Paola Ferrari e Marco De Benedetti rapinati in casa/ Furto da 100mila euro, ladri in fuga: lei “che spavento!”

- Dario D'Angelo

Paola Ferrari e Marco De Benedetti rapinati in casa: notte di paura per la giornalista sportiva. Un commando di energumeni è entrato nella villa. La giornalista torna e…

Paola Ferrari
Paola Ferrari (foto da Facebook)

Un furto in piena regola e il rischio di una tragedia se Paola Ferrari fosse arrivata qualche secondo prima della fuga dei ladri con il bottino di oltre 100mila euro: all’Adnkronos la bella giornalista ha commentato lo spavento terribile occorso in casa sua, «E’ successo sabato, devo ringraziare le forze dell’ordine che sono subito intervenute in maniera straordinaria e hanno fatto tutti i rilievi del caso, mi hanno dato sicurezza». La moglie del figlio di De Benedetti ha poi aggiunto che si trovava assolutamente in casa – mentre alcuni questa mattina scrivevano il contrario – e che difficilmente si dimenticherà di quanto successo: «Io ero in casa, mi sono molto spaventata… non ho voglia di aggiungere altro». Le indagini sono in corso ma al momento non ci sono particolari novità a riguardo della fuga dei rapinatori con tanto di cospicuo bottino appresso. (agg. di Niccolò Magnani)

FURTO IN CASA DI DE BENEDETTI JR

Un sabato sera da incubo per Paola Ferrari e il marito Marco De Benedetti: la coppia ha infatti subito una rapina in villa all’interno dell’abitazione romana sull’Appia. Come riferito da Il Messaggero, i ladri sarebbero entrati dopo aver scavalcato la recensione esterna intorno alle ore 19:45. In quel momento in casa non c’era nessuno: Paola Ferrari e il marito erano fuori, i figli ripartiti per Londra e i cani non erano a spasso in giardino come capita di consueto. A fare irruzione un commando composta da 4 energumeni: individui alti e dotati di passamontagna che, come si evince dalla registrazione sulle telecamere di sicurezza, hanno mostrato una certa sicurezza nelle movenze, quasi sapessero bene come muoversi all’interno della residenza. I quattro sono rimasti all’interno della villa per una ventina di minuti: poi ecco l’imprevisto, il ritorno a casa della Ferrari.

IL BOTTINO

Quando hanno visto arrivare Paola Ferrari in casa, i malviventi secondo Il Messaggero non si sono scomposti più di tanto: il commando con una rapida occhiata ha deciso che la cosa migliore da fare era darsi alla fuga. Così, molto rapidamente, i delinquenti si sono dileguati. E si può dire che a Paola Ferrari sia andata anche bene, visto che i 4 in quel momento, magari presi dal panico, avrebbero anche potuto decidere di farle del male nel tentativo di immobilizzarla. Secondo una prima stima, il bottino della refurtiva trafugata ammonta a circa 100 mila euro: ad essere rubati alla coppia De Benedetti-Ferrari sono stati oggetti preziosi e personali, orologi e borse. Come riporta Il Messaggero, durante la rapina in casa era presente la donna di servizio, che stando dall’altra parte delle camere da letto e del salone non si è accorta di nulla. Ricordiamo che la giornalista Rai Paola Ferrari è sposato con Marco De Benedetti, attuale presidente del gruppo Gedi (editore dei quotidiani La Repubblica, La Stampa, Il Secolo XIX, del settimanale l’Espresso e di Radio Deejay, Radio Capital, m2o).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori