Siena, bomba d’acqua a Rosia/ Video, allerta maltempo e temporali: allagamenti e frane, decine di interventi

- Emanuela Longo

Siena, bomba d’acqua a Rosia nella serata di ieri: allagamenti e frane tra le conseguenze maggiori. Prosegue anche per la giornata odierna l’allerta maltempo.

siena_allagamenti_maltempo_video_lanazione
Siena, bomba d'acqua a Rosia (Video La Nazione)

Il maltempo si è abbattuto ieri sera, proseguendo poi per tutta la notte, in provincia di Siena provocando non pochi danni. Come spiega Repubblica.it, la zona maggiormente colpita da quella che è stata definita una vera e propria bomba d’acqua è stata Rosia, nel Comune di Sovicille, dove il violento nubifragio ha inevitabilmente provocato diversi danni e disagi alla popolazione. Dopo quanto accaduto lo scorso 8 maggio a San Polo, in provincia di Firenze, anche ieri si sono vissute nel Senese scena da vera alluvione, con strade piene di fango e numerose abitazioni coinvolte. Ancora una volta, la Toscana è stato il teatro di eventi meteorologici estremi e concentrati in aree circoscritte sulle quali però si è abbattuta un’ondata di maltempo senza precedenti. Questo ha portato nel giro di poche ore a circa 16 interventi da parte dei vigili del fuoco di Siena, alcuni dei quali resi necessari in seguito alla presenza di materiali trasportati dall’acqua e che andavano ad ostruire l’afflusso proprio in prossimità di Ponte allo Spino e Rosia. Gli interventi dei vigili del fuoco sono proseguiti fino alle 3 del mattino, al fine di far fronte ai disagi provocati dall’enorme quantità di acqua piovuta.

CODICE GIALLO PER L’INTERA GIORNATA

Non solo allagamenti ma anche frane si sono aggiunge alle gravi conseguenze della bomba d’acqua che si è abbattuta nelle passate ore nel Senese. Due le frane registrate sulla Sp 73 e che hanno reso necessario l’intervento di mezzi meccanici per la loro rimozione, messi a disposizione dal Comune di Sovicille. Sul posto presente anche il sindaco Giuseppe Gugliotti insieme ad un tecnico del Comune che fortunatamente hanno potuto confermare l’assenza di danni per le persone. Lo stato di allerta però non è ancora rientrato e la sala operativa della protezione civile regionale ha emesso un codice giallo per l’intera giornata di oggi, lunedì 21 maggio, fino alle 23.59. A partire dal pomeriggio, infatti, sono attese nuove piogge, anche a carattere temporalesco, su tutte le province della Toscana e questo potrebbe preannunciare nuovi disagi e criticità non indifferenti.

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO DEGLI INTERVENTI DEI VIGILI DEL FUOCO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori