Bibione, trovato cadavere nel Tagliamento/ Ultime notizie, corpo rinvenuto vicino a un noto ristorante

Bibione, trovato cadavere nel Tagliamento: tragedia nel comune di Bibione, con il corpo di un uomo senza vita rinvenuto all’altezza di un noto ristorante, le ultime notizie

fiume_tagliamento_wikipedia_2018
Droghe nei fiumi

Bibione, trovato cadavere nel fiume Tagliamento: tragedia in provincia di Venezia. L’Ansa ha riportato la vicenda ed emergono i primi dettagli, con il corpo di un uomo che è stato rinvenuto senza vita dalle forze dell’ordine nel più importante fiume del Friuli-Venezia-Giulia, che si estende fino al Veneto. E proprio nel corso inferiore del Tagliamento, la cui foce a estuario è posta tra le spiagge di Lignano Sabbiadoro e Bibione, è stato trovato il corpo di un uomo: il tragico rinvenimento è avvenuto poco dopo le ore 9.00 di questa mattina, lunedì 4 giugno 2018. La segnalazione è stata effettuata da alcune persone presenti sul posto, che hanno invocato l’intervento dei vigili del fuoco: i sommozzatori specializzati hanno recuperato la salma dell’uomo, posta all’altezza di un noto ristorante della fortunata località turistica.

BIBIONE, TROVATO CADAVERE NEL FIUME TAGLIAMENTO

Il corpo senza vita dell’uomo, recuperato all’altezza del ristorante “Al Ponte”, è stato recuperato dai sommozzatori, con i sanitari del 118 che ne hanno constatato il decesso. Nel corso di questi minuti gli accertamenti dei carabinieri: della vicenda è stato informato il magistrato di turno della Procura di Pordenone, competente per il territorio, come sottolineato dai colleghi dell’Ansa. Dal locale “Al Ponte” sono giunte le seguenti dichiarazioni: “Sono qui pompieri, carabinieri e sanitari del 118 stanno lavorando sulla riva del fiume. Sembrerebbe trattarsi di un uomo”, riporta veneziatoday.it. Non sono state ancora rese note le generalità della persone che ha perso la vita, con gli inquirenti che stanno cercando di risalire al motivo del decesso in questi istanti: attesi aggiornamenti nel corso delle prossime ore, con le forze dell’ordine che proseguono gli accertamenti del caso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori