TRAFFICO PASQUA E PASQUETTA 2018/ Previsioni autostrade, bollettino e viabilità: code sull’A10

- Silvana Palazzo

Traffico Pasqua 2018: autostrade e bollettino e info viabilità. Via all’esodo, da oggi 30 marzo incremento della circolazione stradale per l’esodo pasquale. I consigli utili

Autostrada_alto_lapresse
Immagini di repertorio (LaPresse)

Ha già preso il via il lungo weekend pasquale. Fra domenica e lunedì il traffico raggiungerà il suo picco sulle strade e autostrade della nostra penisola, ma in viaggio vi sono già migliaia di automobilisti, pronti a godersi la pausa festiva fin da ora. Ad esempio, il sito Riviera24.it, segnala la presenza di code già in questi minuti sulle autostrade liguri, ed in particolare su quella dei Fiori, che da Ventimiglia porta a Genova. Il traffico sta via-via intensificandosi in particolare nella zona che va da Savona a Spotorno, in direzione Francia. In particolare, sarebbero molti gli automobilisti che si sono già messi in cammino verso il confine, visto che sull’A10 si segnalano già quattro chilometri di coda verso oltralpe. Fortunatamente non si segnalano incidenti ne tamponamenti, ma la raccomandazione è sempre quella di viaggiare con prudenza. La Liguria, ma anche la Toscana, il Lazio, il Veneto e la Romagna, saranno fra le mete più gettonate nei prossimi giorni, soprattutto per i viaggiatori che giungono dal nord dell’Italia. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

LE LIMITAZIONI PER I MEZZI PESANTI

Traffico intenso nel weekend di Pasqua 2018, le previsioni di Viabilità Italia parlano chiaro in vista del 1° aprile. L’aumento del traffico si concentrerà nelle due giornate precedenti, oggi venerdì 30 e domani, sabato 31 marzo, perché sono i giorni prescelti per le partenze verso le principali località di villeggiatura. I giorni che registreranno un aumento del traffico, per quanto riguarda la fase di rientro, sono invece lunedì 2 e soprattuto martedì 3 aprile. Le condizioni di percorribilità della rete stradale nazionale verranno monitorate costantemente da Viabilità Italia, che ha pubblicato il calendario 2018 con le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per i veicoli con massa complessiva superiore a 7,5 tonnellate. Le fasce di divieto sono le seguenti: dalle 14 alle 22 di venerdì 30 marzo, dalle 9 alle 16 di sabato 31 marzo, dalle 9 alle 22 di domenica 1 aprile (Pasqua), dalle 9 alle 22 di lunedì 2 aprile (Pasquetta), dalle 9 alle 14 di martedì 3 aprile.

PASQUA E PASQUETTA 2018, INFORMAZIONI SUL TRAFFICO

In giornate particolari come quelle di Pasqua e Pasquetta il richiamo all’attenzione di chi si mette in viaggio è doveroso, così come lo è l’invito ad adottare comportamenti di guida prudenti e a rispettare le norme di comportamento stradale. Pertanto Viabilità Italia consiglia, per chi si preparare a partire, di verificare l’efficienza del veicolo, non sovraccaricarlo, evitare pasti abbondanti e alcool, riposare sufficientemente prima di mettersi in viaggio, tenersi aggiornati sulle condizioni del traffico. Durante il viaggio bisogna tenere allacciate le cinture di sicurezza, anche posteriori, usare i seggiolini per i bambini, non distrarsi, moderare la velocità, usare prudenza nei sorpassi, mantenere la distanza di sicurezza, non occupare la corsia d’emergenza e fare soste frequenti. Per viaggiare informati si possono sfruttare le informazioni presenti sui Pannelli a Messaggio Variabile, i canali C.C.I.S.S. (numero gratuito 1518, sito ufficiale e canali social), le trasmissioni di Isoradio, i notiziari di Onda Verde sulle reti Radio-Rai e Televideo Rai. Disponibile anche la sezione Viabilità Italia sul sito della Polizia di Stato con il calendario con le previsioni di traffico, l’applicazione VAI  e il numero unico 800.841.148 per la Viabilità Anas. Altre informazioni sono disponibili anche sull’applicazione Myway Truck.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori