INCIDENTE STRADALE IN A14, MORTI 2 MOTOCICLISTI/ Autostrada Pedaso: dubbi su dinamica scontro moto-tir

- Silvana Palazzo

Incidente stradale: le ultime notizie di oggi, 12 aprile 2018. Autostrada A14, Pedaso: schianto tra tir e moto, morti due motociclisti. Cagliari, auto contro scooter: un morto

polizia_incidente_stradale_lapresse_2017
Incidente stradale (Immagine di repertorio, LaPresse)

Sono passate 24 ore dal terribile incidente avvenuto in Toscana nel tratto fra Pedaso e Grottammare nel territorio di Campofilone, ma i dubbi sulla dinamica dell’incidente stradale restano ancora tutti alla Stradale. Come racconta bene il Resto del Carlino questa mattina, non è ancora chiaro se vi sia trattato di un unico incidente o se invece siano due diversi che fatalmente sono avvenuto nel giro di pochi istanti: nel primo caso, la spiegazione vedrebbe un’auto che ha rallentato all’improvviso e che ha provocato a catena il tamponamento di un tir contro un altro camion il quale è andato addosso alle tre moto, uccidendo due centauri e ferendone un terzo. Se invece si tratta di un doppio incidente, sarebbero le moto che per conto loro si sono tamponate per motivi tutti da verificare e solo a quel punto il tamponamento dei camion ha portato alla strage nel tratto di Campofilone. I due camionisti, rimasti feriti, dichiarano due cose differenti tra loro e dunque al momento non vi è una posizione e versione ufficiale sul terribile incidente sull’A14. Sono state invece rese note le identità delle povere vittime dell’incidente: «Si tratta di Valdo Salvi, 72 anni, artigiano in pensione di Montemurlo, provincia di Prato, e Fernando Mearini, 66 anni, titolare di una pasticceria a Quarrata, in provincia di Pistoia», spiega ancora il Resto del Carlino. (agg. di Niccolò Magnani)

SCONTRO MORTALE IN A14

Un tragico incidente stradale è avvenuto in autostrada A14, all’altezza di Campofilone, e il bilancio è drammatico: due morti e un ferito. A perdere la vita due motociclisti, un 66enne di Quarrata e un 72enne di Montemurlo, mentre un terzo uomo, anche lui toscano, è rimasto gravemente ferito ed è stato trasportato all’ospedale regionale di Ancona in eliambulanza. L’incidente è avvenuto poco dopo le 11 di ieri all’altezza dell’area di servizio Piceno Est, in carreggiata nord. Ad entrare in collisione due mezzi pesanti e due moto, per cause in corso di accertamento. Stando a quanto riportato da La Nazione, le moto sarebbero finite sotto al camion e i centauri sono rimasti incastrati. Sono subito scattati i soccorsi: i vigili del fuoco di San Benedetto del Tronto hanno estratto i motociclisti per consegnarli alle cure del personale medico e sanitario. A nulla purtroppo è valso il tentativo di salvare la vita ai due motociclisti, deceduti.

CAGLIARI, AUTO CONTRO SCOOTER: UN MORTO

Un incidente stradale è avvenuto durante la notte a Cagliari, dove un 47enne di Oristano ha perso la vita mentre una donna è rimasta ferita. Lo scooter su cui stavano viaggiando è andato a schiantarsi contro un’auto intorno alle 23 di ieri, mercoledì 11 aprile. L’incidente è avvenuto in via della Pineta, all’incrocio con via Milano.Una Volkswagen Polo guidata da un cagliaritano mentre svoltava a sinistra è andata a scontrarsi con lo scooter condotto dal 47enne. L’impatto è stato violento, infatti conducente e passeggera della moto sono finiti sull’asfalto. Sul posto sono intervenute la polizia municipale e le ambulanze del 118. Come riportato dall’Ansa, il 47enne è stato trasportato al Brotzu, ma quando è arrivato al pronto soccorso è morto. La donna invece è stata ricoverata all’ospedale Marino. Le sue condizioni non sarebbero gravi: pare che abbia riportato ferite che sono guaribili in 30 giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori