Padova, incendiata la porta della moschea/ Ultime notizie, alle fiamme al Hikma: attentato?

Padova, attentato incendiario a moschea a Hikma: piromane dà alle fiamme la porta della struttura, le telecamere di sorveglianza incastrano l’autore del gesto

islam_moschea_donne_preghiera_corano_lapresse_2017
In moschea a Milano (LaPresse)

Padova, attentato incendiario a moschea a Hikma, situata in via Turazza, in zona stanga. Oggi, lunedì 5 marzo 2018, una pattuglia dei carabinieri ha notato nel corso della notte le fiamme che avvolgevano l’ingresso del luogo di preghiera, come sottolinea Sky Tg 24. Fortunatamente l’incendio non ha preso corpo e le fiamme sono state spente immediatamente e con prontezza. Non un rogo casuale, ma c’è la pista dolosa. Gli investigatori infatti hanno accertato che si tratti di un atto voluto, con la struttura della moschea che ha riportato solo alcuni lievi danni alla porta. Le forze dell’ordine sono al lavoro in queste ore per individuare i responsabili di questo gesto e la matrice dell’atto incendiato, un attentato che potrebbe nascondere molteplici ragioni. A dare una mano agli inquirenti le telecamere di sicurezza nei pressi della moschea, che permettono di inviduare un uomo incappucciato che getta un fiammifero dinanzi alla porta della moschea.

PADOVA, INCENDIATA LA PORTA DELLA MOSCHEA

Come vi abbiamo riportato poco sopra, il video registrato dalle telecamere di sicurezza permette alle forze dell’ordine di individuare un uomo incappucciato che, dopo aver acceso una sigaretta, avrebbe buttato un fiammifero davanti alla porta del centro islamico come riferisce Sky Tg 24. Le ultime indiscrezioni riportano che già nella giornata di sabato 3 marzo 2018 era stata notata una scatola di cartone posta di fronte all’ingresso della moschea, con i passanti interpellati che hanno rivelato di aver odorato un forte odore di benzina, senza però scaturire l’allarme. Secondo quanto sottolinea Padova Oggi, ad evitare il peggio è stato il pronto intervento di una pattuglia di carabinieri alle 2.00. Le forze dell’ordine, in transito nella zona per passaggio, hanno assistito al propagandarsi delle fiamme e hanno dato l’allarme. Confermiamo che i danni recati al centro islamico sono minimi e lievi, interessando solo la porta del locale e il marciapiede circostante.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori