Milano Marathon, runner travolge anziana e va via senza soccorrerla/ La denuncia del marito, procura indaga

- Emanuela Longo

Runner travolge anziana e va via senza prestare soccorso nella massima indifferenza alla Milano Marathon. Il marito invia una lettera-denuncia alla procura che ora indaga.

maratona_corsa_pixabay
Runner travolge anziana e va via (Pixabay)

Chi lo ha detto che un pirata della strada debba necessariamente essere a bordo di un’auto? Un runner della Milano Marathon si è comportato nello stesso modo ma durante una corsa a piedi, travolgendo un’anziana signora mentre attraversava le strisce e andando via senza soccorrerla. E’ accaduto lo scorso 8 aprile, quando la donna, rimasta a terra dopo essere stata travolta dall’atleta dalla scarsa sensibilità, fu poi aiutata a rialzarsi dalla polizia locale e trasportata in ospedale in ambulanza dove le furono diagnosticati per fortuna solo lividi e qualche escoriazione. Eppure, a non aver affatto digerito l’atteggiamento del podista, come riporta Il Giorno, è stato il marito della ottantenne che ha fatto sentire la sua voce in una lettera-denuncia fatta recapitare in procura e nella quale si dice estremamente indignato dal mancato fair play dell’atleta. E così sulla vicenda sono partite anche le indagini degli investigatori che stanno vagliando le immagini recuperate dall’area nella quale si è svolta la manifestazione sportiva al fine di identificare il runner colpevole di aver travolto e lasciato a terra l’anziana donna. Non un reato vero e proprio ma certamente un atto vile e insensibile.

SCONTRO RUNNER-80ENNE: NESSUNO SI È ACCORTO DI NULLA

L’episodio che sembra riassumere alla perfezione l’esempio della grande indifferenza umana che aleggia nella nostra società risale allo scorso otto aprile, in occasione della diciottesima edizione della Milano Marathon. A spiegare nei dettagli quanto accaduto è stata la stessa anziana vittima. Erano circa le 10:00 del mattino di una domenica speciale per la città di Milano dal punto di vista sportivo, per via dell’importante manifestazione internazionale. Stava tentando di attraversare viale Bellisario proprio durante una pausa nel passaggio dei numerosi atleti in gara, quando all’improvviso è finita sull’asfalto, travolta da uno dei podisti. A soccorrerla sono stati i vigili presenti in zona ed impegnati per impedire il transito nell’area dedicata alla manifestazione, i quali l’hanno prontamente soccorsa. Nonostante fossero poco meno di 7 mila gli atleti che partecipavano all’evento, né loro né il pubblico numeroso avrebbe notato lo scontro tra l’anziana e il podista che, anche dopo aver travolto la donna avrebbe continuato la corsa nella massima indifferenza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori