TERREMOTO OGGI/ INGV ultime scosse: Reggio Emilia, sisma M 3.3 a Castelnovo ne’ Monti (22 febbraio 2018)

- Silvana Palazzo

Terremoto oggi: 22 febbraio 2018. Dati Ingv, ultime notizie e scosse: Reggio Emilia, sisma di magnitudo 3.3 sulla scala Richter a Castelnovo ne’ Monti. Aggiornamenti sull’attività sismica

terremoto_abruzzo_marche_vigilidelfuoco_macerie_lapresse_2016
Terremoto oggi (LaPresse)

Una scossa di terremoto di magnitudo M 3.3 sulla scala Richter è stata registrata oggi, giovedì 22 febbraio 2018, in Emilia-Romagna. Il sisma è avvenuto a 4 chilometri da Castelnovo ne’ Monti (RE), ma l’epicentro è stato individuato con più precisione dalla Sala Sismica dell’Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia). Le coordinate geografiche sono le seguenti: latitudine 44.41, longitudine 10.37 e ipocentro a 10 chilometri di profondità. La bassa profondità dell’ipocentro ha fatto sì che il terremoto, che è avvenuto alle 5.33, fosse avvertito leggermente dalla popolazione residente nei pressi dell’epicentro. La lista dei Comuni entro i 20 chilometri dall’epicentro del sisma comprende Ventasso (RE), Vetto (RE), Villa Minozzo (RE), Carpineti (RE), Palanzano (PR), Casina (RE), Toano (RE), Tizzano Val Parma (PR), Monchio delle Corti (PR) e Neviano degli Arduini (PR). Una lieve scossa di terremoto è stata invece registrata alle 7.25 del mattino a Stio, in provincia di Salerno. Avvertito dalla popolazione, il movimento sismico non ha provocato danni a persone o cose. Continua però a tremare l’entroterra cilentano: una settimana fa fu registrata una scossa di magnitudo 3.1 ad Ogliastro Cilento.

GRECIA, SISMA 5.0 A LARGO DELL’ISOLA DI ZANTE

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita in Grecia, alle 0.44 di oggi, giovedì 22 febbraio 2018. Il sisma, registrato al largo dell’isola greca di Zante, è stato sentito distintamente anche dalla popolazione della vicina Cefalonia. La magnitudo rilevata è stata di 5.0, ad una profondità di 15 chilometri, ma per fortuna non si hanno notizie di danni a persone o cose dopo la scossa di questa notte. Ricordiamo che le isole ioniche sono spesso scosse da terremoti anche violenti. Poco prima che tremasse la terra nel Cilento, una scossa di terremoto è stata registrata anche sulla costa ligure centro-occidentale. Il sisma, di magnitudo 2.6 sulla scala Richter, è avvenuto a latitudine 43.97, longitudine 8.59 e ipocentro a 11 chilometri di profondità. Seguendo l’andamento dell’attività sismica odierna, emerge un dato da tenere in considerazione: finora sono già cinque le scosse di terremoto che superano la magnitudo 2.5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori