Regata delle Repubbliche Marinare 2018 a Genova/ Video, vince Amalfi per un soffio, ultima Pisa

- Emanuela Longo

Regata delle Repubbliche Marinare 2018: si è svolta a Genova la nuova edizione della gara che ha visto trionfare per un soffio Amalfi, ultimo posto per Pisa.

regata_repubbliche_marinare_2018_video_facebook
Regata delle Repubbliche Marinare 2018

Alle 18.30 in punto di oggi, domenica 3 giugno, ha preso ufficialmente il via la 63esima edizione della Regata delle Antiche Repubbliche Marinare che quest’anno ha fatto ufficialmente ritorno a Genova, per la prima volta presso il canale di calma del Campo di Regata di Pra’. Lo scorso anno la gara si era svolta a Pisa dove a trionfare era stata proprio la città ligure che oggi è tornata a sfidare Amalfi, Pisa e Venezia in una emozionante manifestazione nella quale l’equipaggio della Superba ha tentato fino alla dine di conquistare il suo decimo successo storico. In occasione della sua precedente vittoria, nella quale si è lasciata alle spalle la città ospitante, Genova oggi ha potuto scegliere da quale corsia partire in vista della gara delle regate marinare, scegliendo la corsia 4; Pisa di contro ha preferito la 3, Amalfi la 2 e infine Venezia la 1. Per assistere gli spettatori, come spiega Il Secolo XIX sono stati schierati 120 steward, mentre per l’intero evento la Fascia di rispetto di Pra’ è stata suddivisa in tre parti permettendo l’accesso a piazza Sciesa, via Cordanieri e via Taggia, quest’ultimo riservato ai disabili, mentre quello a levante ai mezzi di soccorso.

TRIONFA AMALFI, SEGUITA DA GENOVA

In occasione della nuova edizione della Regata delle Repubbliche Marinare 2018 a Genova, sono stati montati tre maxi schermi per permettere la visione a tutti i presenti, mentre la pagina Facebook de Il Secolo XIX ha garantito ai suoi lettori la diretta streaming della manifestazione. Per l’intera giornata il quartiere ha potuto godere della grande animazione dagli eventi del Civ. L’attenzione degli spettatori presenti è stata ovviamente riservata tutta all’equipaggio di Genova che, come spiega GenovaToday vede, al Galeone, Roberto Carrozzino, Stefano Crovetto (timonieri),  Davide Mumolo, Federico Garibaldi, Paolo Perino, Nicolò Bo, Enrico Perino, Cesare Gabbia, Francesco Garibaldi, Alex Solari, Davide Maggi, Giorgio Casaccia Gibelli. Quello del Gozzo è invece composto da Lorenzo Caprile (timoniere), Giambattista Figari, Alberto Capurro, Alan Bergamo, Giovanni Solar. Tanta l’emozione dei presenti ma alla fine a vincere per pochissimo è stata Amalfi, seguita da Genova, Venezia e quindi Pisa ultima.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori