TERREMOTO OGGI/ INGV ultime scosse: Udine, sisma M 2.2 a Zuglio (ore 8:40, 5 giugno 2018)

- Dario D'Angelo

Terremoto oggi, 5 giugno 2018: una scossa di magnitudo 2.2 sulla scala Richter si è verificata in provincia di Udine, a Zuglio. La terra trema anche in provincia di Macerata (dati INGV)

terremoto_09_pixabay
Terremoto oggi nelle Marche

Un terremoto di magnitudo 2.2 sulla scala Richter si è verificato questa mattina in provincia di Udine, con epicentro localizzato a pochi km dal comune di Zuglio. La scossa, avvenuta alle ore 6:13, secondo il report diramato dall’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), ha avuto luogo nel punto di coordinate geografiche corrispondente a latitudine 46.43 e longitudine 13.09, con ipocentro individuato ad una profondità nel sottosuolo di 5 km. Questi i comuni situati nel raggio di 15 km dall’origine del movimento tellurico: Zuglio (UD), Tolmezzo (UD), Arta Terme (UD), Amaro (UD), Cavazzo Carnico (UD), Moggio Udinese (UD), Verzegnis (UD), Resiutta (UD), Paularo (UD), Sutrio (UD), Venzone (UD), Treppo Carnico (UD), Ligosullo (UD), Lauco (UD), Paluzza (UD), Villa Santina (UD), Cercivento (UD) e Bordano (UD). 

SCOSSA M 2.1 IN PROVINCIA DI MACERATA

Nel nostro resoconto quotidiano dei terremoti di giornata torna anche la provincia di Macerata, dove questa mattina, alle ore 7:44, si è verificata una scossa di magnitudo 2.1 sulla scala Richter per fortuna senza alcuna conseguenze. Come sottolineato dal consueto report dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), il sisma in questione ha visto il suo epicentro nel punto di coordinate geografiche pari a latitudine 42.96 e longitudine 13.14, con ipocentro localizzato a 8 km di profondità nel sottosuolo. Tra i centri abitati situati nel raggio di 15 km dall’origine del sisma troviamo Ussita (MC), Visso (MC), Castelsantangelo sul Nera (MC), Bolognola (MC), Acquacanina (MC), Fiastra (MC), Fiordimonte (MC), Pieve Torina (MC), Monte Cavallo (MC), Pievebovigliana (MC), Preci (PG) e Sarnano (MC). 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori