Tragedia sulla strada 268 del Vesuvio: muore motociclista/ Ennesimo incidente sulla statale killer

Tragedia sulla strada 268 del Vesuvio: muore motociclista. Ennesimo incidente sulla statale killer che va da Cercola fino ad Angri. In corso gli accertamenti per stabilire quanto successo

incidente_stradale_triangolo_pixabay_2017
Pesaro, esce e si imbatte nell'incidente mortale del figlio (Pixabay)

Tragedia sulla strada statale 268 del Vesuvio, superstrada che attraversa la zona est della città di Napoli, iniziante a Cercola e terminante ad Angri, dopo aver attraverso tutta l’area vesuviana. Un motociclista ha perso la vita a seguito di un incidente avvenuto al km 1.800, per cause ancora da accertare. Le forze dell’ordine stanno infatti cercando di ricostruire l’accaduto, e sarebbero attualmente al lavoro. La cosa certa è che un uomo ha perso la propria vita su quella che viene anche definita la statale killer, visti i moltissimi incidenti, a volte mortali, che si verificano su questo tratto di strada. L’incidente è avvenuto in località Pollena Trocchia, in provincia di Napoli, e la carreggiata in direzione Cercola è stata chiusa al traffico.

TRE MORTI NEL 2013

I soccorsi e i manutentori delle strade dell’Anas, hanno potuto ripulire la carreggiata dei detriti, e portare via la salma del motociclista. La notizia dell’incidente è stata data da Anas, che ha precisato che sono ancora in corso gli accertamenti su quanto avvenuto. Attualmente la strada è ancora a viabilità alternata, segnalata con appositi cartelli. La speranza è che quel tratto di statale possa riaprire il prima possibile, per evitare il congestionarsi del traffico. Come dicevamo, la strada statale 268 è spesso e volentieri teatro di incidenti, come ad esempio quanto avvenuto a inizio mese di aprile, fortunatamente senza gravi conseguenze. Nel febbraio del 2013, invece, tre persone persero la vita, e due rimasero ferite a seguito di un grave scontro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori