Vicenza, marito e moglie trovati morti in casa/ Ultime notizie, giallo a Schio: probabile malore

- Silvana Palazzo

Vicenza, marito e moglie trovati morti in casa: giallo a Schio. Le ultime notizie: probabile malore, i carabinieri escludono le ipotesi di una fuga di gas e di una rapina

carabinieri_lapresse_2017
Carabinieri (LaPresse)

Due coniugi sono stati trovati morti all’interno della loro abitazione a Schio, in provincia di Vicenza. La drammatica scoperta è stata fatta intorno alle 13.30 di oggi, lunedì 30 aprile 2018, in via Pecori Giraldi. L’allarme è stato lanciato dagli addetti alla consegna dei pasti a domicilio: da qualche giorno non riuscivano a consegnare il convitto ai due pensionati, lui di 71 anni e lei di 74, per la loro mancata risposta. Come riportato dal Giornale di Vicenza, sono intervenuti allora i vigili del fuoco di Schio che, dopo essere entrati nell’appartamento, hanno trovato i due anziani privi di vita. Lo hanno constatato dal personale medico del Suem 118. Sul posto sono arrivati poi anche i carabinieri. È mistero sulle cause della morte della coppia di anziani. Dalle prime informazioni, riferisce Vicenza Today, è esclusa la presenza di monossido di carbonio e, a quanto sembra, non ci sono state forzature di porte e finestre. 

VICENZA, CONIUGI TROVATI MORTI IN CASA

Tragedia con giallo nel Vicentino, dove una coppia di coniugi è stata trovata morta nella sua abitazione. Per i carabinieri si tratterebbe di morte accidentale. Stando a quanto riportato dall’Ansa, sarebbero morti entrambi per un malore i due anziani trovati nella cucina della loro casa. Pare che i due, marito e moglie, avessero problemi di salute tanto da essere al limite dell’autosufficienza. Sono stati i carabinieri ad escludere subito la fuga di gas, poi l’omicidio-suicidio, perché non c’erano tracce di sangue, e quindi la rapina, visto che l’abitazione era chiusa dall’interno. La tesi è sostenuta anche da un primo esame sui corpi fatto dai sanitari. L’ipotesi più accreditata al momento è che una delle due persone sia stata colta da malore, morendo, e che l’altra invece di dare l’allarme, nel tentativo di soccorrerla, sia a sua volta deceduta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori