Zsa Zsa è il cane più brutto del mondo/ Il bulldog inglese vince, la sua padrona: “Lei è bellissima!”

- Valentina Gambino

Zsa Zsa è il Cane più brutto del mondo: il bulldog inglese vince l’edizione del 2018 e la sua padrona è fiera di lei: “E’ bellissima!”, ecco cosa ha vinto.

zsa-zsa-il-bulldog-inglese-brutto
Zsa Zsa ha vinto il premio per il cane più brutto del mondo

Zsa Zsa ha vinto il premio per il cane più brutto del mondo dell’edizione del 2018. Il bulldog inglese si è portato a casa la vittoria mentre la sua proprietaria Megan Brainard, è apparsa visibilmente incredula per il trionfo dell’amico a quattro zampe. Zsa Zsa ha nove anni e il suo titolo ha procurato alla sua umana, oltre che alla gioia e la soddisfazione, anche il premio messo in palio di 1.500 dollari rincasando a Anoka nel Minnesota. Per vincere il concorso occorre giudicare una serie di imperfezioni: corpi senza peli, lingue penzolanti, denti sparsi in modalità casuale. Lo scorso anno ha trionfare è stata Martha, il mastino napoletano che ha dovuto cedere la sua “corona” all’attuale trionfatore della nuova stagione del contest. I cani che partecipano al concorso, vengono controllati da una giuria mentre i proprietari sfilano con i loro animali sul red carpet come i classici concorsi di bellezza.

Zsa Zsa ha vinto il premio per il cane più brutto del mondo

Tra gli altri amici a quattro zampe che si sono battuti per ambire al premio del cane più brutto del mondo, c’era anche Himisabo, l’incrocio di bulldog Meatloaf, Josie e il pechinese Wild Thang. Zsa Zsa è una femminuccia di bulldog inglese di proprietà della signora Megan Brainard. L’evento si è svolto alla Sonoma-Marin Fair in Petaluma, California, nella giornata di ieri, sabato 23 giugno. Il cane ha vinto la competizione grazie alla sua lingua molto lunga che deve trascinare con sé perché, quasi certamente, non ha più denti che possano sorreggerla. Ma non finisce qui. Zsa Zsa ha anche le zampe anteriori visibilmente storte. Nonostante sia sgraziata, per la sua padrona è bellissima: “She is beautiful”. Dopo la vittoria si attendono anche alcune ospitate televisive in svarianti programmi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori