. Poco dopo questo sisma se n’è verificato uno nuovo, ancora di magnitudo 6.0, a conferma del fatto che la zona è interessata da una fase di alta instabilità a livello sismico. Da quel che si apprende, in ogni caso, non ci sono notizie di danni a persone e/o cose, né è stata diramata alcuna allerta tsunami. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori