Incidente stradale/ Milano, frontale auto-camion su Tangenziale Ovest: muore 24enne (oggi, 7 marzo 2018)

- Silvana Palazzo

Incidente stradale: ultime notizie di oggi 7 marzo 2018. Milano, frontale auto-camion su Tangenziale Ovest: muore 24enne. Grassaga di San Donà, schianto frontale: muore donna di 45 anni

incidente_stradale_schianto_auto_lapresse_2017
Incidente stradale (LaPresse)

È drammatico il bilancio di un incidente stradale avvenuto nella mattinata di oggi, mercoledì 7 marzo 2018, sulla Tangenziale Ovest di Milano. Un morto e due feriti dopo lo scontro tra un’auto e un camion intorno alle 3, all’altezza dell’area di servizio Assago Ovest in direzione Bologna. La vittima è un ragazzo di 24 anni residente nel Milanese che si trovava sull’auto insieme ad una coppia di amici. Il giovane è morto poco dopo il ricovero all’ospedale San Carlo di Milano, mentre l’uomo che viaggiava con lui è stato trasportato in codice giallo ma in gravi condizioni al Niguarda. La ragazza invece in codice giallo al Policlinico: le sue condizioni non sarebbero preoccupanti, stando a quanto riportato da Askanews. Sul luogo dell’incidente stradale sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia stradale, oltre ai sanitari del 118. La Tangenziale è stata chiusa per diverse ore per consentire i soccorsi e i rilievi.

GRASSAGA DI SAN DONÀ, SCHIANTO FRONTALE: MUORE DONNA DI 45 ANNI

Conseguenze tragiche ha avuto anche l’incidente stradale avvenuto a Grassaga, frazione di San Donà di Piave, nella città metropolitana di Venezia. Questa mattina verso le 8 si è verificato uno scontro frontale tra un autobus di linea dell’Atvo e un’auto, all’altezza di una rotonda. Una donna di 45 anni, residente a Mussetta, ha perso la vita nel tragico impatto. Era al volante di una Opel Corsa quando si è scontrata con il mezzo di trasporto pubblico che aveva anche alcuni passeggeri a bordo. Dopo l’incidente stradale, avvenuto in corrispondenza della rotatoria, un’autista Atvo è stato colto da malore, forse per la tensione. Come riportato da La Nuvoa Venezia, sul posto sono intervenuti i vigili di San Donà, carabinieri e sanitari del 118. Paura invece ieri a Cassola, dove un 38enne di Rosà, forse per una manovra errata alla guida della propria auto, ha perso il controllo del mezzo oco dopo l’attraversamento di un passaggio a livello sul via Grande, rovesciandosi sul fianco destro. L’uomo è stato trasportato all’ospedale San Bassiano per accertamenti, mentre le operazioni di soccorso sismo protratte per circa un’ora.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori