Condannato a 11 anni per abusi su figli, ma era innocente/ Saverio De Sario risarcito con 400mila euro

Abusi ritrattati: Saverio De Sario risarcito con 400mila euro. “Ma ci aspettavamo di più, valuteremo ricorso in Cassazione”, fa sapere l’avvocato. Le ultime notizie sul caso

24.05.2018 - Silvana Palazzo
saverio_de_sario_mattino5
Abusi ritrattati: risarcimento per Saverio De Sario

Risarcimento di 400mila euro per Saverio De Sario, che era stato condannato in via definitiva a 11 anni di carcere per abusi sui figli, i quali poi a distanza di anni hanno ritrattato tutto. Lo ha stabilito la Corte di Appello di Perugia, che non ha accolto la richiesta di risarcimento dell’uomo, il quale aveva chiesto 1,5 milioni di euro per aver trascorso in carcere più di mille giorni. La decisione del tribunale non ha soddisfatto De Sario, assolto nell’aprile di un anno fa dopo la revisione del processo. «Valuteremo il ricorso in Cassazione perché ci aspettavamo di più» ha dichiarato l’avvocato Massimiliano Battagliola, come riportato dal Giornale di Brescia. Peraltro non è stato neppure facile ottenere la revisione del processo dopo la ritrattazione dei figli, i quali avevano mentito per assecondare la madre. Si è arrivati al nuovo processo dopo un primo “no” della Corte di Appello. 

CONDANNATO A 11 ANNI PER ABUSI SU FIGLI, MA ERA INNOCENTE

Nell’aprile dello scorso anno è finito un incubo per Saverio De Sario, ma la sua battaglia per ottenere giustizia non è ancora finita. L’uomo in quell’occasione fu assolto da un’accusa infamante e sconvolgente: aver abusato sessualmente dei figli. Fu condannato in via definitiva a scontare 11 anni di detenzione, poi dopo aver trascorso più di mille giorni in carcere la svolta: i figli ritrattano tutto, affermando di essere stati costretti a mentire dalla madre ed ex moglie di De Sario. Proprio quei due ragazzi si sono fatti trovare fuori dal carcere di Terni quando il padre ha lasciato il carcere nel 2017. Sono stati i primi ad abbracciarlo da uomo libero. «Oggi è una giornata speciale, molto attesa. E’ finito un incubo. Sono contento di avere i miei figli e i miei familiari sempre accanto, poi piano rimetteremo a posto il resto delle cose», le prime parole di Saverio De Sario dopo la scarcerazione. L’ex detenuto non ha avuto mai dubbi sulla giustizia, anche se nel suo caso ha funzionato «in parte». Nessuna ripercussione per chi ha creato il caso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori