Maltempo, a Roma pioggia e allagamenti/ Ultime notizie: si aggrava il problema delle buche (previsioni meteo)

- Silvana Palazzo

Maltempo, a Roma pioggia e allagamenti. Le ultime notizie: ramo cade su auto, una donna ferita. Le previsioni meteo: Protezione Civile emette allerta gialla in Toscana

scuole chiuse napoli
Maltempo - Pixabay

L’ondata di maltempo che ha investito Roma e anche altre zone della costa laziale (in particolare Ostia) ha fatto sì che siano stati circa 40 gli interventi compiuti da varie squadre del Comando della Capitale a causa di piccoli incidenti, rami staccatisi da alberi o solamente pericolanti e anche danni ad edifici o pali della luce, oltre a piccole “uscite” di soccorso ordinario. Tuttavia, la pioggia intensa e il forte vento che si sono abbattuti soprattutto nella zona nord hanno creato anche pesanti disagi alla viabilità che, in alcune zone, è andata letteralmente in tilt per via della chiusura di alcune strade: inoltre, proprio a causa del maltempo, pare essersi aggravato l’oramai atavico problema delle buche che flagella la Città Eterna: l’acqua caduta infatti sta contribuendo a sgretolare ancora di più il manto stradale e rovinando l’asfalto e ha portato il Codacons a chiedere nuovamente che questo stato di continua emergenza a Roma finisca, dato che, da sola, l’amministrazione comunale non riesce a far fronte con le sue risorse e soprattutto quando le condizioni meteo diventano avverse. (agg. di R. G. Flore)

RAMO SU AUTOMOBILE, FERITA UNA DONNA

Una tempesta di vento e pioggia si è abbattuta su Roma, soprattutto sulla parte Nord della Capitale. Bufera anche sulle coste: una mareggiata ha colpito Fregene. Segnalata la caduta o rottura di pali telefonici, uno dei quali in via Lago di Traiano, a Fiumicino. Un albero è finito su un’auto sulla via del Mare, vicino al tunnel di Acilia ferendo lievemente una donna al volante che è stata portata in codice verde in ospedale. In via Antonio Pacinotti, in zona Portuense, un grosso ramo è caduto danneggiando alcune auto in sosta. In tutta la città comunque oggi si segnalano alberi, rami, tegole e cornicioni caduti, oltre ad allagamenti. Come riportato dal Corriere della Sera, in sole tre ore questa mattina ci sono stati a Roma e provincia circa 40 interventi dei vigili del fuoco. Traffico in tilt per rami caduti, caos nei trasporti e ritardo nei voli. «A causa del forte vento i voli in partenza da Roma Fiumicino potrebbero subire ritardi» ha annunciato in un tweet Alitalia. (agg. di Silvana Palazzo)

MALTEMPO, ALLERTA GIALLA IN TOSCANA

La perturbazione atlantica porta il maltempo sulle regioni centro-settentrionali dell’Italia e in Toscana è già allerta. La Protezione civile ha emesso infatti un “codice giallo” per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore che è scattato a mezzanotte e termina alle 18 di oggi, lunedì 9 aprile 2018. Le zone interessate sono quelle denominate Arcipelago, Etruria costa sud, Ombrone, Fiora e Albegna, cioè gran parte della zona meridionale della Toscana. Le previsioni meteo parlano di forti piogge, venti forti e mareggiate. Lo rende noto il Dipartimento della Protezione civile che, d’intesa con le regioni coinvolte, ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. Il maltempo è infatti previsto anche sulla Sardegna e nel Lazio. L’avviso prevede precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, in alcuni casi di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

LA SITUAZIONE NELLE ALTRE REGIONI

Sin dalle prime ore di oggi, lunedì 9 aprile 2018, venti forti meridionali con raffiche fino a burrasca forte e mareggiate sono previste sulle zone costiere del Lazio. Come riportato da Repubblica, sulla base delle previsioni meteo è stata valutata per oggi un’allerta gialla anche per Lazio, Umbria, settori occidentali dell’Abruzzo e sud-occidentali della Sardegna, oltre che in Toscana. Permane comunque l’allerta gialla per rischio idrogeologico localizzato sul Veneto, bacino dell’Alto Piave, per la frana della Busa del Cristo, nel comune di Perarolo di Cadore (in provincia di Belluno), su cui è in corso un costante e attento monitoraggio. Torna il maltempo dopo un weekend al sole e dunque ombrelli nuovamente aperti. Le previsioni meteo parlano di un miglioramento graduale nel corso di venerdì 13 quando avremo ancora dei fenomeni sparsi al Nord, invece al Centro-Sud il rafforzamento della pressione avrà già portato il bel tempo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori