PAPA FRANCESCO: “FAMIGLIA È UNA SOLA, UOMO E DONNA”/ Reazione sui social: approvazione e dissenso

- Davide Giancristofaro Alberti

Papa Francesco sulla famiglia: “L’unica a immagine di Dio è quella uomo-donna, non ne esistono altre”. Le parole del santo padre parlando oggi in Vaticano

papa_francesco_aereo_conferenzastampa_lapresse_2018
Papa Francesco in aereo (Foto LaPresse)

Non sono di certo passate inosservate le parole rilasciate nella giornata di ieri da parte del Papa, per quanto riguarda la famiglia. Sua Santità ha spiegato che l’unica famiglia a immagine di Dio è quella formata da uomo e donna. Bergoglio si è soffermato molto sul tema, spiegando che la famiglia non è una cosa “di moda”, e che bisognerebbe essere capaci di perdonare l’infedeltà del proprio partner. Questo punto ha trovato molti dissensi sul web, ed in particolare su Twitter, dove soprattutto le donne, si sono decisamente discostate dagli insegnamenti del Santo Padre. Simpatica ad esempio la risposta/tweet di MollyB, che scrive: «Essere pazienti? Ma certo, lo prendo pazientemente a mazzate sui denti se ci prova!». Simile il pensiero di Sabry: «Ok al “porgi l’altra guancia”, ma così è troppo! Se mi tradisce io lo disintegro». Molti commenti di condanna nei confronti anche del paragone fra il nazismo e l’aborto selettivo, mentre sono diversi coloro che hanno approvato le parole del Pontefice circa la famiglia “classica” uomo-donna. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

“LA FAMIGLIA NON E’ UNA SCOMMESSA”

Con parole che possono sembrare rivoluzionarie se pronunciate da un Pontefice, Papa Francesco ribadisce la posizione della Chiesa su un tema al centro del dibattito – culturale e politico – come la famiglia. Intervenendo davanti ai delegati del Forum delle Famiglie ricevuti oggi in Vaticano, il Santo Padre ha ricordato l’importanza di preparare i fidanzati alla prospettiva del matrimonio:”La famiglia è un’avventura bella e oggi, lo dico con dolore, vediamo che tante volte si pensa ad incominciare una famiglia, a fare un matrimonio, come fosse una lotteria. ‘Andiamo, se va, va, se non va cancelliamo la cosa e cominciamo un’altra volta”. Il Papa ha stigmatizzato questa “superficialità” nei confronti del “dono più grande che Dio ha dato all’umanità: la famiglia”. Parole, quelle di Bergoglio, rivolte soprattutto ai più giovani, che spesso e volentieri muovono verso l’altare senza rendersi conto dell’importanza di quel passo. (agg. di Dario D’Angelo)

PAPA FRANCESCO: “ABORTO SELETTIVO, NAZISMO IN GUANTI BIANCHI”

Nell’udienza concessa al Forum delle associazioni familiari per i suoi 25 anni, Papa Francesco ha parlato della famiglia. Il pontefice ha affrontato il delicato tema legandolo a quello del lavoro. «La famiglia è minacciata, per la mancanza di lavoro» ha dichiarato il Santo Padre. Poi un messaggio alla politica: «Il pieno riconoscimento e l’adeguato sostegno alla famiglia dovrebbero rappresentare il primo interesse da parte delle istituzioni civili, chiamate a favorire il costituirsi e il crescere di famiglie solide e serene, che si occupino dell’educazione dei figli e si prendano cura delle situazioni di debolezza». Infine, Papa Francesco ha parlato dell’aborto selettivo: «Il secolo scorso tutto il mondo era scandalizzato per quello che facevano i nazisti per curare la purezza della razza. Oggi facciamo lo stesso, ma con guanti bianchi». Per Bergoglio l’aborto è «un’atrocità» che paragona a quella dei nazisti. Quindi dice no «all’omicidio dei bambini». I figli sono «il dono più grande. I figli che si ricevano come vengono, come Dio li manda, come Dio permette». (agg. di Silvana Palazzo)

PAPA FRANCESCO: “FAMIGLIA È UNA SOLA, UOMO E DONNA”

Papa Francesco parla di famiglie, e lo fa in Vaticano, di fronte ai delegati del forum dedicato proprio alle famiglie. Sua Santità ne considera un solo tipo: «Oggi fa dolore dirlo – dice il Pontefice, come riporta l’edizione online del quotidiano La Repubblicasi parla di famiglie diversificate, di diversi tipi di famiglia. Sì, è vero che la parola famiglia è analoga e ci sono la famiglia delle stelle, la famiglia degli alberi, la famiglia degli animali… ma la famiglia, immagine di Dio, uomo e donna, è una sola». In un periodo in cui il tema della famiglia è tornato fortemente d’attualità, alla luce anche delle recenti dichiarazioni del ministro Lorenzo Fontana, Bergoglio mette una parola importante sulla questione.

“ANCHE I NON CREDENTI POSSONO DIVENTARE UNA FAMIGLIA”

Per il Papa sono famiglia anche coloro che non sono credenti: «Può darsi che non siano credenti – ha infatti aggiunto il pontefice – ma se si amano e uniscono in matrimonio sono a immagine e somiglianza di Dio. Per questo il matrimonio è un sacramento grande». Si parla anche del tema dell’infedeltà, che secondo Bergoglio può essere superata grazie alla fede. Per il Santo Padre, infatti, è importante avere pazienza, saper aspettare: «Tante donne – spiega – ma anche l’uomo talvolta lo fa, nel silenzio hanno aspettato, guardando da un’altra parte, aspettando che il marito tornasse alla fedeltà. La santità che perdona tutto perché ama». Infine la questione dei figli, che il Papa considera come «il dono più grande, i figli che si ricevono come vengono, come Dio li manda».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori