Stazione spaziale cinese in caduta sull’Italia/ Video, diretta streaming dell’evento: è a 200 km di altezza

- Davide Giancristofaro Alberti

Stazione spaziale cinese in caduta sull’Italia video, diretta streaming dell’evento: è a 200 km di altezza. Si avvicina sempre di più alla terra Tiangong-1, che oggi passerà sull’Arizona

tiangong_2018
La stazione spaziale Tiangong 1

Si avvicina sempre più all’Italia la stazione spaziale cinese Tiangong-1. Come vi scriviamo ormai da giorni, la “navicella” è fuori controllo, continuamente monitorata, e si appresta a passare a breve sopra le nostre teste. Attualmente viaggia ad una velocità di 28.000 chilometri orari, e si trova ad un’altezza di circa 200 chilometri. E’ quindi visibile a occhio nudo, o meglio, attraverso i telescopi. Proprio per queste ragioni, è stata programmata una diretta streaming che inizierà oggi, alle ore 14:00 italiane, quando Tiangong-1 sfreccerà nei cieli dell’Arizona, negli Stati Uniti. L’orario preciso, le 14:37, e la diretta è offerta dal Virtual Telescope del sito Ansa Scienza e Tecnica. Come dicevamo, la stazione spaziale dovrebbe transitare anche sul Bel Paese, e il giorno calcolato sarà il 30 marzo, il prossimo venerdì. A discapito delle anticipazioni, Tiangong-1 non si vedrà al centro-nord, bensì al sud.

LE PAROLE DELL’ASTROFISICO MASI

A dare i dettagli sul passaggio è l’astrofisico Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope: «Il passaggio sull’Italia – le parole rilasciate all’agenzia Ansa è previsto per il 30 marzo alle prime luci dell’alba, intorno alle ore 6:20. A Palermo la stazione spaziale cinese sarà facilmente individuabile a occhio nudo, perché apparirà brillante come la stella Vega e passerà a 60 gradi di altezza». Non solo in Sicilia, la stazione sarà visibile anche nella capitale, anche se… «Chi volesse vederla da Roma, invece, faticherà un po’ di più: la Tiangong-1 passerà bassa sull’orizzonte e avrà una luminosità ridotta, simile a quella della Stella Polare». Non sarà invece interessato il nord, dove dovrebbe transitare il 2 aprile, ma la stazione a quel punto sarà già scomparsa. La maggior fortuna l’avranno invece i cittadini dell’Arizona: «La stazione spaziale cinese apparirà brillante come la stella Vega e in tre minuti attraverserà l’intero specchio del cielo passando allo zenit, è un passaggio da manuale».

Di seguito il video di Youtube con la diretta streaming del passaggio della stazione spaziale cinese



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori