Lotto/ Estrazioni 3 febbraio 2018, Superenalotto e 10eLotto: numeri vincenti e il mitico “3”

- Morgan K. Barraco

Estrazione del Lotto e Superenalotto del 3 febbraio: 10eLotto, numeri vincenti del concorso Sisal n.15/2018: ultime notizie, aggiornamenti e tutte le vincite di giornata

lotto_superenalotto_10elotto_sisal_twitter_2017
Estrazioni del Lotto e Superenalotto

L’estrazione del Lotto di sabato 3 febbraio 2018 non ha fatto registrare l’estrazione di un singolo numero su più di tre ruote diverse. E’ uscito due volte il numero del giorno corrente, il 3, come secondo estratto sulla ruota di Bari e come quarto estratto sulla ruota di Venezia. Da segnalare, tra le varie ricorrenze, il fatto che sulla ruota di Napoli tre numeri su cinque sono stati estratti dalla decina del Quaranta, ovvero il 45 come primo estratto, il 42 come secondo estratto ed il 41 come quarto estratto. A Palermo sono usciti tutti numeri inferiori al 29, ovvero il 28, il 22, il 6, l’1 e il 14. A Firenze sono stati estratti il 28 ed il 29 ma non consecutivamente, specificamente come terzo e quinto estratto, per il resto l’estrazione di questo sabato sera è stata abbastanza eterogenea, con numeri difficili da legare fra loro sul puro aspetto matematico. (agg. di Fabio Belli)

LA SUPER SMORFIA

Per quanto riguarda l’estrazione del Lotto di ieri sera, il numero del giorno è il 3 che nella Smorfia Napoletana rappresenta “Il Gatto”, un animale che può rappresentare diverse situazioni nei sogni, dalla femminilità a un obiettivo sfuggente nella propria vita, fino a un’aggressività latente. Tripla estrazione per la decina del Quaranta a Napoli, con il 45 che rappresenta “Il vino buono” (molti significati, a seconda del contesto in cui lo si sogna), il 42 che rappresenta “Il caffè”, un elemento che richiama il piacere nella propria vita e anche la voglia di compagnia e di convivialità, ed il 41 che rappresenta “Il coltello”, un altro elemento che può richiamare l’aggressività come il già citato Gatto. Il 28 ed il 29 a Firenze rappresentano il seno femminile e l’organo riproduttivo maschile, sogni che possono ovviamente avere una valenza erotica, ma anche simbolica relativa alla fertilità. (agg. di Fabio Belli)

NIENTE SUPERBONUS

Per tutti coloro che hanno puntato sul numero Superstar nell’estrazione del Superenalotto di sabato 3 febbraio 2018, anche questa volta sono andati a vuoto i Superbonus di prima e seconda categoria, con il 6 Stella ed il 5+1 Stella che non hanno portato vincite per nessuno. Neanche il 5 Stella è stato centrato da nessuno tra gli scommettitori di questa estrazione, sono stati invece in 7 a vincere con il 4 Stella, ovvero con 4 numeri vincenti nella schedina del Superenalotto abbinati al numero Superstar. 17mila 360euro per ciascuno la vincita individuale, mentre sono stati in 298 a vincere con il 3 Stella, portando a casa 1559 euro a testa. 3394 i vincitori con il 2 Stella che hanno vinto 100 euro ciascuno, la vincita individuale è stata invece di 10 e 5 euro a testa per i vincitori con l’1 Stella e lo 0 Stella, che sono stati rispettivamente 18mila 797 nel primo caso e 34mila 160 nel secondo caso. (agg. di Fabio Belli)

LE QUOTE VINCENTI

Nell’estrazione del Superenalotto di sabato 3 febbraio 2018, ancora una volta è andato a vuoto l’assalto verso il 6 fortunato che manca ormai da oltre 6 mesi, per la precisione dallo scorso 1 agosto. Nessuno scommettitore con la propria schedina ha centrato il 6 oppure il 5+1, le vincite più alte dell’estrazione odierna sono state quelle relative al 5, con 13 vincitori che hanno portato a casa rispettivamente 17mila 318,60 euro. I 1369 vincitori con 4 punti hanno portato a casa 173,60 euro a testa, sono stati invece 44mila 800 i vincitori che con 3 punti nella loro schedina sono riusciti a vincere 15,59 euro ciascuno. Infine, sono stati ben 558mila 166 i vincitori con 2 punti, che hanno ottenuto una vincita individuale di 5 euro. Per la prossima estrazione del Superenalotto, prevista per martedì 6 febbraio 2018, il jackpot arriva a sfiorare i 96 milioni di euro. (agg. di Fabio Belli)

I NUMERI VINCENTI

I numeri vincenti del Lotto, 10eLotto e Superenalotto sono ormai noti, e il momento per scoprire se qualcuno ha vinto il Jackpot è arrivato. Un momento di grande emozione, sfiorato in Lombardia solo due giorni fa. Chissà se oggi qualcuno avrà saputo fare meglio oppure no. Di certo quello che vale la giocata (a patto di giocare responsabilmente) sia per il Lotto che per il Superenalotto è proprio questo: verificare il biglietto giocato. E allora, con la raccomandazione di controllare sempre la giocata anche in ricevitoria, ecco i numeri vincenti. In bocca al lupo a tutti!

Estrazione 10eLotto n°15 del 03/02/2018

3 – 9 – 13 – 22 – 26 – 28 – 39 – 40 – 42 – 45 – 50 – 59 – 60 – 62 – 72 – 74 – 80 – 82 – 84 – 86

Numero Oro (primo estratto sulla ruota di Bari): 59

Doppio Oro (primo e secondo estratto sulla ruota di Bari): 59 – 3

 (I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Ultima estrazione Superenalotto n. 15 del 03/02/2018

COMBINAZIONE VINCENTE

1 19 34 87 8 28

NUMERO JOLLY

43

SUPERSTAR

11

 (I numeri vincenti del concorso del SuperEnalotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Estrazione n°15 del 03/02/2018
NAZIONALE 81 31 77 36 8
BARI 59 3 86 30 71
CAGLIARI 82 39 69 67 22
FIRENZE 9 80 28 61 29
GENOVA 50 74 21 24 82
MILANO 86 26 84 47 79
NAPOLI 45 42 36 41 83
PALERMO 28 22 6 1 14
ROMA 40 84 13 10 31
TORINO 60 62 76 16 32
VENEZIA 72 13 58 3 65

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

I RITARDATARI

Il primo sabato di febbraio ci propone le estrazioni di Lotto, 10eLotto e Superenalotto. Questo primo weekend del mese potrebbe rivelarsi ricco per i tanti appassionati di questi giochi, ma potrebbe anche regalare qualche colpo di scena per i diversi numeri ritardatari che abbiamo collezionato al punto tale da doverne fare una classifica. Il 16 su Torino ad esempio svetta al primo posto con i suoi 107 concorsi di assenza: è lui il numero più ritardatario del Lotto. Al secondo posto c’è il suo compagno di ruota, il 65, che ha collezionato ben 104 assenze. Loro sono i due numeri centenari della classifica dei ritardatari, ma presto potrebbe aggiungersi il 13 su Venezia, che completa il podio con le sue 94 assenze. La top five comunque comprende anche l’85 su Cagliari, che è arrivato a 91 concorsi di ritardo, mentre il 36 su Palermo non si vede da 86 estrazioni. Chissà se qualcuno di loro verrà estratto oggi, sabato 3 febbraio, terminando così la sua fuga dai concorsi del Lotto. Lo scopriremo presto… (agg. di Silvana Palazzo)

CRESCE L’ATTESA PER LA PROSSIMA ESTRAZIONE…

Il concorso di questa sera del Lotto, Superenalotto e 10eLotto sta già attendendo tutti gli appassionati dei giochi Sisal, che si siederanno al tavolo dei premi. Manca poco all’inizio della nuova estrazione e sono tanti a chiedersi chi riuscirà a primeggiare nella classifica dei vincitori, soprattutto dal punto di vista delle Regioni. L’ultimo appuntamento con il 10eLotto ha premiato in particolare la provincia di Agrigento, grazie ad una vincita registrata a Sciacca del valore di 50 mila euro e realizzata con un 9 fortunato in modalità frequente. Una vincita gemella è stata destinata alla provincia di Genova, grazie ad un appassionato di Busalla. Sono queste le due vincite maggiori del gioco, che fino ad ora ha premiato i suoi giocatori con oltre 390 milioni di euro, di cui 26,5 milioni sono stati messi in palio solo nell’ultimo concorso. In cima alla classifica del Lotto troviamo invece un terno secco registrato nella provincia di Trento, a Rovereto, grazie ad una giocata sulla ruota di Venezia. A seguire un terno e tre ambi maturati nella provincia di Milano, a Magenta, dove un fortunello ha centrato 15.250 euro in premio. Il terno da 12 mila euro ha premiato invece un giocatore di Albenga (Savona) grazie ad una quaterna secca. Il montepremi del gioco è invece di 106,5 milioni di euro dall’inizio di quest’anno, mentre 3,8 milioni per l’ultima estrazione.

LA SMORFIA NAPOLETANA

Gli appassionati del Lotto sono già alla ricerca dei numeri da giocare in occasione del concorso di oggi, anche se molti giocatori si sono già organizzati per tempo ed hanno messo le mani avanti. I più previdenti infatti hanno di certo registrato la propria combinazione preferita molto prima dell’arrivo del fatidico giorno, l’ultimo della settimana per quanto riguarda le estrazioni Sisal. I ritardatari invece si trovano ancora in alto mare ed è maggiormente a loro che è diretto il consiglio della nostra Rubrica. Armati di smorfia napoletana, andiamo a vedere cosa ci dice sulla news di oggi. Parliamo di un villaggio canadese che si trova a centinaia di km da Toronto, dove al di sotto di una fattoria si distende un rifugio antiatomico privato conosciuto come Ark Two, una seconda e moderna Arca di Noè. La particolarità del rifugio riguarda tuttavia la sua composizione, dato che conta su oltre 40 scuolabus sepolti al di sotto di 4 metri di terra. Progettato per ospitare cinquecento persone, è provvisto di tutti i comfort di prima necessità, dall’acquedotto al pozzo privato, fino ai magazzini destinati alla scorta di cibo e persino una poltrona da dentista. Vediamo cosa dice la smorfia: abbiamo il rufugio, 36, il nucleare, 78, la protezione, 77, il furgone, 38, e l’arca, 54. Come Numero Oro scegliamo invece la prudenza, 37.

LE QUOTE DELL’ULTIMO CONCORSO

Il SuperEnalotto vede il suo Jackpot aumentare ad ogni concorso: il montepremi raggiungerà per l’estrazione di questa sera una cifra davvero importante. Si parla infatti di 94,3 milioni di euro, una meta che tutti i giocatori sognano di conquistare. Alcuni in realtà si accontentano anche delle quote minori, dato che in molti casi possono riguardare bottini significativi. Nell’ultimo appuntamento con il gioco, la vincita più alta è stata destinata infatti a cinque giocatori che hanno azzeccato il 4+ ed il premio da oltre 50 mila euro, seguiti a breve distanza da quattro appassionati che hanno realizzato il premio da più di 45 mila euro messo in palio dal 5. Le quote successive hanno subito un’impennata significativa, a partire dal 4 che ha donato a 382 appassionati il premio da 506,20 euro a testa. Il premio del 3 è stato invece di 33,30 euro ed i suoi vincitori 16.925, mentre 6,07 euro ciascuno sono stati donati dal 2 a 283.591 giocatori. Gli appassionati che hanno realizzato i 5 euro dello 0+ sono stati 29.424, mentre 12.717 tagliandi vincenti hanno registrato il premio da 10 euro grazie all’1+. Infine sono stati 1806 gli appassionati a indovinare il premio del 2+, come sempre del valore di 100 euro.

COME LO SPENDO IL JACKPOT?

Il SuperEnalotto ed il Jackpot sono pronti ad accogliere il vincitore al nastro d’arrivo. Uno o più appassionati potrebbero infatti riuscire a conquistare la vetta della classifica delle vincite e portarsi a casa l’intero montepremi. La corsa verso la sestina vincente rappresenta comunque uno degli step da tenere in considerazione, soprattutto per chi dà già per certa la propria vittoria. Anche per questo è meglio mettersi al riparo da confusioni ed incertezze e pensare subito a come affrontare una prima spesa grazie al nostro bottino milionario, ovviamente in caso di vincita. Il progetto di KickStarter che abbiamo scelto per la nostra Rubrica di oggi è Luminiser Lantern, una vera potenza in fatto di luce e tecnologia, in grado di trasformare la luminosità di una singola candela in una potente lanterna LED. Il prototipo richiede infatti l’uso di un solo lumino per poter avere ben sei ore di luce, grazie al dispositivo altamente tecnologico che in 15-20 minuti è in grado di trasformare l’energia della candela in un fascio di luce a lunga durata. Il goal da raggiungere non è più un problema, ma l’asta si concluderà comunque fra 26 giorni. I numeri vincenti invece stanno arrivando: pronti a scoprire se sarete fra i vincitori?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori