Lotto/ Estrazioni 16 giugno 2018, numeri vincenti Superenalotto e 10eLotto: 40 di Cagliari e i fortunati

- Morgan K. Barraco

Estrazione del Lotto e Superenalotto del 16 giugno: 10eLotto, numeri vincenti del concorso Sisal n.72/2018: ultime notizie, aggiornamenti e tutte le vincite di giornata

lotto_superenalotto_giochi_estrazioni_sisal_twitter_2017
Estrazioni del Lotto e Superenalotto

L’estrazione del Lotto di oggi non ha dato le soddisfazioni che ci si sarebbe aspettati: nessun 6 né 5+1, ma migliaia di giocatori hanno comunque portato a casa premi molto ricchi che danno l’idea del perché questo concorso sia così apprezzato dagli italiani. Così come in ogni estrazione, però, ci sono stati numeri più “fortunati” di altri. Un esempio? Prendete il numero 40, estratto non una, ma addirittura tre volte: primo sulla ruota di Cagliari, secondo su quella di Firenze e di nuovo primo su quella di Napoli. Il 40 non è stato l’unico a regalare soddisfazioni: hanno fatto il bis infatti sia il numero 77 (2° estratto a Bari e 3° a Palermo), sia il numero 68 (2° estratto a Roma e 3° a Firenze). Ultimo estratto del concorso di oggi, e dunque citato per simpatia, il numero 6 sulla ruota Nazionale. (agg. di Dario D’Angelo)

LA SMORFIA NAPOLETANA

Sono ancora tanti i giocatori che prima di tentare la fortuna al Lotto si affidano alla smorfia napoletana. Ma visto che anche nel gioco nulla sembra casuale, allora andiamo a leggere i numeri vincenti secondo un’altra luce. Il numero 15, ad esempio, secondo la smorfia rappresenta ” ‘o guaglione, l’adolescente o il ragazzo”. Il secondo estratto, il numero 47, è quello tra i più conosciuti in assoluto della smorfia napoletana e ora capirete perché: “‘o muorto, il morto” (fate pure gli scongiuri). Abbiamo poi il 22, “‘o pazzo”, e il 65, ovvero “‘o chianto, il pianto”. Numero 9 e numero 2 rappresentano rispettivamente nella smorfia classica “‘a figliata”, figli nati da una stessa gravidanza, e la “piccerella”, la bambina piccola. Chiusura riservata al numero jolly, ovvero l’86: per la Smorfia napoletana semplicemente “‘a puteca”, ovvero il negozio, la bottega. (agg. di Dario D’Angelo)

I NUMERI RITARDATARI

Se qualcuno sperava che questa fosse la volta buona in fatto di numeri ritardatari purtroppo è rimasto deluso: non serve l’estrazione del Lotto di oggi, 16 giugno 2018, a schiodare dalle prime posizioni i 4 appartenenti al cosiddetto “club dei 100”. Non si smuove il primatista assoluto di questa classifica negativa, che tanto dispiacere ha portato ai giocatori che oggi credevano in una svolta: il numero 60 sulla ruota di Milano è ormai dato per disperso, assente da 129 concorsi. Seconda piazza per il numero 82 sulla ruota di Firenze, che non fa capolino tra gli estratti da 126 turni. Terzo posto per il numero 87, scomparso a sua volta dai radar della Dea Bendata sulla ruota Nazionale, così come non c’è traccia del numero 18 sulla ruota di Venezia: assente da 103 turni. Ma attenzione: se alla prossima estrazione non uscirà il numero 39 sulla ruota di Roma, anche per lui – giunto alla 99esima assenza consecutiva – si tratterà di celebrare l’ingresso nella top 100. Ce la farà? (agg. di Dario D’Angelo)

LE QUOTE VINCENTI

Niente da fare: nell’estrazione del Superenalottodi oggi 16 giugno 2018 nessun fortunato giocatore è riuscito ad azzeccare la combinazione vincente e ad assicurarsi l’ambito Jackpot. Né 6 né 5+1 nel concorso odierno, eppure c’è chi può comunque festeggiare vincite importanti in questo sabato di metà giugno. Chi? Ad esempio gli undici giocatori che totalizzando il “5” porteranno a casa la bellezza di 17.793,41€ a testa e potranno festeggiare una vincita che forse non cambia la vita ma di sicuro la rende più semplice almeno per un po’ di tempo. Sono invece molti di più i giocatori che hanno realizzato un “4”, per la precisione 1185: per loro il premio è ben più ridotto, ma comunque con 219,59€ c’è la possibilità di concedersi un bel regalo. Premi di “consolazione” per 37668 giocatori, che con il “3” vincono 17,34€. Recuperano la giocata 462589 amanti del Superenalotto: per loro 5 € a testa! (agg. di Dario D’Angelo)

NUMERI VINCENTI ESTRATTI

I numeri vincenti di Lotto, 10eLotto e Superenalotto sono ormai arrivati. E’ il momento, come sempre, di capire se siamo stati fortunati e se la buona sorte ha deciso di premiarci con un bel terno secco, una maxi vincita al 10eLotto o – ancora meglio – con il Jackpot del Superenalotto. Certo non è facile, non si vedono queste vincite tutti i giorni, ma noi ci speriamo. E a questo punto non ci resta che inforcare gli occhiali e provare a vedere se da oggi la nostra vita, almeno dal lato economico, sarà sconvolta in positivo. E allora non ci resta che augurarvi “in bocca al lupo” e ricordarvi di controllare anche in ricevitoria il vostro tagliando. E fateci sapere se avete vinto!

Estrazione 10eLotto n°72 del 16/06/2018

2 – 8 – 13 – 21 – 25 – 28 – 37 – 40 – 42 – 43 – 48 – 50 – 51 – 52 – 55 – 62 – 64 – 68 – 77 – 87

Numero Oro (primo estratto sulla ruota di Bari): 28

Doppio Oro (primo e secondo estratto sulla ruota di Bari): 28 – 77

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Ultima estrazione Superenalotto n. 72 del 16/06/2018

COMBINAZIONE VINCENTE

15 47 22 65 9 2

NUMERO JOLLY

86

SUPERSTAR

78

(I numeri vincenti del concorso del SuperEnalotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Estrazione n°72 del 16/06/2018
NAZIONALE 28 31 63 82 6
BARI 28 77 48 73 44
CAGLIARI 40 13 62 89 61
FIRENZE 25 40 68 27 45
GENOVA 87 50 42 19 69
MILANO 8 52 32 45 62
NAPOLI 40 13 57 41 63
PALERMO 21 43 77 1 74
ROMA 2 68 49 83 27
TORINO 55 51 67 49 11
VENEZIA 37 64 86 52 80

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

I RITARDATARI

Aspettando il 10eLotto e il Superenalotto, anche oggi, sabato 16 giugno 2018, l’attenzione degli appassionati del Lotto è tutta indirizzata verso quel poker di numeri ritardatari che ormai da mesi non vengono estratti nel concorso a premi che da anni fa sognare milioni di italiani. In quello che abbiamo ormai ribattezzato “club dei 100” rientrano ormai 4 numeri, da troppo tempo latitanti. Il record assoluto spetta al numero 60 sulla ruota di Milano, assente da ben 128 estrazioni. Al secondo posto abbiamo invece il numero 82 sulla ruota di Firenze, che insegue un’assenza che si protrae da 125 concorsi. Medaglia di bronzo ideale per l’87 sulla ruota Nazionale: in questo caso la Dea Bendata non si vede da 114 turni. Quarto e ultimo numero ritardatario assente da più di 100 concorsi è il numero 18, che a Venezia non esce da 102 estrazioni. La domanda è sempre la stessa: per uno di questi sarà oggi la volta buona? (agg. di Dario D’Angelo)

CRESCE L’ATTESA PER LA PROSSIMA ESTRAZIONE

Lotto, Superenalotto e 10eLotto tornano anche per il fine settimana, grazie al nuovo concorso di metà mese. Alcuni giocatori sono già impegnati fra tuffi e nuotate, ma tutti gli appassionati metteranno in pausa sole e vacanze per partecipare all’estrazione. Vincere uno dei premi in palio potrebbe garantire dopo tutto di poter trascorrere il week end fra festeggiamenti e cene a base di aragosta! L’ultimo appuntamento con il 10eLotto ha visto salire sul carro dei vincitori un fortunello di Genova, grazie ad un premio di 60 mila euro registrato con un 6 e opzione Doppio Oro, a cui si aggiunge la modalità frequente del concorso. In provincia di Pesaro e Urbino, un giocatore di Fano ha realizzato invece 30 mila euro grazie ad un 8 Oro. Vincita gemella anche per la provincia di Casera, anche se l’appassionato di Aurunca ha indovinato 25 mila euro in premio grazie alla stessa combinazione. Modena in prima linea invece per le vincite del Lotto, dove al primo posto si è posizionatro un giocatore di Modena. Ambo secco sulla Nazionale per un premio da 37.500 euro. A Latisana è stato invece indovinato un premio da 23.750 euro grazie a terno e tre ambi su Palermo. Infine ha superato i 13 mila euro un appassionato di Cagliari.

LE QUOTE DELL’ULTIMO CONCORSO

Il Jackpot del SuperEnalotto è pronto per entrare in scena con il suo fantastico bottino: 48,4 milioni di euro per il concorso di questa sera. Un montepremi sempre più importante, al cui valore vanno aggiunti anche i premi delle quote minori. La vincita maggiore del gioco Sisal non può essere di certo paragonata alle quote minori, ma i premi garantiscono comunque delle vincite significative. Fatta eccezione forse per l’ultimo appuntamento, dove i premi hanno virato per lo più verso i minimi storici. Un unico vincitore ha infatti centrato il premio del 4+, pari a quasi 22 mila euro. 24 giocatori hanno invece indovinato il 5, sceso fino ad oltre 6 mila euro. 127 appassionati hanno invece centrato il premio del 3+, pari a 3.097 euro. Si scende ancora di più per il premio del 4, ovvero 219,53 euro destinato a 1.024 giocatori, contro i 17.853 appassionati che hanno invece conquistato il bottino del 3, ovvero 30,97 euro a testa. Il 2 ha messo in palio 5,55 euro e i vincitori sono stati 274.765, come sempre molti di più degli appassionati che hanno realizzato i 5 euro dello 0+, ovvero 22.457. 10 euro a testa per i vincitori dell’1+, 10.056 in tutto, mentre 100 euro a ciascuno dei 1.511 appassionati che hanno imbroccato il 2+.

LA SMORFIA NAPOLETANA

Il Lotto è pronto ad incontrare tutti gli appassionati che questa sera si concentreranno sul nuovo concorso ed i premi in palio previsti dal gioco Sisal. Tanti i numeri e le combinazioni che si possono segnare sulla propria schedina, per tantissime probabilità di riuscire a salire sul podio dei vincitori più fortunati. L’unico compito da completare è quindi la registrazione della propria combinazione vincente, sia nelle ricevitorie sia online sul portale ufficiale del gioco. Chi è ancora in difficoltà potrà contare sui consigli della smorfia napoletana e della nostra Rubrica: oggi abbiamo scelto per voi una notizia che parla di solidarietà. E’ facile infatti parlare di bontà durante il periodo natalizio, meno quando l’atto di generosità è slegato da qualsiasi festa o imposizione. Negli ultimi mesi infatti in una cittadina della Cina si è registrato un fatto insolito: la comunità ha deciso di unirsi per aiutare un contadino in forte difficoltà, acquistando il suo raccolto di oltre 30 tonnellate. Lo sfortunato cittadino era rimasto tra l’altro vittima di un truffatore e non è riuscito a vendere le sue patate nel mercato previsto. Cosa ci rivelerà la smorfia? Abbiamo la patata, 31, il raccolto, 68, il contadino, 86, la comunità, 46, e la truffa, 47. Come Numero Oro scegliamo invece il mercato, 63.

COME LO SPENDO IL JACKPOT?

SuperEnalotto e Jackpot saranno presto compagni di cena per tutti i giocatori della Sisal. Il nuovo concorso aprirà i battenti della nuova gara a premi, con in ballo la vittoria finale e il montepremi più alto del gioco. Un’estrazione da non perdere sotto ogni punto di vista ed a cui assistere una volta preparati al meglio. Si parla infatti non solo dei numeri vincenti, ma anche della modalità di spesa. Come realizzare subito un primo sogno con il nostro bottino? La nostra Rubrica si lancia nel rispondervi a questa domanda, grazie ad una delle iniziative presenti su KickStarter. Oggi vi parliamo di Cold Shoulder, un look che unisce lo stile casual al classico, per un comfort di prima categoria. Cold Shoulder permette infatti di sfruttare il materiale usato per l’abito e bruciare le calorie in eccesso ovunque ci troviamo. Il tutto naturalmente per ritrovare il nostro antico peso forma. Facile da indossare al di sotto dei propri vestiti e realizzato grazie ad uno studio che dura da 50 anni. 13 giorni di tempo ancora prima che l’asta venga chiusa in via definitiva, per un goal che è già stato superato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori