Qualiano, coniugi morti per incendio in casa/ Ultime notizie video, bambini salvi: dormivano dai parenti

- Silvana Palazzo

Qualiano, coniugi morti per incendio in casa: ultime notizie video. Bambini salvi: dormivano dai parenti. Le ultime notizie sulla tragedia avvenuta nel Napoletano

vigili_fuoco_incendio_incidente_1_lapresse_2017
Vigili del Fuoco - LaPresse

Paura nel Napoletano, dove una coppia è morta a causa di un incendio. Non si conoscono ancora le origini dell’incidente, ma l’ipotesi è che i due coniugi di Qualiano siano morti a causa dei fumi sprigionati dal rogo. Stando a quanto riportato da Il Mattino, la coppia potrebbe essere stata colta nel sonno mentre l’incendio divampava dal camino. Le fiamme si sarebbero propagate a gran velocità e i coniugi sarebbero stati uccisi dall’inalazione del monossido di carbonio. Il dramma è avvenuto nei pressi del Ponte di Sorrento, a confine con Villaricca. Le due vittime sono Domenico Ciancio e Rosaria Carandente, 40 e 37 anni, che lasciano due figli di 10 e 13 anni. Questi ultimi al momento della tragedia non erano in casa. Sono stati i vicini di casa a lanciare l’allarme. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco, ma sul posto sono arrivati anche i carabinieri per tutti gli accertamenti del caso.

INCENDIO A QUALIANO, CONIUGI TROVATI MORTI IN CASA

L’intera comunità dell’area Nord di Napoli è letteralmente sconvolta per la morte di due coniugi., che verranno sottoposti ad un primo esame del medico legale in attesa dell’autopsia. Ancora da accertare l’esatta dinamica dell’incidente, ma purtroppo per la coppia non c’è stato nulla da fare.  A capo delle indagini il comandante della compagnia dei carabinieri di Giuliano, il capitano Antonio De Lise. A questo dramma si aggiunge quello di due ragazzi, rimasti senza genitori. Quando c’è stata la tragedia non erano in casa, ma ospiti di parenti. Sul posto sono arrivati in pochi minuti amici e parenti della coppia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori