Incidente stradale/ Milano, Tangenziale Ovest: scende dall’auto dopo schianto e viene travolto, morto 42enne

- Dario D'Angelo

Incidente stradale, oggi 24 febbraio 2018: maxitamponamento sull’autostrada A4 tra Dalmine e Capriate. Quindici persone sono rimaste ferite, una è particolarmente grave…

incidente_stradale_1_pixabay_2017
Immagini di repertorio (foto da Pixabay)

Un incidente senza gravi conseguenze è comunque costato la vita ad un uomo a Milano. Dopo l’impatto tra la sua auto e un furgone, lo aveva appena tamponato, è sceso dalla macchina sulla corsia di sorpasso della Tangenziale Ovest per controlare, venendo investito da un’altra vettura che stava sopraggiungendo ad alta velocità e che quindi non ha potuto evitarlo. L’uomo, come riportato da Il Giorno, è morto all’ospedale di Niguarda del capoluogo lombardo a causa delle ferite riportate. Era stato soccorso dal personale del 118, che sul posto era intervenuto con tre ambulanze, un’automedica e l’elisoccorso. Le altre persone coinvolte, due ragazze di 20 anni e un 26enne, sono rimasti feriti invece lievemente. La vittima dell’incidente stradale, originaria di Napoli, aveva 42 anni ed era residente a Rozzano. La tragedia è avvenuta nel primo pomeriggio di oggi, sabato 24 febbraio 2018. La Polstrada si sta occupando delle indagini sull’accaduto. (agg. di Silvana Palazzo)

MAXITAMPONAMENTO AUTOSTRADA A4: 8 VEICOLI COINVOLTI

Arrivano ulteriori dettagli sull’incidente stradale verificatosi sabato notte lungo l’autostrada A4 tra Dalmine e Capriate, alle porte della Brianza, che ha coinvolto otto veicoli e portato al ferimento di 15 persone a causa di un maxitamponamento. Come riportato da Monza Today, le persone coinvolte nella carambola sarebbero uomini e donne di età compresa tra i 31 e i 73 anni. I feriti sono state trasportate in codice verde e in giallo negli ospedali di Verdellino, Bergamo Papa Giovanni e alla clinica Gavazzeni. C’è discordanza, però, sulla versione de L’Eco di Bergamo. Secondo il quotidiano lombardo infatti, a differenza di Monza Today, una persona verserebbe in gravi condizioni. Si tratterebbe, da quanto filtra, di un uomo di 36 anni residente in Brianza. Per gli altri soltanto lievi contusioni. (agg. di Dario D’Angelo)

MAXITAMPONAMENTO TRA DALMINE E CAPRIATE

Un grave incidente stradale si è verificato nella notte sull’autostrada A4, nel tratto compreso fra Dalmine e Capriate. Un maxitamponamento verificatosi intorno all’1:30 che ha coinvolto 8 veicoli. Sono rimaste ferite 15 persone e 9 sono state trasportate in ospedale: una di queste è particolarmente grave. Ancora da chiarire l’esatta dinamica dell’incidente: sul luogo del sinistro, come riferito da Il Giorno, sono arrivate 5 ambulanze e due automediche, oltre che vigili del fuoco e agenti della Polizia stradale di Bergamo e di Novate. Il tratto di autostrada interessato dall’incidente stradale è rimasto chiuso al traffico per oltre due ore durante la notte, affinché i soccorritori avessero modo di mettere in salvo tutte le persone coinvolte.

MILANO, DONNA INVESTITA DA UNA MOTO

Una donna di 67 anni lotta tra la vita e la morte dopo essere stata investita da una moto in via Giulio e Corrado Venini, zona viale Monza a Milano. Non è ancora chiaro se l’impatto, avvenuto ieri sera intorno alle ore 18:30, sia avvenuto o meno sulle strisce pedonali. La donna è stata prontamente soccorsa dai sanitari del 118, intervenuti con 2 ambulanze e un’automedica, prima di essere trasportata in codice rosso al Policlinico. Come riferito da Milano Today, le sue condizioni subito dopo l’impatto erano critiche. Anche il motociclista, un 32enne, è rimasto ferito a seguito dell’impatto, che ne ha provocato la caduta. Per lui poco più di qualche escoriazione come dimostrato dal trasporto in codice verde alla Clinica Città Studi. Subito dopo l’incidente gli agenti della polizia locale hanno iniziato ad effettuare i primi rilievi per chiarire l’esatta dinamica dell’impatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori