Venezia, 25enne trovato impiccato in parco Ca’ Bianca/ Ultime notizie, scoperta dei ragazzini che fermano bus

- Niccolò Magnani

Lido di Venezia, 25enne trovato impiccato nel parco di Ca’ Bianca: ultime notizie e mistero sul movente del probabile suicidio. La scoperta choc di alcuni ragazzini che hanno fermato un bus

carabinieri_omicidio_3_lapresse_2017
Dramma a Lido di Venezia, 25enne impiccato nel Parco (LaPresse)

Lido di Venezia si sveglia questa mattina con una scoperta terribile: un ragazzo di 25 anni è stato trovato impiccato ad un albero del parco di Ca’ Bianca alle porte del Comune sulla Laguna. A scoprire direttamente il cadavere un gruppo di ragazzini questa mattina sul presto: stavano passando dal parco per un giro in bicicletta quando ad un certo punto si sono resi conto che da uno dei tanti alberi penzolava il corpo di un giovane maschio ormai senza vita, forse da ore. Vicino a quell’albero la sua bicicletta appoggiata e la sagoma a mezz’aria che annuncia l’orrore di un possibile, quasi certo, gesto suicida. I ragazzi si atterriscono e provano a cercare aiuto, e lo trovano sbracciando a bordo strada lì vicino dove stava passando un autobus dell’Actv appena partito dalla stazione degli Alberoni (come riporta il Gazzettino). A quel punto l’uomo si ferma e dà retta ai ragazzini impauriti che gli mostrano il 25enne impiccato a Ca’ Bianca: l’arrivo degli inquirenti è immediato e le prime ricerche e rilievi scientifici sulla scena della morte assurda sono ancora in corso.

MISTERO SULLE CAUSE

È ovviamente pieno mistero sulle cause e il movente che potrebbero aver portato al suicidio del giovanissimo in pieno parco la domenica mattina: l’allarme ai carabinieri è partito immediatamente, poi sono arrivati i vigili del fuoco per rimuovere la salma e ora continuano i rilievi per capirne di più su questo mistero nel Lido di Venezia. Sentiti i ragazzini e anche l’autista del bus che ha spiegato come la mattinata di oggi era cominciata come tutte le altre, con in più un bel sole che metteva di buon umore. Poi la scoperta, terribile, assieme a quei giovanissimi che letteralmente sotto choc si sono quasi messi davanti al pullman per fermarlo e chiedere aiuto. Altri elementi al momento non sono stati rivelati come del resto rimane sconosciuto per ora il giovane morto impiccato a Ca’ Bianca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori