Pordenone, autobus fuori strada su A4/ 26 feriti, uno molto grave: l’alta velocità la probabile causa

Pordenone, autobus Flixbus fuori strada sull’A4, 26 feriti, uno molto grave: colpo di sonno? Questa mattina, attorno all’alba, un pullman è uscito dalla sua carreggiata

ambulanza_pixabay_2017
Immagine di repertorio

Grave incidente verificatosi questa mattina sull’autostrada A4 in provincia di Udine. Un autobus della compagnia Flexibus è finito fuori strada per cause ancora da accertare. Stando agli ultimi sviluppi emersi, pare che l’incidente si sia verificato poco prima delle 5:00 di questa mattina (e non dopo, come si diceva inizialmente). Inoltre, secondo alcune testimonianze, sembrerebbe che fra le probabili cause che hanno portato il pullman ad uscire fuori strada, adagiandosi poi su un lato, vi sia l’alta velocità. L’autista stava probabilmente guidando ad una velocità troppo sostenuta, forse approfittando del poco traffico sulle corsie, in un tratto di strada dove invece occorreva maggiore prudenza. La fuoriuscita del bus ha provocato 26 feriti, di cui uno che resta ancora in condizioni molto grave. Ci sono state anche ripercussioni sul traffico locale, visto che il tratto di autostrada è rimasto chiuso per diverse ore per la rimozione del mezzo, e il soccorso dei feriti. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

PASSEGGERI FUORI DAI FINESTRINI

C’è ancora grande preoccupazione per le condizioni di uno dei passeggeri coinvolti nell’incidente verificatosi all’alba di oggi, 19 maggio 2018, che ha interessato un autobus Flixbus, compagnia tedesca specializzata nei viaggi low-cost, finito fuori strada mentre percorreva l’autostrada A4, che collega Torino a Venezia. Come riportato da Udine Today, a bordo del mezzo vi erano una 40ina di persone, di cui 26 sarebbero rimaste ferite. La maggior parte dei passeggeri, dopo l’uscita fuori strada del mezzo, sarebbero riuscite a liberarsi autonomamente uscendo dai finestrini. Altre quattro persone, però, sono rimaste incastrate con gli arti fra la terra e le lamiere. Per la loro liberazione si è resa necessario l’intervento dei vigili del fuoco, che hanno dovuto faticare non poco per condurre le operazioni di spostamento del mezzo. (agg. di Dario D’Angelo)

INCIDENTE AUTOBUS FLIXBUS

Un grave incidente si è verificato questa mattina all’alba sull’autostrada A4, quella che collega Torino a Venezia. Un autobus di linea della Flixbus, compagnia specializzata nei viaggi a basso costo, è finito fuori strada poco dopo le 5:00, adagiandosi su un lato. Durante l’uscita dalla carreggiata, sono rimasti feriti 26 passeggeri, di cui uno molto grave, trasportato in codice rosso all’ospedale. L’incidente è avvenuto sulla direttrice Latisana-Trieste, all’altezza del comune di San Giorgo di Noguaro, in provincia di Udine. Ancora in corso gli accertamenti per cercare di capire cos’abbia provocato la fuoriuscita del mezzo, ma non è da escludere si tratti del classico colpo di sonno.

TRATTO DELL’AUTOSTRADA CHIUSO

Spesso e volentieri, attorno all’alba, succedono infatti incidenti di questo tipo, con l’autista che potrebbe aver chiuso gli occhi per qualche istante, fatali però per il proseguo del viaggio, con l’autobus che si è di conseguenza ritrovato con le ruote all’aria. Subito sul posto sono accorsi la polizia stradale, i vigili del fuoco, e una decina di ambulanze e sanitari, e il tratto di autostrada in cui si è verificato l’incidente è stato chiuso per permettere ai soccorsi di aiutare i feriti, e nel contempo, per raddrizzare il mezzo. Dei 26 passeggeri coinvolti, 16 sono stati trasportati presso l’ospedale di Palmanova, 4 a Udine, e infine 6 suddivisi fra Portogruaro e San Donà di Piave. Durante la fuoriuscita non sono stati coinvolti altri veicoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori