Roma, spari a La Rustica: gambizzato 24enne/ Ultime notizie: aggressore ancora in fuga, raccolte testimonianze

Roma, spari a La Rustica: gambizzato 24enne. Ultime notizie, ferito un romeno incensurato davanti al Blu Bar: l’uomo non è in pericolo di vita, caccia all’uomo

carabinieri_2018_pixabay
Pixabay

Proseguono le indagini dei Carabinieri della stazione Tor Sapienza, della compagnia Montesacro e del Nucleo investigativo di Roma per far luce sulla sparatoria che si è consumata questa mattina, intorno alle 7.40 nei pressi di un bar in zona La Rustica, alla periferia della Capitale. Al momento non ci sono particolari novità ma, come spiega l’agenzia di stampa Ansa, proseguono le ricerche del giovane attualmente ancora in fuga e che avrebbe sparato contro il giovane romeno di 24 anni, gambizzandolo. La vittima è stata condotta in ospedale, presso il  policlinico Casilino dove è stata presa in cura dai sanitari mentre l’uomo che avrebbe sparato, secondo quanto riferisce Romait, si sarebbe allontanato a bordo di una vettura. Le forze dell’ordine avrebbero già raccolto alcune segnalazioni dei cittadini che nei momenti della sparatoria si trovavano proprio nei pressi del bar. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

INVESTIGATORI NON ESCLUDONO NESSUNA PISTA

E’ stato un ragazzo giovane a sparare contro un romeno di 24 anni questa mattina a Roma, nella zona La Rustica. Come riportato dai colleghi de Il Fatto Quotidiano, l’aggressore è scappato a bordo di una autovettura dopo aver aperto il fuoco contro l’incensurato. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della stazione di Tor Vergata e il Nucleo operativo della compagnia di Montesacro: al momento gli investigatori non escludono nessuna pista. Sono attesi riscontri dai rilievi scientifici e balistici effettuati i carabinieri della VII sezione di via in Selci: un’indagine a 360°, con i carabinieri che sono sulle tracce del criminale. Decisivo, inoltre, il racconto delle persone presenti sul luogo dell’accaduto: i testimoni oculari potrebbero fornire elementi decisivi per la caccia all’uomo. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

ECCO COS’E’ SUCCESSO

Roma, spari a La Rustica: gambizzato 24enne. La vicenda è avvenuta questa mattina, venerdì 29 giugno 2018, verso le ore 7.30: vittima un ragazzo romeno, raggiunto da due colpi di pistola in via Aculle Vertunni 97, di fronte al Blu Bar. Come sottolineato dai colleghi di Roma Today, l’aggressore si è dato alla fuga: i Carabinieri del Nucleo Operativo di Montesacro, insieme ai militari della stazione di Tor Sapienza, sono sulle sue tracce. Il ventiquattrenne, incensurato, ha cercato riparo dentro il bar: immediato l’intervento dei sanitari del 118, trasportato in codice rosso al Policlinico Casilino. Fortunatamente il romeno non è in pericolo di vita, nonostante le sue condizioni siano valutate come gravi. Sul luogo della sparatoria si sono recati i carabinieri della VII Sezione di via in Selci per rilievi scientifici e balistici: non è stata esclusa alcuna pista per il momento.

ROMA, SPARI A LA RUSTICA: GAMBIZZATO 24ENNE

Il romeno stava andando a lavorare, ma è stato raggiunto dai colpi di pistola di un aggressore, le cui generalità non sono ancora note. Repubblica sottolinea che si è trattato di un avvertimento: il criminale non ha indirizzato la pistola verso gli organi vitali, ma alle gambe. La vicenda è stata subito denunciata alle forze dell’ordine da parte di alcuni cittadini che si trovavano al Blu Bar a fare colazione. Secondo una prima ricostruzione, riportata da Il Messaggero, gli investigatori avrebbero già acquisito qualche elemento utile all’indagine. L’aggressore, sulle cui tracce ci sono i carabinieri e il nucleo investigativo di Roma, si è allontanato dalla scena del crimine a bordo di una automobile. Il ventiquattrenne gambizzato è stato sottoposto ad un intervento operatorio per bloccare l’emorragia e, successivamente, per estrarre i due proiettili che lo hanno raggiunto agli arti inferiori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori