ZOCCA, DELITTO NEL PAESE DI VASCO ROSSI/ Duplice omicidio, uccisi due fratelli: arrestato un parente

- Niccolò Magnani

Zocca, duplice delitto nel paese di Vasco Rossi: ultime notizie, due fratelli uccisi da un parente in un’azienda agricolo dell’Appennino modenese. Modalità e movente delitto

omicidio_delitto_polizia_scientifica_lapresse_2017
Polizia scientifica (LaPresse)

Fino ad oggi Zocca era famoso solo per essere il paese di origine del iconico rocker Vasco Rossi: bene, dopo il caso di oggi purtroppo verrà ricordato almeno per qualche tempo per un triste caso di cronaca. Avviene tutto, ad esser precisi, a Lame di Zocca in una azienda agricola a conduzione familiare in via San Giacomo: due fratelli sono stati uccisi e ritrovati poche ore dopo dagli stessi carabinieri avvisati (ancora non si sa bene da chi) nell’edificio dell’azienda agricola. Il piccolo comune dell’Appennino modenese si è svegliato dunque nella tragedia questa mattina, con le due vittime che – pare – fossero il suocero e lo zio della moglie dell’assassino. Già, un nome e un fermo ci sono già: sarebbe l’ex genero di uno dei due fratelli ammazzati e il movente sarebbe da ricercare all’interno dei motivi economici della gestione familiare dell’azienda agricola di Zocca.

ARRESTATO UN PARENTE, ACCUSATO DI DUPLICE OMICIDIO

In un primo momento le notizie filtrate parlavano di un “parente” generico ma pare che sia del tutto confermato si tratti di un genero di uno dei due fratelli trucidati all’interno dell’edificio completamente sommerso dalla neve copiosa scesa nelle ultime ore in Emilia Romagna. I carabinieri sono arrivati sul luiogo del delitto intorno alle 8 del mattino. Icadaveri sono ancora sul posto, si attendono i Ris per i rilievi di polizia scientifica, riporta La Gazzetta di Modena. Pare che l’omicida sia stato fermato poco dopo il ritrovamento dei due cadaveri e sul posto è anche arrivata il pubblico ministero Katia Marino per dare il via ufficiale alle indagini per duplice omicidio. Il movente e la modalità del delitto vanno ancora approfondire e affrontate, ma al momento non vi sarebbero dubbi su chi sia l’assassino. L’uomo, da tempo seguito dai servizi sociali, avrebbe dunque ucciso due fratelli per motivi economici.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori