Capri, turisti tedeschi rapinano napoletano/ Sottratto il portafoglio: scattata la denuncia

Capri, turisti tedeschi rapinano napoletano su un aliscafo: una coppia di Friburgo ha sottratto il portafoglio con 50 euro ad un operaio, scattata la denuncia 

polizia_concorso_lavoro_scuola_agenti_lapresse_2017
Immagine di repertorio (LaPresse)

Capri, turisti tedeschi rapinano napoletano: scattata la denuncia per una coppia originaria di Friburgo. I colleghi di Repubblica hanno ricostruito la vicenda che ha avuto luogo su un aliscafo di linea che collega Napoli e Capri. La coppia di turisti tedeschi, composta da un uomo di quaranta anni e da una donna di trentacinque anni, è stata denunciata a piede libero dalla polizia di Stato a Capri. L’accusa? Furto in concorso ai danni di un operaio napoletano. L’uomo, le quali generalità non sono state per il momento rivelate, si stava recando sul luogo di lavoro e all’arrivo a destinazione si è accorto di non avere più con sé il portafoglio, contenente all’incirca 50 euro. Resosi conto della situazione, l’operaio di Napoli ha contattato subito le forze dell’ordine…

TURISTI TEDESCHI DERUBANO UN OPERAIO NAPOLETANO

Repubblica.it sottolinea che l’operaio ha fermato una puttaglia di poliziott del commissariato diretto dal vice questore aggiunto Maria Edvige Strina: i due membri delle forze dell’ordine, in servizio di controllo al porto di Capri, hanno ricevuto l’indicazione dell’uomo di chi riteneva fossero gli autori della rapina. I due turisti tedeschi, alla vista dei due militari, hanno provato disfarsi del portafoglio: i due originari di Friburgo hanno infatti tentato di gettare l’oggetto all’interno di un cassonetto dei rifiuti. I due poliziotti però hanno assistito alla scena e hanno subito recuperato il portafoglio, successivamente consegnato al legittimo proprietario. L’operaio ha presentato regolare denuncia: i due coniugi tedeschi sono stati deferiti all’autorità giudiziaria e sono attesi aggiornamenti sugli sviluppi della vicenda, terminata a lieto fine per il povero operaio campano. Non l’hanno fatta franca i due cittadini teutonici, che ora dovranno rispondere delle loro azioni in un Tribunale…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori