Bergoglio proclamerà Santo Paolo VI/ Il prossimo 14 ottobre insieme a Oscar Romero

Paolo VI santo il 14 ottobre: la decisione di Papa Francesco, santificato anche l’arcivescovo Romero. Il prossimo autunno il Santo Padre bresciano verrà celebrato in San Pietro

papa_paoloVI_montini_1_web
Papa Paolo VI: sotto il suo pontificato fu pubblicata la dichiarazione "Nostra aetate"

Paolo VI verrà proclamato santo il prossimo 14 ottobre. Lo ha deciso papa Francesco che ha anche comunicato che nello stesso giorno verranno elevati agli altari il salvadoregno Oscar Arnulfo Romero, i sacerdoti italiani Francesco Spinelli e Vincenzo Romano, la suora tedesca Maria Caterina Kasper e quella spagnola Nazaria Ignazia di Santa Teresa di Gesù. Bergoglio, durante la beatificazione di Giovanni Battista Enrico Antonio Maria Montini, avvenuta nel 2014, Bergoglio aveva detto che “nei confronti di questo grande Papa, di questo coraggioso cristiano, di questo instancabile apostolo, davanti a Dio non possiamo che dire una parola tanto semplice quanto sincera ed importante: grazie!”. Paolo VI ha avuto un ruolo importante nella Chiesa, con il completamento del Concilio Vaticano II e la stesura di encicliche come l’Humanae Vitae e la Populorum Progressio. Recentemente si era tornati a parlare di lui per l’impegno profuso più di 40 anni fa per cercare di salvare Aldo Moro, di cui tra l’altro celebrò i funerali. (aggiornamento di Bruno Zampetti)

PAOLO VI PROCLAMATO SANTO IL 14 OTTOBRE

Il 14 ottobre prossimo verrà santificato in Piazza San Pietro, Paolo VI, papa bresciano, Vescovo di Roma dal 1963 al 1978. Ad annunciarlo questa mattina è stata Sua Santità, Papa Francesco, come riportato da News.Va. In un incontro avvenuto lo scorso febbraio con il clero di Roma presso la Basilica di San Giovanni in Laterano, Bergoglio aveva rivelato l’intenzione di canonizzare Papa Montini, già beatificato lo scorso 19 ottobre del 2014. Proprio in quell’anno avvenne uno dei miracoli più famosi del santo padre bresciano, riguardante la nascita di una bambina che i medici la davano per spacciata al quinto mese: la madre si recò a Brescia, pregando nel Santuario di Santa Maria delle Grazie, ottenendo la guarigione della figlia.

L’ALTRO MIRACOLO DEL 2001

«La santità è a portata di tutti – diceva Paolo VI nell’udienza generale del 16 marzo 1966 – per essere santi bisogna contare su due pilastri: La grazia di Dio e la buona volontà». Un altro miracolo avvenne nel 2001, caso simile a quello del 2014, quando una donna, sempre al quinto mese di gravidanza, pregò intensamente Paolo VI chiedendogli di far nascere la propria figlia in salute, nonostante i medici le consigliassero di abortire: anche in quel caso la madre partorì senza alcun problema, una vicenda che i dottori non seppero mai spiegarsi. Insieme a Papa Paolo VI verrà santificato anche l’arcivescovo monsignor Oscar Arnulfo Romero, con altri quattro santi della carità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori