Udine, ferito studente 16enne in stage: mano semiamputata/ Ultime notizie, Friuli: nuovo incidente sul lavoro

- Emanuela Longo

Udine, ferito studente 16enne in stage: mano semiamputata. terzo caso di incidente sul lavoro negli ultimi due giorni in Friuli Venezia Giulia, l’ultimo questa mattina.

ambulanza_pixabay_2017
Immagine di repertorio

In una giornata particolarmente difficile sul piano degli incidenti sul lavoro, si inserisce oggi anche il grave ferimento di un giovane studente appena 16enne avvenuto in uno stage di un’azienda di Pavia di Udine e che gli è costato la semi amputazione di una mano. Secondo quanto ricostruito da Il Fatto Quotidiano, il ragazzo era impegnato in una attività di formazione prevista dalla scuola professionale che frequenta e che si sarebbe dovuta concludere il prossimo venerdì. Purtroppo però, per il 16enne lo stage è finito prima ed in modo alquanto drammatico per via del brutto incidente verificatosi questa mattina, intorno alle 13:30. L’azienda del territorio che ha accolto lo stage scolastico al quale prendeva parte anche lo studente 16enne  è la Emmebi, specializzata nella finitura e nell’imballaggio di profili in alluminio. Proprio mentre il giovane svolgeva la sua attività però, sarebbe stato colpito da un macchinario che gli ha provocato la semi amputazione del polso e della mano destra.

INCIDENTI SUL LAVORO: IL TERZO IN FRIULI NEGLI ULTIMI 2 GIORNI

Tanta paura per il ragazzo di appena 16 anni, rimasto gravemente ferito nel corso di uno stage, coinvolto in un incidente sul lavoro. Subito soccorso, l’adolescente è stato trasportato in elicottero all’ospedale di Pordenone specializzato in chirurgia della mano e dove sarà presto sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. I Carabinieri hanno subito avviato le indagini per far luce sull’esatta dinamica dell’incidente e per appurare eventuali responsabilità. Per questo hanno già provveduto alla raccolta delle prime testimonianze utili. Le informazioni sulle modalità con le quali sarebbe avvenuto l’incidente sono ancora discordanti. Il Corriere spiega che il 16enne si sarebbe semiamputato una mano mentre utilizzava una fresa.  Il Friuli Venezia Giulia, dall’inizio della settimana ad oggi ha già registrato tre incidenti sul lavoro, due solo nella giornata odierna. In due casi gli incidenti hanno avuto degli esiti mortali, come quello accaduto oggi a Monfalcone, in uno stabilimento di Fincantieri dove a perdere la vita è stato un giovane di appena 19 anni, schiacciato da un carico di cemento di 700 chili.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori