Incidente stradale/ Padova, bambina di 5 anni in fin di vita: lascia il marito a lavoro e si schianta

- Dario D'Angelo

Incidente stradale, oggi 27 febbraio 2018: attimi di panico a Vibo Valentia dove una macchina ha sfondato la vetrina di un negozio di abbigliamento in pieno centro.

incidente_stradale_triangolo_pixabay_2017
Pesaro, esce e si imbatte nell'incidente mortale del figlio (Pixabay)

Tragico incidente stradale a Due Carrare (Padova), dove una donna di 34 anni ha perso la vita dopo un impatto frontale con un’altra vettura lungo la statale 16, all’altezza del multisala Cineplex. La vittima, Francesca Masiero, è morta sul colpo: in macchina con lei c’era anche la figlia di 5 anni, estratta dalle lamiere dell’auto dai vigili del fuoco, ed elitrasportata all’ospedale di Padova. Il marito della 34enne, come riportato da Il Corriere della Sera, ha assistito all’incidente in prima persona: era infatti appena sceso dall’auto dopo essere stato accompagnato al lavoro dalla moglie. L’uomo, come riferito da Il Corriere della Sera, ha accusato un malore ed è stato trasportato all’ospedale di Abano Terme. Nel sinistro è rimasta coinvolta una terza vettura, che ha tamponato le prime due subito dopo lo schianto. (agg. di Dario D’Angelo)

VIBO VALENTIA, SFONDA LA VETRINA DI UN NEGOZIO

Poteva avere conseguenze ben più gravi l’incidente stradale verificatosi a Vibo Valentia nella serata di ieri, quando un’auto ha sfondato la vetrina di un negozio di abbigliamento in pieno centro, finendo direttamente dentro al negozio. Provate ad immaginare lo sgomento dei commessi e dei clienti all’interno del locale, che all’improvviso si sono visti piombare addosso una vettura a velocità folle. Come riportato da Il Quotidiano del Sud, è quasi un miracolo che nonostante tutto non ci siano feriti gravi. Sul luogo dell’incidente sono prontamente intervenuti i vigili del fuoco e la sezione Volanti della Polizia nonché gli agenti della Municipale. L’incidente stradale ha interessato il negozio BluKids sulla trafficata via Santa Maria Dell’Imperio, in pieno centro cittadino. La vettura che ha sfondato la vetrina era una Fiat Bravo. 

PALERMO, AUTO SI RIBALTA

Tanta paura anche a Palermo per l’incidente stradale avvenuto nella giornata di ieri all’altezza del civico 725 in via Messina Marine. Sfortunato protagonista è stato un uomo al volante di una Fiata Punto che, per ragioni ancora in fase d’accertamento, intorno alle 15 di ieri ha finito per ribaltarsi con la propria vettura. Fortunatamente per lui si è trattato soltanto di un brutto spavento, senza alcuna conseguenza fisica. Sul luogo dell’incidente stradale si sono prontamente recati gli agenti del reparto Infortunistica della Polizia Municipale, che hanno effettuato i rilievi per stabilire la dinamica dell’accaduto. Sempre a Palermo, in via Giafar, una donna ha perso il controllo della sua automobile, una Smart, finendo contro il guardrail. Per lei si è reso necessario il trasporto col 118 all’ospedale Buccheri La Ferla. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori