Ultime notizie/ Di oggi, ultim’ora: il matrimonio di Harry e Meghan, una favola moderna (20 maggio 2018)

- Matteo Fantozzi

Ultime notizie di oggi, ultim’ora: il matrimonio reale tra il principe Harry e Meghan Markle monopolizza l’attenzione. Lunedì Salvini e Di Maio da Mattarella. (20 maggio 2018).

harry_meghan_sposi_bacio
Harry e Meghan Markle

Dinanzi a tutta la famiglia reale ea centinaia di migliaia di sudditi Harry e Meghan sono diventati marito e moglie. I due sono usciti tra la folla festante alle 14.05 ora italiani dinanzi a 5000 giornalisti,e si sono baciati tra un boato da stadio. In chiesa come da tradizione lo sposo è arrivato per primo accompagnato dal fratello, entrambi in alta uniforme, poi dopo la formula tradizionale la fine della cerimonia con un coro Gospel che ha impreziosito il matrimonio dell’anno. I due adesso sono andati a casa a cambiarsi continueranno a festeggiare nel castello di Windsor probabilmente per tutta la notte. Magnifico il vestito della sposa che aveva uno strascico lunghissimo.

LUNEDÌ DI MAIO E SALVINI DAL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Rinuncia a Palazzo Chigi Luigi di Maio in virtù di un’intesa che ancora sembra molto difficile da raggiungere. Di Maio si mostra ottimista e chiuso il contratto che ha avuto l’apprvazione della base grillina dinanzi ai giornalisti di fatto passa la mano rispetto le funzione di presidente del consiglio, per il leader pentastellato la soddisfazione è quella di avere portato il proprio programma all’interno del prossimo esecutivo. Intanto Salvini traccia la figura di un premier terzo sottolineando che deve essere una personalità che abbia esperienza amministrativa. Il contratto ha di fatto però spaccato il centro destra con Berlusconi che si dice molto critico anche rispetto a un programma, che per l’ex cavaliere non ha nulla di destra.

SI CERCA UN BRANCO A ROMA

Violentata per buona parte della notte da quattro stranieri, notte da incubo passata da una donna di cui non sono state rese note le generalità. La donna 44 anni aspettava l’autobus in zona Rebibbia, un autobus che la doveva portare a Tivoli. Improvvisamente si è affiancata un auto con due uomini, dopo qualche parola i due l’hanno caricata a forza in macchina e portata sotto un cavalcavia. Qui ad attendere i tre c’erano altri due uomini, che a turno hanno abusato della donna. Fuggita dopo la violenza la donna è riuscita a denunciare l’accaduto ai carabinieri, che dopo gli opportuni riscontri hanno fatto scattare le indagini. Allo studio anche le immagini delle telecamere di sorveglianza, che potrebbero aver immortalato la targa degli aggressori.

L’ADDIO DI BUFFON

Alle 16.21 di ieri la carriera di Gianluigi Buffon tra i pali della Juventus è ufficialmente terminata. Il portiere di fatto ha avuto per se l’attenzione di tutto lo stadio e anche del mondo sportivo, pronto ad omaggiare forse uno dei giocatori più rappresentativi del calcio dell’ultimo secolo. Buffon è entrato nello stadio per primo e ha raccolto l’applauso della folla e l’abbraccio dei compagni di squadra. Il portierone azzurro dopo aver salvato il risultato si è goduto la vittoria della sua squadra (goal di Rugani e Pjanic), e poi un volta sostituito dal terzo portiere ha trattenuto a stento le lacrime. Alla fine l’addio perfetto ha visto per l’ultima volta il capitano alzare al cielo la coppa dello scudetto. L’ultimo trofeo nell’ultimo partita, cosa che di fatto ha reso perfetto l’addio di uno dei portieri del mondo.

OGGI TERMINA LA SERIE A

Oggi termina la Serie A 2017/18 e alcuni verdetti sono ancora da definire. Tra questi il più interessante sicuramente è Lazio Inter che ci dirà il nome della terza squadra qualificata alla fase finale di Champions League. I biancocelesti sono sopra in classifica di tre punti e a loro basta un pareggio per arrivare quarti, i nerazzurri vogliono vincere. Non solo perché c’è da decidere l’ordine delle altre due squadre che giocheranno la prossima Europa League con Milan e Atalanta in un solo punto. Nella parte bassa della classifica Chievo, Udinese, Cagliari, Spal e Crotone si giocano tutto nell’ultima giornata per rimanere in Serie A. Ecco tutte le partite che si giocano oggi: Genoa Torino, Cagliari Atalanta, Chievo Benevento, Milan Fiorentina, Napoli Crotone, Spal Sampdoria, Udinese Bologna, Lazio Inter e Sassuolo Roma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori