Terremoto oggi nelle Marche/ Ingv, ultime scosse: sisma M 2.5 a Sant’Angelo in Pontano (28 giugno 2018)

- Silvana Palazzo

Terremoto oggi, 28 giugno 2018, nelle Marche. Ultime scosse secondo i dati Ingv: il sisma è stato di magnitudo M 2.5 sulla scala Richter e ha avuto come epicentro Sant’Angelo in Pontano.

terremoto_sant_angelo_pontano
Terremoto oggi

Un nuovo terremoto scuote la parte centrale dell’Italia, ma per fortuna non ha un’intensità preoccupante. Il sisma registrato dalla Sala Sismica dell’Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) alle 20.09 ha avuto infatti magnitudo 2.5 sulla scala Richter. L’epicentro è stato individuato ad un chilometro da Sant’Angelo in Pontano, in provincia di Macerata. Ma con più precisione lo localizzano le coordinate geografiche: è a latitudine 43.09, longitudine 13.4 e ipocentro attestato ad una profondità di 26 chilometri. L’Ingv ha fornito anche la lista dei Comuni che si trovano entro i 20 chilometri dall’epicentro del terremoto. Tra questi ci sono Penna San Giovanni (MC), Gualdo (MC), Falerone (FM), Ripe San Ginesio (MC), Monte San Martino (MC), Servigliano (FM), San Ginesio (MC), Montappone (FM), Monte Vidon Corrado (FM), Loro Piceno (MC), Massa Fermana (FM), Colmurano (MC), Smerillo (FM), Sarnano (MC), Santa Vittoria in Matenano (FM), Belmonte Piceno (FM), Monteleone di Fermo (FM), Montegiorgio (FM), Cessapalombo (MC), Camporotondo di Fiastrone (MC), Urbisaglia (MC), Montefalcone Appennino (FM), Mogliano (MC), Monsampietro Morico (FM), Amandola (FM), Montelparo (FM), Comunanza (AP), Montottone (FM) e Caldarola (MC).

TERREMOTO IN CALABRIA: SISMA 2.7 IN PROVINCIA DI COSENZA

Qualche minuto dopo la scossa sopracitata, si è verificato un altro sisma, stavolta a tre chilometri da Sant’Angelo in Pontano, in provincia di Macerata. Il terremoto in questione è stato registrato dalla Sala Sismica di Roma dell’Ingv alle 20.24. Leggermente differenti dunque le coordinate geografiche dell’epicentro del sisma: la latitudine è 43.1, la longitudine 13.43 mentre l’ipocentro è attestato ad una profondità di 25 chilometri. Questa scossa è stata di magnitudo 2.3 sulla scala Richter. Di magnitudo 2.7 è stata invece la scossa registrata in mattinata vicino Calopezzati, in provincia di Cosenza. Il terremoto è avvenuto in Calabria alle 9.29 di oggi, giovedì 28 giugno 2018. I Comuni individuati entro i 20 chilometri dall’epicentro di questa scossa sono tutti della provincia di Cosenza. Nello specifico si tratta di Crosia, Pietrapaola, Caloveto, Cropalati, Mandatoriccio, Cariati, Paludi, Scala Coeli, Terravecchia, Rossano, Campana e Bocchigliero.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori