BOEING 737 MAX 9, CONSEGNATO IL PRIMO AEREO/ Ottimizzati i costi delle rotte verso l’Asia

- Raffaele Graziano Flore

Consegnati i primi modelli di Boeing 737 Max 9 alla compagnia Thai Lion Air: la nuova famiglia di velivoli può ospitare fino a 220 passeggeri e coprire un “range” di 3550 miglia

boeing_737_foto_youtube_2018
Boeing 737 Max 9, una foto del nuovo aereo (YouTube)
Pubblicità

Il nuovo Boeing 737 Max 9 potrebbe dunque rappresentare un punto di svolta importante per l’aviazione civile, visto che il rapporto qualità prezzo, considerando anche potenza e velocità del mezzo e condizioni di sicurezza, potrebbe cambiare frequenza e convenienza dei voli continentali. In particolare si potrebbero abbattere i costi per le rotte verso l’Asia, con Cina, Thailandia e Bangladesh che sarebbero decisamente a portata di mano. Più passeggeri a bordo per un velivolo in grado di sostenere rotte decisamente più lunghe, un mx che, quando commercializzato, potrebbe sicuramente rappresentare una svolta importante nel mercato dei viaggi aerei, considerando anche quanti modelli potrebbero essere acquistati dalle compagnie asiatiche. (agg. di Fabio Belli)

Pubblicità

CONSEGNATI I PRIMI BOEING 737 MAX 9

Il Boeing 737 Max 9, prodotto dall’omonima azienda statunitense leader nel settore degli aeromobili e facente parte di una nuova famiglia di velivoli di nuova generazione, ha effettuato con successo il suo primo volo e ora entrerà ufficialmente in servizio per la compagnia thailandese Thai Lion Air: quest’ultima infatti rappresenta una sorta di “cliente di lancio” per questo modello di velivolo che contribuisce a battere ancora altri record, dato che il Boeing 737 diventa uno degli aerei più longevi di sempre, oltre che uno dei più venduti e si calcola che sino ad oggi ammonterebbe a oltre 22 miliardi il numero di passeggeri che vi sono saliti a bordo. Inoltre, come certificato dal Guinness World Record, per far capire come il Boeing 737 sia entrato così tanto nell’immaginario collettivo basta pensare al fatto che nel mondo, ogni 1,5 secondi, c’è un atterraggio o un decollo di un esemplare di questa famiglia di velivoli. Tra l’altro, per quanto riguarda la stessa Thai Lion Air, si tratta di una seconda “prima volta” dal momento che la compagnia era stata antesignana nel far volare anche i modelli Max 8.

Pubblicità

LE CARATTERISTICHE DEI NUOVI AEREI

Ma quali sono le caratteristiche del Boeing 737 Max 9 che la Boeing ha appena consegnato alla compagnia aerea thailandese? Innanzitutto, si tratta di un velivolo che può ospitare fino a un massimo di 220 passeggeri e il cui “range” massimo parla di 3.550 miglia nautiche, cosa che consentirà alle aziende che ne usufruiranno anche la possibilità di dare vita a delle nuove tratte sicuramente più lunghe: inoltre, rispetto al modello numero 8, il Max 9 dispone infatti di ben tre file di sedili in più. Insomma, una vera a propria “next generation” di aerei caratterizzati da migliore efficienza energetica. E, in relazione a queste caratteristiche, appare strategica la scelta fatta da parte di Thai Lion Air: sfruttando le nuove potenzialità del Boeing, infatti, potrebbe rinnovare le sue rotte internazionali e aprirne di nuove, tanto da far ingolosire anche compagnie di Paesi quali India e Cina che potrebbero acquistarne anch’esse dei modelli. Dal canto suo, Kevin McAllister, presidente e ceo di Boeing Commercial Airplanes, ha spiegato come il gruppo thailandese sia “l’esempio perfetto di come la famiglia del 737 MAX fornisca una flotta comune di soluzioni che copre la gamma degli aerei single-aisle”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori