Avicii, funerali in forma privata/ Lo ha annunciato la famiglia: “Solo per le persone a lui più care”

Avicii, funerali in forma privata, lo ha annunciato la famiglia: “Solo per le persone a lui più care”. Tim Bergling verrà sepolto in forma privata, lontana da occhi indiscrei

Avicii, un anno dalla sua scomparsa
Avicii, un anno dalla sua scomparsa

I funerali di Tim Bergling, meglio conosciuto come Avicii, avverranno in forma privata. Ad annunciarlo è stata la famiglia dello stesso dj e produttore scomparso il 28 aprile scorso all’età di 28 anni. Attraverso una dichiarazione, è stato comunicato che «Ci sono state molte richieste riguardo al funerale di Tim Bergling – si legge sul sito Variety.comconosciuto dai fan della musica come Avicii. La famiglia di Bergling ha confermato che i funerali saranno privati, in presenza delle persone che erano più vicine a Tim. Chiedono gentilmente ai media di rispettarlo. Non ci sono ulteriori informazioni in arrivo».

TIM SI E’ SUICIDATO?

Tim è morto forse suicidandosi, anche se per ora non vi sono conferme a riguardo. E’ stato trovato morto meno di un mese fa in Oman, in una stanza d’albergo, ed è stato senza dubbio uno dei più grandi artisti del panorama EDM degli ultimi anni. Oltre ad aver occupato la top 5 spesso e volentieri con le proprie hit, ha raggiunto il quarto posto nella Billboard 200 del 2013, con “Wake me up”, uno dei suoi brani più famosi, ballati e suonati in tutto il mondo. Nonostante gli enormi successi e i guadagni quasi ingestibili, la vita recente di Tim non è stata solo rose e fiori, visto che lo stesso non ha saputo farsi travolgere da ciò che stava accadendo, dandosi all’alcool con tutto ciò che ne consegue. Dal 2016 si era inoltre ritirato dalle scene, ponendo fine alla sua carriera di dj per dedicarsi solo a quella di produttore musicale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori