LOTTO E SUPERENALOTTO/ Estrazioni 10eLotto, 14 aprile 2018: la Smorfia, “o lamiento” e i numeri vincenti

- Morgan K. Barraco

Estrazione del Lotto e Superenalotto del 14 aprile: 10eLotto, numeri vincenti del concorso Sisal n.45/2018: ultime notizie, niente Jackpot e i ritardatari seguono il 45 di Palermo

Superenalotto_lotto_numeri_biglietto_lapresse_2017
Estrazioni del Lotto e Superenalotto (LaPresse)

L’ultima estrazione del Lotto ha offerto diversi spunti di riflessione con la complicità della smorfia napoletana. L’abbiamo usata per analizzare i numeri fortunati dell’ultimo concorso e non sono mancate le sorprese. A rubare la scena è stato in particolare un numero, il 44, che è uscito su quattro ruote differenti. Guarda caso nella smorfia classica rappresenta ‘e ccancelle, le carceri. Tra i numeri fortunati anche il 51, ‘o ciardino, 10 ‘e fasule e 77 ‘e riavulille, che hanno fatto tripletta di ruote. Curioso anche l’abbinamento 88 ‘e casecavalle e 60 ‘o lamiento che sono usciti sulle stesse ruote. Discorso simile per 87 ‘e perucchie e 84 ‘a chiesa. Con l’ultima estrazione del Lotto spunta ‘o curtiello, 41, ma fa capolino anche l’81, ‘e sciure. A chiudere il 25, il cui significato è abbastanza noto: Natale. Ecco, la speranza è che abbiate vinto al Lotto e che vi siate sistemati per le feste… (agg. di Silvana Palazzo)

i NUMERI RITARDATARI

Le sorprese nell’ultima estrazione del Lotto non sono state tante per quanto riguarda i numeri ritardatari. Non ci sono stati grossi scossoni nella classifica: in testa c’è la conferma del 45 su Palermo, che con il concorso di sabato 14 aprile 2018 arriva a 106 assenze. Segue il 60 su Milano, che invece di ritardi ne ha fatti registrare 102 nell’ultimo concorso. Sul podio anche l’87 su Torino, per il quale l’estrazione è stata speciale, visto che la sua assenza lo fa diventare il nuovo centenario. La top five viene completata dall’82 su Firenze, che punta alla prossima estrazione per raggiungere quel traguardo, visto che è a 99 concorsi di ritardo, e dal 2 su Torino, che invece di assenze ne ha fatte 88. Per quanto riguarda gli ambi delle serie classiche più ritardatarie, la decina 70-79 su Venezia manca da 52 estrazioni, la figura 5, sempre su Venezia, invece è tornata dopo 42 concorsi, mentre la cadenza 9 su Bari è assente da 91 estrazioni. (agg. di Silvana Palazzo)

LE QUOTE DEL SUPERENALOTTO

A vuoto anche l’assalto del sabato: niente da fare per gli appassionati del Superenalotto che puntavano al “6” nell’ultima estrazione. Nessuno ha indovinato la sestina fortunata, quindi il Jackpot cresce e raggiunge l’incredibile quota di 130,2 milioni di euro, il più alto a livello mondiale. In più di otto mesi di caccia al Jackpot le combinazioni giocate sono state oltre 800 milioni. L’ultimo concorso della settimana si è rivelato comunque fortunato per alcuni giocatori del Superenalotto. Sono venti infatti le schedine fortunate per il “5”, ognuna delle quali frutta più di 12mila euro al fortunato vincitore. Più alto invece il bottino per chi ha realizzato il “4stella”: in questo caso le vincite sono state cinque, ognuna del valore di 27mila euro. Sono state registrate 150 vincite per quanto riguarda invece il “3stella”, da 2.249,00. Torniamo al Jackpot per ricordare che l’ultimo è stato vinto ad agosto dello scorso anno, quando a Caorle (Venezia) sono finiti 77,8 milioni di euro. (agg. di Silvana Palazzo)

I NUMERI VINCENTI…

Lotto, 10eLotto e Superenalotto hanno dato i numeri, i numeri vincenti ovviamente. Puntualissimi i monopoli di Stato hanno estratto dalle urne i bussolotti in grado di cambiare la vita a qualche fortunato. Sarete forse voi? E’ ora di scoprirlo e se doveste vedere che la sorte vi sorride (o anche se non dovesse farlo) ricordatevi di controllare sempre il vostro tagliando anche in ricevitoria. E ora è il momento, i numeri vincenti sono qui ad aspettarvi…

Estrazione 10eLotto n°45 del 14/04/2018

13 – 14 – 16 – 20 – 25 – 33 – 41 – 43 – 44 – 46 – 49 – 60 – 68 – 73 – 77 – 81 – 84 – 87 – 88 – 90

Numero Oro (primo estratto sulla ruota di Bari): 16

Doppio Oro (primo e secondo estratto sulla ruota di Bari): 16 – 20

 (I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Ultima estrazione Superenalotto n. 45 del 14/04/2018

COMBINAZIONE VINCENTE

58 44 80 10 31 1

NUMERO JOLLY

70

SUPERSTAR

42

 (I numeri vincenti del concorso del SuperEnalotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Estrazione n°45 del 14/04/2018
NAZIONALE 46 51 81 45 10
BARI 16 20 77 82 70
CAGLIARI 81 33 44 6 40
FIRENZE 49 25 84 16 87
GENOVA 87 84 44 77 10
MILANO 43 90 51 71 44
NAPOLI 46 25 19 41 10
PALERMO 73 68 30 51 44
ROMA 13 60 5 88 83
TORINO 41 77 31 55 78
VENEZIA 14 88 60 45 23

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

I RITARDATARI

La seconda settimana di aprile si chiude con una nuova estrazione di Lotto, 10eLotto e Superenalotto. Numeri vincenti, combinazioni fortunate e quote: sono queste le informazioni che interessano agli appassionati di questo gioco. Ci sono però dei giocatori molto legati alle statistiche, quindi saranno sicuramente attenti ad alcuni numeri, i cosiddetti ritardatari. L’ultimo concorso da questo punto di vista ha riservato diverse sorprese: è uscito il 20 su Venezia che era arrivato a 105 assenze e si trovava in vetta alla classifica dei centenari. Ha fatto la sua apparizione dopo 104 estrazioni anche il 46 su Cagliari. Questo vuol dire che la classifica dei ritardatari è cambiata molto: in testa ora c’è il 45 su Palermo con 105 assenze, mentre il 60 su Milano è a quota 101 estrazioni di ritardo. Sul gradino più basso del podio l’87 su Torino, che oggi potrebbe diventare centenario visto che è a 99 assenze. A chiudere la top five l’82 su Firenze, giunto a 98 ritardi, e il 2 su Torino, che manca invece da 87 estrazioni. (agg. di Silvana Palazzo)

CRESCE L’ATTESA DELL’ESTRAZIONE

Lotto, 10eLotto e Superenalotto di questa sera hanno già apparecchiato la tavola della Sisal con tutti i premi, in attesa di scoprire i nuovi vincitori di oggi. Anche i bottini sono tutti da scoprire, così come i numeri vincenti che verranno estratti e che daranno la possibilità ai giocatori di diventare i nuovi vincitori. Continua intanto l’ondata di premi in tutta l’Italia grazie all’ultimo appuntamento: il fortunello al primo posto in classifica è un giocatore del Lotto di San Benedetto del Tronto (Ascoli). La vincita è stata di 97,5 mila euro grazie ad un terno su Milano. Un appassionato di Nepi, in provincia di Viterbo, ha invece centrato 24.950 euro grazie ad una quaterna su Tutte le ruote, mentre 19.500 euro sono finiti in tasca ad un vincitore di Cerignola, in provincia di Foggia: la combinazione vincente riguarda un terno su Bari. Il 10eLotto ha premiato invece con il primo posto in classifica tre vincite identiche da 50 mila euro ciascuna. 9 Oro in modalità frequente in tutti e tre i casi, grazie alle schedine di Arezzo, Sellia Marina, in provincia di Catanzaro, e Moncalieri, nel Torinese. L’ultima estrazione ha permesso al gioco di distribuire un montepremi di circa 27 milioni di euro, contro gli 1,2 miliardi di euro se consideriamo i concorsi effettuati dall’inizio di quest’anno.

LE QUOTE DELL’ULTIMO CONCORSO

Jackpot, SuperEnalotto e vincite milionarie: il concorso di oggi metterà in palio un montepremi stratosferico del valore di 129 milioni di euro. Un traguardo importante che presto potrebbe vedere uno o più giocatori raggiungere la meta finale. La speranza non permette a tutti gli appassionati di lasciare la presa, soprattutto in previsione dell’estrazione di questa sera. Le quote minori non sono di certo da meno e non hanno nulla da invidiare alla sestina vincente, anche se nell’ultimo appuntamento hanno subito un nuovo ribasso. La vincita più alta è stata infatti quella del 4+, con un premio che ha sfiorato i 28 mila euro e che è stato assegnato a quattro giocatori. Oltre 22 mila euro sono stati destinati invece a quei nove appassionati che hanno realizzato il 5, mentre 136 vincitori si sono dovuti ‘accontentare’ dei 2.322 euro del 3+. Un bottino che scende ulteriormente per il 4 ed i suoi 748 giocatori più fortunati: il premio è stato infatti di 279,16 euro a testa. Il 3 ha regalato invece a 27.028 vincitori 23,22 euro ciascuno, mentre il 2 si è avvicinato ancora una volta ai minimi storici. Il premio è stato di 5 euro ed i vincitori 390.151, molti di più dei 27.260 appassionati che hanno vinto la stessa quota grazie allo 0+. Le quote standard del 2+ e dell’1+ hanno distribuito ancora una volta 100 euro e 10 euro, rispettivamente assegnate a 1.851 vincitori e 12.566 giocatori.

LA SMORFIA NAPOLETANA

Siamo a pochi passi dalla nuova estrazione del Lotto: questa sera molti dei giocatori in gara potranno festeggiare con familiari ed amici, pronti ad inaugurare le loro vincite. Il tutto come sempre grazie al nuovo concorso ed ai numeri vincenti: solo la loro unione permetterà a tanti italiani di poter realizzare sogni e speranze. I bottini in palio sono davvero molti e con un valore variabile e spesso riescono a competere con il cugino Jackpot del SuperEnalotto. L’unico ostacolo da superare è compilare la propria schedina, un’impresa semplice per alcuni appassionati e molto complicata invece per tanti altri. E questo sia nel caso in cui si tratti di giocatori storici che di aspiranti vincitori che hanno appena conosciuto il mondo della Sisal. Per fortuna la nostra Rubrica dispensa consigli per tutti, grazie alla collaborazione con la smorfia napoletana: quali numeri ci regalerà oggi? La news che abbiamo scelto per voi riguarda record mondiali e primati di tutti i tipi. Uno degli ultimi Guiness dei primati riguarda un giapponese che è riuscito a ballare con l’hula hoop più grande del pianeta. Non si tratta dell’unico record registrato in Sol Levante, dato che fra i vincitori del 2018 troviamo anche l’uomo più vecchio del mondo, che con i suoi 112 anni ha battuto il rivale precedente, un ultracentenario indiano dell’età di 146 anni che è scomparso l’anno scorso. Cosa ne pensa la smorfia? Abbiamo l’età, 31, il primato, 78, il vecchio, 26, il mondo, 84, e la salute, 32. Come Numero Oro scegliamo invece le cifre finali degli anni del giapponese da record, il 12.

COME LO SPENDO IL JACKPOT?

I giocatori del SuperEnalotto sono in attesa di scoprire il verdetto di oggi: il Jackpot verrà estratto? Il nuovo concorso potrebbe assegnare il titolo da vincitore a qualche appassionato in gara: una possibilità che per qualcuno implica anche una grande forma di stress. Prima di scoprire se la sestina vincente corrisponde ai numeri giocati nella nostra schedina, abbiamo infatti diversi step da seguire. Individuare i numeri da giocare e compilare la schedina sono di sicuro i passaggi che troviamo al primo posto della nostra checklist. Non bisogna dimenticare tuttavia l’ultimo gradino del programma: trovare al volo un progetto a cui destinare una piccola o grande fetta del nostro bottino. La nostra Rubrica risolve anche oggi i dubbi di chi non ha ancora ultimato i ‘compiti a casa’: KickStarter ci suggerisce un’iniziativa interessante, in grado di unire efficienza e relax in un unico dispositivo. Cardlax permette infatti di poter ottenere un massaggio rilassante in qualsiasi momento della giornata, grazie al più piccolo dispositivo al mondo in grado di avere una funzione simile. Grande quanto una carta di credito, Cardlax è stato ideato proprio perché possa essere sempre con noi, in ufficio, a casa oppure durante le attività sportive. Quattro semplici pulsanti regoleranno non solo lo spegnimento e l’accensione del device, ma anche l’intensità del massaggio. Il goal iniziale di 309 euro è già stato centrato grazie a versamenti che superano i 30 mila euro, ma c’è ancora tempo prima della chiusura dell’asta, che avverrà solo entro 11 giorni. I numeri vincenti ci verranno svelati fra pochissimo: non dimenticate carta e penna!



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori