Scia luminosa nei cieli d’Italia/ Video, dalla Toscana al Cilento: meteorite, stella cadente o Tiangong-1?

- Matteo Fantozzi

Toscana, scia luminosa in cielo nella notte: dai social network arrivano decine di segnalazioni da Lucca, ma la paura invade anche Latina poco dopo e scatta così un vero e proprio allarme.

tiangong_2018
La stazione spaziale Tiangong 1
Pubblicità

Resta ancora senza una risposta la domanda relativa alla misteriosa scia luminosa che nella passata notte ha attraversato i cieli di buona parte d’Italia, tenendo con il naso all’insù decine e decine di persone, oggi pronte a testimoniare quanto avvenuto. La descrizione appare sempre la medesima: in tanti, soprattutto in varie zone della Toscana, avrebbero visto una grossa palla bianca, incandescente, viaggiare a velocità elevata, trasversalmente, in direzione Umbria. Ma il fenomeno della durata di pochi secondi e che non è passato affatto inosservato, sarebbe stato visto anche fino al Cilento, in particolare nei pressi di Monteforte Cilento, in Campania. Le segnalazioni e le descrizioni si sono rincorse in queste ore, portando a rinnovare il quesito iniziale: di cosa si tratta? Del fenomeno ne ha parlato anche il portale 3bmeteo che ha avanzato una serie di ipotesi: potrebbe trattarsi di un meteorite o una stella cadente ma una risposta certa non ci sarebbe. Sarebbe invece un’ipotesi ormai archiviata quella secondo la quale potrebbe essere stato causato dalla Spaziale Cinese Tiangong-1, in caduta libera verso la Terra, il cui impatto però è previsto per la prossima settimana. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

Pubblicità

PIOGGIA DI SEGNALAZIONI IN TOSCANA

I cieli italiani hanno accolto, la scorsa notte, una misteriosa scia luminosa che ha illuminato per alcuni secondi lo sguardo di molti italiani, dalla Toscana alla Campania. Ovviamente in tanti hanno prontamente pensato alla stazione spaziale cinese Tingong 1, i cui frammenti sono attesi proprio sul nostro Paese, eppure i calcoli non andrebbero a spiegare il misterioso oggetto in quanto l’impatto è previsto tra il 28 marzo ed il 4 aprile. Quindi le alternative potrebbero essere altre, ovvero una semplice stella cadente o un meteorite, ma la risposta degli esperti non è ancora giunta ed in tanti si sono accontentati dello spettacolo in cielo senza dunque farsi ulteriori domande. Intanto, all’indomani dello straordinario avvistamento la redazione del quotidiano La Nazione è stata sommersa da lettere e segnalazioni che hanno riguardato anche Lucca. Secondo il testimone, l’avvistamento avvenuto alle 3.20 avrebbe riguardato un oggetto “che si dirigeva da ovest verso est che lasciava una scia luminosa incandescente” per la durata di 30/40 secondi. Lo stesso avvistamento è stato segnalato anche sopra il Lago Trasimeno ed ancora a Pieve a Nievole, così come nei cieli di Grosseto e di Bettolle, in provincia di Siena. In questo caso, il testimone ha riferito la presenza di “una palla bianca che viaggiava ad una grande velocità, trasversalmente”. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

Pubblicità

LE SEGNALAZIONI

La scia luminosa che ha invaso il cielo sopra la Toscana è stata vista addirittura anche a Latina a diverse centinaia di chilometri a sud e circa dieci minuti dopo quanto accaduto da Lucca sono arrivate le segnalazioni. La spiegazione sembrano far capire come il percorso di questo oggetto si sia mosso davvero molto velocemente. La situazione è durata attorno ai dieci secondi, quindi con un tempo di percorrenza minore rispetto a quanto visto sopra la Toscana. La sensazione è stata precisamente la stessa e cioè quello di una fiammata luminosa che ha invaso il cielo del nostro paese. C’è grande curiosità ora di capire cosa fosse e se questa possa creare dei danni o delle preoccupazioni sulla superficie terrestre. Di certo l’allarmismo è stato giustificato dalle voci nelle ultime giornate della stazione spaziale cinese Tiangong-1 che era in veloce precipitazione sul nostro paese.

SCIA LUMINOSA NEL CIELO IN TOSCANA

Nella notte sono state tantissime le segnalazioni che sono arrivate tramite i social network, con gli utenti convinti di aver visto una scia luminosa solcare il cielo in Toscana, un qualcosa di infiammato e difficile da poter distinguere con precisione. Tutto è partito con la segnalazione di un utente dalla provincia di Lucca e poi la cosa si è sparsa a macchia d’olio. La scia luminosa è stata vista per almeno trenta secondi, quindi non una fiamma improvvisa e pronta a scomparire ma invece in grado di perdurare nel cielo sopra il nostro paese creando ovviamente allarmismi e paura. Il messaggio da Lucca spiegava: “Da Lucca ho avvistato alle ore 3.20 in direzione nord-nord/est un oggetto che si dirigeva da ovest verso est, questo lasciava una scia luminosa incandescente. Ho pensato ad un oggetto tipo rifiuto spaziale che stava cadendo in atmosfera terrestre e prendeva fuoco. Da quando me ne sono accorto è durato per circa ancora 30/40 secondi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori