Terremoto oggi/ INGV ultime scosse: Umbria, sisma M 2.2 in provincia di Perugia (19 marzo 2018, ore 11:42)

- Emanuela Longo

Terremoto oggi, 19 marzo 2018: dati INGV ultime scosse. Umbria, sisma magnitudo 2.2 sulla scala Richter a Norcia, in provincia di Perugia. Aggiornamenti sull’attività sismica.

terremoto_04_pixabay
Immagini di repertorio (foto da Pixabay)

La terra torna a tremare a Norcia, in provincia di Perugia, dove questa mattina si è verificata una nuova scossa di terremoto dopo una notte relativamente tranquilla sul piano sismico. Secondo i dati resi noti dalla Sala Sismica INGV di Roma, la scossa di magnitudo 2.2 è stata registrata alle ore 10:32 nelle seguenti coordinate geografiche: 42.79 di latitudine e 13.11 di longitudine, ad una profondità di 10 km. Il terremoto è stato localizzato a 38 km a Est di Foligno e a 46 km a Nord Est di Terni. L’ipocentro è stato individuato a solo un chilometro da Norcia. Ecco quali sono stati i Comuni limitrofi prossimi all’epicentro: Cascia (PG), Preci (PG), Castelsantangelo sul Nera (MC), Arquata del Tronto (AP), Accumoli (RI), Visso (MC), Cerreto di Spoleto (PG), Poggiodomo (PG), Ussita (MC), Sellano (PG), Montegallo (AP), Cittareale (RI) e Monteleone di Spoleto (PG), Fortunatamente non sono stati riscontrati né segnalati danni a cose e/o a persone.

SICILIA, SISMA M 2.5 IN PROVINCIA DI ENNA

La giornata di oggi si è aperta con un solo terremoto dopo una notte prima di eventi sismici di particolare rilevanza e dopo una giornata, quella di ieri, caratterizzata solo da quattro sismi di magnitudo superiore a 2.0. Il terremoto con magnitudo maggiore è stato registrato a Villarosa, provincia di Enna, in Sicilia alle ore 7:18. Qui la magnitudo registrata è stata pari a 2.5 ed il sisma ha avuto le seguenti coordinate geografiche: 35.57 di latitudine e 14.22 di longitudine, ad una profondità di 48 km. I comuni rientranti nella cosiddetta “zona rossa” sono stati Villarosa (EN), Enna (EN) e Calascibetta (EN). Ulteriore scossa degna di nota, di magnitudo appena inferiore, 2.4, si è registrata alle 15:03 a Mormanno, provincia di Cosenza, facendo registrare le seguenti coordinate geografiche: 39.86 di latitudine e 16.01 di longitudine, ad una profondità di 8 km. Anche in questo caso non sono stati segnalati danni a cose e/o a persone.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori