Agugliano, 70enne trovata morta con una coltellata alla gola/ Graziella si è suicidata? (Pomeriggio 5)

- Emanuela Longo

Agugliano, 70enne trovata morta con una coltellata alla gola: Graziella si è tolta la vita? Tutti i dubbi attorno al decesso dell’anziana. Il caso a Pomeriggio 5.

incidente_omicidio_carabinieri_2_lapresse_2017
Immagine d'archivio (LaPresse)

Una donna di 70 anni, Graziella, è stata trovata senza vita nella sua abitazione, in una villetta di Agugliano, con una coltellata alla gola. Una morte particolare quanto violenta, della quale se ne occuperà oggi anche la trasmissione Pomeriggio 5, in collegamento proprio dal piccolo centro in provincia di Ancona e dove ieri mattina si sono recati i Carabinieri di Osumo per tutti gli accertamenti del caso, insieme agli uomini della Scientifica. Secondo quanto riferito da Il Mattino, la donna è stata rinvenuta morta nella giornata di ieri, intorno alle 11.00 del mattino, riversa in un lago di sangue e con una vistosa coltellata alla gola. Il caso ha scosso l’intera comunità e sin da subito sono state intraprese le indagini per tentare di fare luce su quel macabro ritrovamento. AnconaToday rivela che la vittima soffriva da tempo di problemi di salute di natura psico-fisica e pare che in passato avesse tentato in diversi casi il suicidio. La mancanza di segni di effrazione a porte e finestre all’interno della villetta in cui è stata ritrovata priva di vita farebbero dunque pensare ad un gesto compiuto drammaticamente dalla stessa vittima.

TUTTI I DUBBI SULLA MORTE DELLA 70ENNE

Nessun segno di colluttazione né oggetti fuori posto. Nella villetta in provincia di Ancona teatro della morte dell’anziana 70enne, Graziella, tutto sarebbe in ordine. Gli inquirenti che indagano al giallo sembrano propendere sempre di più sull’ipotesi del suicidio anche alla luce della ferita inferta alla gola con un solo fendente, con il braccio destro, verso sinistra e dal basso verso l’alto. Tuttavia, onde fugare ogni dubbio è prevista per la giornata di domani l’autopsia sul cadavere dell’anziana. Stando ad una prima ricostruzione, sarebbe stato il genero a trovare il corpo senza vita della donna in casa riverso a terra sul balcone della facciata opposta all’ingresso che dà sulla via principale ed in un lago di sangue. Una scena senza dubbio raccapricciante e sulla quale sono ora al lavoro le forze dell’ordine che hanno già provveduto ad interrogare diverse persone, tra cui parenti e vicini di casa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori