Bambina ferita dai gabbiani al Bioparco di Roma/ Le hanno morso il braccio: “Come in un film dell’orrore”

Bambina ferita al Bioparco di Roma, i gabbiani le hanno morso il braccio: “Come in un film dell’orrore”. Episodio spiacevole per una donna con figlio e nipoti al seguito

gabbiani_2018_02_pixabay
Alcuni gabbiani hanno aggredito una bambina al Bioparco di Roma - Pixabay

Come in un film dell’orrore. Così hanno passato un pomeriggio una donna di 36 anni, il loro figlio, e i due nipotini, in quel di Roma, al Bioparco. Il gruppetto stavano mangiando dei panini nell’area dedicata, ma appena hanno tolto il cibo dallo zaino è successo ciò che non ti aspetti: «Appena abbiamo tirato fuori i panini dallo zaino – racconta Irene Pietroletti, la 36enne insegnante che ha vissuto in prima persona l’episodio, ai microfoni del quotidiano La Repubblica – siamo stati assaliti nel vero senso della parola da 20 gabbiani inferociti: uno ha ferito con il becco mia nipote al braccio destro. Ci è sembrato di vivere un film dell’orrore». Era in compagnia del figlio di 6 anni, e di due nipoti di 8 e 12 anni, un pomeriggio di divertimento che si è trasformato in qualcosa di terrificante.

NON E’ LA PRIMA VOLTA CHE ACCADE

I quattro si trovavano nell’area picnic, e durante l’episodio anche una scolaresca si è spaventata, abbandonando la zona per non venire a sua volta aggredita. Le maestre hanno preferito non protestare con la direzione, mentre Irene non ha lasciato correre l’episodio: «Un custode che era sul posto – ha svelato – ci ha raccontato che non è la prima volta che accade una cose del genere. In direzione si sono scusati e ci hanno regalato tre nuovi ingressi: ma non credo che li utilizzeremo a breve. Quegli animali sono aggressivi e ci hanno spiegato che non possono allontanarli in nessun modo». Un episodio sgradevole quindi, che apparentemente non sembra avere soluzione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori