CARONTE, CALDO FINO A 40 GRADI IN ITALIA/ Meteo, weekend bollente: bollino giallo in sette città

- Emanuela Longo

Caronte, caldo fino a 40 gradi in Italia: meteo, weekend bollente sulla Penisola, bollino giallo per sette città. Ma poi tornerà la pioggia con forti precipitazioni: le ultime notizie

Previsioni meteo Ferragosto
Immagine di repertorio (Pixabay)

Caronte, caldo fino a 40 gradi in Italia: weekend bollente nella Penisola, con bollino giallo in sette città. Meteo, l’afa la farà da padrona: allerta a Bologna, Bolzano, Brescia, Firenze, Roma, Perugi e Rieti, mentre per Perugia è previsto il bollino arancione. L’indicazione arriva dal ministero della Salute, che monitorerà le ondate di calore: bollino giallo equivale a livello 1 di allerta, ovvero “condizioni meteorologiche che possono precedere il verificarsi di un’ondata di calore. Questo livello non richiede azioni immediate, ma indica che nei giorni successivi è probabile che possano verificarsi condizioni a rischio per la salute”, come sottolinea Il Messaggero. Il bollino arancione invece riguarda il livello 2, ovvero “condizioni meteorologiche che possono rappresentare un rischio per la salute, in particolare nei sottogruppi di popolazione più suscettibili”. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

ITALIA, ECCO CARONTE!

Come ogni estate che si rispetti, anche questa avrà il suo Caronte, l’ormai celebre anticiclone africano che promette di portare un’ondata di caldo su tutta la penisola italiana. Il suo arrivo è stato annunciato ormai da qualche giorno dagli esperti del portale IlMeteo.it e quella in arrivo sarà davvero la prima ondata di caldo sull’Italia, dopo un mese di giugno relativamente mite e caratterizzato, piuttosto, da eventi meteorologici anche piuttosto violenti come trombe d’aria e marine. Nonostante l’arrivo ufficiale della stagione estiva, infatti, le temperature roventi alle quali eravamo stati abituati nelle passate settimane sembravano latitare con l’arrivo di Caronte inaugurerà l’avvio di un luglio bollente… ma con riserva. Pare infatti che le iniziali previsioni siano state smentite dalle ultime novità secondo le quali la fiammata in arrivo potrebbe rivelarsi meno torrida del previsto. Occorrerà comunque attendere il prossimo weekend prima di poter assistere all’innalzamento della colonnina del mercurio nelle varie Regioni d’Italia. Solo allora, infatti, l’alta pressione africana conquisterà il Belpaese.

ONDATA DI CALDO CON CARONTE, PRIMA DELLA NUOVA PAUSA

L’inizio di luglio si caratterizzerà dall’arrivo in contemporanea di Caronte che dovrebbe portare con sé un vento caldo. Meno rovente, però, di quello inizialmente previsto. E’ quanto emerso dalle recenti previsioni de IlMeteo.it che indicano come saranno le prossime giornate da un punto di vista prettamente climatico. Già dal prossimo sabato 30 giugno si assisterà alla risalita delle temperature che potrebbero toccare valori massimi tra i 30 ed i 33 gradi in molte città d’Italia con punte anche superiori soprattutto su Sicilia e Sardegna. In particolare sono attesi 34°C a Catania e Oristano sebbene le temperature potrebbero salire ulteriormente nelle zone interne delle due Isole Maggiori. Clima caldo, dunque, ma senza grandi eccessi come quelli annunciati nelle passate stagioni estive. La medesima tendenza dovrebbe perdurare anche nel corso della settimana successiva, la prima di luglio. Le maggiori punte di caldo potrebbero essere toccate tra mercoledì 4 e mercoledì 5 luglio quando Caronte farà innalzare la colonnina di mercurio con punte di 36°C nelle grandi città, fino a 40°C in alcune zone interne della Sicilia. Ben presto però dovremo salutare Caronte e la sensazione di estate rovente per fare spazio ad un nuovo break all’insegna di temporali e clima decisamente più fresco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori